Benvenuto, Ospite
La Medicina Ortomolecolare è una pratica terapeutica che si basa sull'introduzione della quantità ideale di nutrimenti nella dieta che mira a perseguire il livello di salute ottimale attraverso il riequilibrio dell'assetto biochimico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Sul Ginkgo biloba e gli effetti su memoria etc..

Sul Ginkgo biloba e gli effetti su memoria etc.. 12/07/2019 15:01 #62669

  • Kito
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 596
  • Ringraziamenti ricevuti 284
miciofelix ha scritto:
Kito ha scritto:
Matias ha scritto:
Cmq, per il momento il ginkgo biloba lo lascio in stand by perché non mi sono chiari i suoi effetti sul sonno. Esso potrebbe sortire un effetto "eccitante" che non mi sarebbe affatto gradito in ottica riposo.

(..)
Quello che conta, prima di tutto, il finale del film, la cosa più importante è la classificazione metabolica, porc£$^#(%&$¥$¥%*($¥. Cioè : se è sedativa, se è energetica, quanto dura l' effetto, se modifica qualcosa nella mia vita. Cosa devo pagare o riscuotere in termini di sonno alterato prendendo una cosa. Perchè il sonno ricostruisce tutto, piu di qualsiasi porcheria miracolosa. (..).

e su questo siamo d'accordo :)

anche la mia maggiore preoccupazione è che il sonno ristoratore sia la priorità sempre e comunque, ma è anche vero che durante il giorno il corpo ha bisogno di energia, sia fisica che mentale, e ha quindi bisogno di sostanze diverse a seconda dei diversi momenti della giornata...

certo, l'importante è che comunque non venga disturbato il sonno serale e per quello io posso dire che, nel mio caso personale, quella che è stata la vera svolta per migliorare il sonno è stata la combinazione di 3 sostanze: melatonina, inositolo e magnesio B)

che son sostanze appunto diverse da quelle assunte la mattina o il pomeriggio quando senza energia non ci sarebbe vita....

Delirio finale.

Esatto. Proprio questo.

Ognuno si fa il suo bel menù, sapendo a cosa va incontro.

Il mio sogno è che aprano dei bar nei quali, invece del caffè, uno si fa un bel cocktail con 10 mg di vit. C, un po' di E, mischiate in un bel drink.

Adesso uno ha questo rituale col caffè in genere, ma molti prendono altro perchè gli effetti eccitanti del caffè non gli fanno bene. Dovrebbe essere così per tutti.

Solo che... nessuno sa gli effetti metabolici di neanche una mela, figurarsi delle sostanze.

Se si arriva a capire questo, allora si che si fa prevenzione vera e non sparare 2 etti di C, 3 chili di E tagliata sottile, perchè nella stragrande maggioranza delle persone hanno effetti metabolici esplosivi e giustamente rinunciano perchè non sono masochisti.

Perchè se riesci a dosare in modo dolce, allora è per sempre.

Sennò diventa un lavoro dover compensare l' agitazione di una dose elevata di qualcosa, con altre 10 cose per calmarsi.

La gente guida i camion, costruisce case, ha già un lavoro.

Ecco cosa sogno : andare al bar e prendere qualcosa insieme che faccia bene e finisca li. Un rituale facile.

I sogni son desideri...

Ecco, ho finito. Posso cancellarmi dal forum.
Ultima modifica: 12/07/2019 15:05 da Kito.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Sul Ginkgo biloba e gli effetti su memoria etc.. 12/07/2019 21:00 #62671

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2233
  • Ringraziamenti ricevuti 1085
Kito ha scritto:
Kito ha scritto:

nella stragrande maggioranza delle persone hanno effetti metabolici esplosivi e giustamente rinunciano perchè non sono masochisti.

