Benvenuto, Ospite
In questa sezione troverete tutti i libri sia da acquistare, ma anche le versioni PDF rintracciabili in rete.

ARGOMENTO: Kelly Turner- Remissione spontanea

Kelly Turner- Remissione spontanea 21/05/2015