.

sei sicuro di quello che hai scritto? ;)

se facciamo un mini sondaggio sul forum mi sa che sei l'unico a cui anche minimi dosaggi fanno certi effetti, al 99% degli utenti (e delle persone quindi in generale) non danno tutta quest'energia che dici tu ma forse mi sbaglio :P e guarda che in questo forum c'è gente che di certe sostanze (vedi la C) ne prende parecchi grammi al giorno!! B)
Ultima modifica: 12/07/2019 21:19 da miciofelix.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Sul Ginkgo biloba e gli effetti su memoria etc.. 13/07/2019 09:13 #62672

  • Kito
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 596
  • Ringraziamenti ricevuti 284
Dovresti fare un sondaggio su quanti hanno provato, poi sono tornati a quantità tipo 1 grammo al giorno.

Ma guarda che non sono contrario alle alte dosi, sono contrario alle alte dosi per tutti. Per chi ha problemi specifici sono favorevole ad esempio. I protocolli.

Per un motivo semplice : perchè siccome sono convinto che per prevenire ci voglia un pochino di tutto, se prendi alte dosi di tutto, è equivalente a prendere piccole dosi di tutto, perchè ad un certo punto il fisico non può piu tener botta e assorbire tutto. E con le alte dosi hai un forte impatto metabolico che il più delle volte contrasta con una vita normale di lavoro.

Mentre con le piccole dosi c' è spazio per assorbire tutto, senza alterarsi troppo.

Se tu ci fai caso, proprio i protocolli con alte dosi, escludono specificatamente alcune sostanza. Coimbra evita la C, ad esempio. Non è a caso. Non c' è nessun protocollo al mondo che preveda alte dosi di tutto.

Se prendi una dose alta di qualcosa è molto probabile che interferisca con un' alta dose di qualcos' altro.

Ma la cosa che mi fa arrabbiare personalmente è un' altra. Prendere dosi in quantità decenti senza mandare la gente al cesso con la caghetta, ha impatto metabolico tranquillo, non altera nulla e difende da tantissime malattie. Poi magari un probiotico nei momenti più difficile e amen.

Sono convinto che nessuno avrebbe controindicazioni, tutti continuerebbero, si spargerebbe il verbo e forse non mi troverei sempre dei malati intorno da dover evitare.

Poi una volta visto che non è che si sta male, anzi si sta decisamente meglio, le persone da sole poi si regolano. Aumentano, tolgono, ecc.

Ma se la scelta è tra la medicina allopatica o 300 kg di roba alternativa, la gente sta sull' allopatica e io devo scappare.

Oh, se milioni di persone si curano efficacemente con degli zuccherini, ma saran ben più efficaci le cose che prendiamo noi ? Solo che secondo me ad alte dosi sono inaccessibili a tutti, tranne qualche volontario kamikaze. Mentre vorrei che fossero accessibili a tutti, tranne a quelli che hanno bisogno di protocolli.

I sogni son desideeeeriiiiii...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Sul Ginkgo biloba e gli effetti su memoria etc.. 13/07/2019 09:25 #62673

  • Kito
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 596
  • Ringraziamenti ricevuti 284
Ovviamente, sarebbe anche superfluo specificare, però meglio sottolinearlo : sono tutti miei deliri, privi di qualsiasi fondamento scientifico.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Sul Ginkgo biloba e gli effetti su memoria etc.. 13/07/2019 10:54 #62674

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2233
  • Ringraziamenti ricevuti 1085
Kito, sono d'accordo con te su molte cose come ad esempio l'autoregolarsi i dosaggi delle varie sostanze in base alle proprie reazioni, ma quello penso sia anche e soprattutto capacità di ascoltarsi e buon senso B)

qui sul forum (in base ai centinaia di post e di topic che ho letto dal 2012 a oggi) su 100 persone (anche utenti che ora non scrivono più da tempo) che sono arrivati a prendere ad esempio la C ad altissimi dosaggi (a tolleranza intestinale) tipo 10 gr. al giorno o anche più, non mi risulta 1 solo utente che sia tornato a prendere un dosaggio minimale, al massimo qualcuno sarà sceso a 2-3 gr. ma parliamo di % nell'ordine del 5-6% e ricorda che comunque 2-3 gr. sono pur sempre dosi altissime, e personalmente ho sempre preso e continuo a prendere 2-3 gr da più di 30 anni ormai....

nel protocollo Coimbra ci sono restrizioni perchè la vit. D è un ormone e quindi estremamente potente, e comunque in base a questo tuo discorso sul dosaggio allora anche i cibi vanno mangiati con le stesse considerazioni, ma pure questo è normale, prova a mangiare 20 uova al giorno tutti i giorni e poi mi racconti come va a finire :P

quindi qualsiasi cibo, oltre a vitamine e minerali, NON va preso in dosi eccessive....il fatto è che le dosi raccomandate dalla medicina ufficiale riguardo alcune sostanze (vedi ad esempio sempre la C a 60 mg!!) sono ridicole per chi è in buona salute e vuole preservarla, ecco perchè anche 2-3 gr sono alti ma NON sono eccessivi a meno che, certo, uno non abbia particolari controindicazioni a quella sostanza, così come anche i celiaci non possono prendere nemmeno 1 gr di glutine e via dicendo....

tu scrivi "con le piccole dosi c' è spazio per assorbire tutto, senza alterarsi troppo." ed è vero, ma è anche vero che piccole dosi (vedi la C a 60 mg!!) NON servono a un tubo in molti casi se non a curare lo scorbuto o poco altro, non rafforzano di sicuro il sistema immunitario quanto almeno 500 mg o più, forse a particolari persone (l'1% del totale) potranno essere controindicati come lo è il glutine per altre, ma a quelle piccole dosi stai tranquillo che servono solo ad evitare uno stato di ipovitaminosi e nulla più :)

ricorda sempre che TU stai prendendo il Two per Day che di molte vitamine e minerali ha dosaggi altissimi, decine e decine di volte superiori a quelle della medicina ufficiale, eppure continui a prenderlo....la tua frase "non sono contrario alle alte dosi, sono contrario alle alte dosi per tutti." è giusta ma la davo anche per scontata, se uno è allergico al glutine non lo prende, se uno ha controindicazioni a una vitamina o un minerale non lo prende, questo è scontato e normale ma uno dovrebbe anche sapere se può prendere certe cose o no a certe dosi, o farsi consigliare da medici ed esperti ma di quelli seri, non di quelli tipo quel cardiologo che non conosce (testimonianza reale di un utente del forum) l'esistenza della K2 che è importantissima per evitare emorragia e un cardiologo (potevo capire un podologo, ma non un cardiologo che col sangue ci convive!!) non sa nemmeno che esiste!!!!!! :woohoo: :woohoo: :lol: :lol:

caro Kito, di medici bravi ce ne sono tanti, ma ce ne sono anche tantissimi che sono fermi ai loro studi di 40 anni fa, che non si aggiornano e che pensano solo a prescrivere quello che li fa poi andare in crociera con l'amante grazie ai bonus delle case farmaceutiche senza minimamente preoccuparsi della salute del paziente, quindi tutto sta a farsi seguire e consigliare (riguardo i dosaggi delle vitamine se non vuoi fare da solo) da un medico bravo e umano come ormai purtroppo ce ne sono sempre di meno....
Ultima modifica: 13/07/2019 11:21 da miciofelix.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Marco R.

Sul Ginkgo biloba e gli effetti su memoria etc.. 13/07/2019 12:53 #62679

  • Kito
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 596
  • Ringraziamenti ricevuti 284
miciofelix ha scritto:
Kito, sono d'accordo con te su molte cose come ad esempio l'autoregolarsi i dosaggi delle varie sostanze in base alle proprie reazioni, ma quello penso sia anche e soprattutto capacità di ascoltarsi e buon senso B)

qui sul forum (in base ai centinaia di post e di topic che ho letto dal 2012 a oggi) su 100 persone (anche utenti che ora non scrivono più da tempo) che sono arrivati a prendere ad esempio la C ad altissimi dosaggi (a tolleranza intestinale) tipo 10 gr. al giorno o anche più, non mi risulta 1 solo utente che sia tornato a prendere un dosaggio minimale, al massimo qualcuno sarà sceso a 2-3 gr. ma parliamo di % nell'ordine del 5-6% e ricorda che comunque 2-3 gr. sono pur sempre dosi altissime, e personalmente ho sempre preso e continuo a prendere 2-3 gr da più di 30 anni ormai....

nel protocollo Coimbra ci sono restrizioni perchè la vit. D è un ormone e quindi estremamente potente, e comunque in base a questo tuo discorso sul dosaggio allora anche i cibi vanno mangiati con le stesse considerazioni, ma pure questo è normale, prova a mangiare 20 uova al giorno tutti i giorni e poi mi racconti come va a finire :P

quindi qualsiasi cibo, oltre a vitamine e minerali, NON va preso in dosi eccessive....il fatto è che le dosi raccomandate dalla medicina ufficiale riguardo alcune sostanze (vedi ad esempio sempre la C a 60 mg!!) sono ridicole per chi è in buona salute e vuole preservarla, ecco perchè anche 2-3 gr sono alti ma NON sono eccessivi a meno che, certo, uno non abbia particolari controindicazioni a quella sostanza, così come anche i celiaci non possono prendere nemmeno 1 gr di glutine e via dicendo....

tu scrivi "con le piccole dosi c' è spazio per assorbire tutto, senza alterarsi troppo." ed è vero, ma è anche vero che piccole dosi (vedi la C a 60 mg!!) NON servono a un tubo in molti casi se non a curare lo scorbuto o poco altro, non rafforzano di sicuro il sistema immunitario quanto almeno 500 mg o più, forse a particolari persone (l'1% del totale) potranno essere controindicati come lo è il glutine per altre, ma a quelle piccole dosi stai tranquillo che servono solo ad evitare uno stato di ipovitaminosi e nulla più :)

ricorda sempre che TU stai prendendo il Two per Day che di molte vitamine e minerali ha dosaggi altissimi, decine e decine di volte superiori a quelle della medicina ufficiale, eppure continui a prenderlo....la tua frase "non sono contrario alle alte dosi, sono contrario alle alte dosi per tutti." è giusta ma la davo anche per scontata, se uno è allergico al glutine non lo prende, se uno ha controindicazioni a una vitamina o un minerale non lo prende, questo è scontato e normale ma uno dovrebbe anche sapere se può prendere certe cose o no a certe dosi, o farsi consigliare da medici ed esperti ma di quelli seri, non di quelli tipo quel cardiologo che non conosce (testimonianza reale di un utente del forum) l'esistenza della K2 che è importantissima per evitare emorragia e un cardiologo (potevo capire un podologo, ma non un cardiologo che col sangue ci convive!!) non sa nemmeno che esiste!!!!!! :woohoo: :woohoo: :lol: :lol:

caro Kito, di medici bravi ce ne sono tanti, ma ce ne sono anche tantissimi che sono fermi ai loro studi di 40 anni fa, che non si aggiornano e che pensano solo a prescrivere quello che li fa poi andare in crociera con l'amante grazie ai bonus delle case farmaceutiche senza minimamente preoccuparsi della salute del paziente, quindi tutto sta a farsi seguire e consigliare (riguardo i dosaggi delle vitamine se non vuoi fare da solo) da un medico bravo e umano come ormai purtroppo ce ne sono sempre di meno....

Ammetto di essere un po' criptico. Quando dico che la gente sceglie la medicina allopatica e mi tocca scappare perchè ci sono periodi in cui son tutti malati, significa appunto che le dosi previste dalla medicina ufficiale anche per me sono molto basse. Di sicuro starei malissimo, poi non so se vale per tutti.

Mentre non considero affatto alte le dosi del 2 per day ad esempio.

Perche sono semplici da prendere, non scombussolano la vita e non diventa un lavoro, perchè le prendi possibilmente entro le 14 e hai un po'di forza in più, migliora un po' tutto e non devi prendere altre cose perche non eccitano troppo.

Sono stracontrario ai grammi per tutti. Chi vuole se li prenda pure, chi vuole 10mila ui di vit D faccia pure ci mancherebbe. Ma se devo ragionare per altri, e di conseguenza lo devo fare secondo la mia esperienza, non li prenderei mai, perche dosi molto più basse a me garantiscono una vita facile (e tu sai che non è esattamente così). Perche ho provato a prenderle e sono stato peggio di come sto ed è pure un lavoro perchè poi devo pensare a come farmi dormire, e si altera tutto.

Ora, non mi sento in colpa per questo, mi sento di dire.... probabilmente a me mezzo grammo di c basta, 3000 di vit d mi tiene in forma, 200 mg di magnesio sono l' ideale. Insomma, praticamente il twoperday.
Probabilmente se non fumassi mi basterebbe molto meno. Forse la D a 2000 sarebbe già sufficiente per dire.

Poi non posso fare la gara con nessuno, perchè sono immortale, ma insomma.... credo che una facile via di mezzo tra le dosi allopatiche e quelle dei protocolli sia semplice, rapidamente verificabile, poco impegnativa e molto efficiente.

Insomma, invogli a provare. E soprattutto, nessuno al mondo può dire che sia una cosa esagerata, che sia dannosa, ecc. Ecc. Ecc. Può essere assistito da qualsiasi medico. Per le persone i medici contano eh. Sono un effetto placebo molto importante spesso, anche se magari non sono tra i migliori o con attestati di eccellenza. E il medico ti può dire a quali rischi vai incontro, ma dubito fortemente che sia contrario.

Dopo uno poi fa quello che vuole. Aumenta, abbassa ecc ecc.

Rimane poi sempre irrisolto il buco informativo delle proprietà metaboliche delle cose. E questo è veramente un possibile danno anche abbastanza significativo. Porcadiquella£×&$*$÷*÷¥¥
Ultima modifica: 13/07/2019 13:00 da Kito.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Sul Ginkgo biloba e gli effetti su memoria etc.. 14/07/2019 15:25 #62680

  • Matias
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 311
  • Ringraziamenti ricevuti 67
Matias ha scritto:
Cmq, per il momento il ginkgo biloba lo lascio in stand by perché non mi sono chiari i suoi effetti sul sonno. Esso potrebbe sortire un effetto "eccitante" che non mi sarebbe affatto gradito in ottica riposo.


La pulce nell'orecchio me la messa il " bugiardino" sul sito dell'ESI, riguardo al ginkgo biloba che commercializza riporta:

"Dove si trova il ginkgo biloba e le controindicazioni

Il Ginkgo biloba si trova in erboristeria e in farmacia sotto forma di tavolette o capsule. Si consiglia di assumerne uno o due al giorno, ma non alla sera perché potrebbe causare eccitazione e ostacolare il rilassamento che prepara al sonno notturno."
www.esi.it/it/esi-informa/benessere-natu...ci-e-come-assumerlo/


Purtroppo, sono memore dell'esperienza con la spirulina che è considerata un energizzante, di cui una sola compressa di 400mg ingurgitata al mattino mi energizzava anche per tutta la notte... :lol:

Sappiamo che le reazioni sono soggettive, ché ognuno ha il suo metabolismo e compatibilità, per cui non bisogna mai assolutizzare a priori nessuna esperienza. Tuttavia, la casistica è sempre utile per prevenire effetti indesiderati, magari con un'analisi più approfondita prima di assumere una sostanza o erbetta.


Con tristezza posso dire che sul ginkgo biloba si trova un'ampia letteratura internettiana composta di articoli "clone", che dicono tutti le stesse cose a senso unico :!:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix, Kito
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.184 secondi

Salute Natura  Benessere
 

Realizzato un nuovo accordo commerciale! Sconto del 5% su centinaia di prodotti riservato ai foristi ADS. CLICCA per il codice PROMO.

 

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

Sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA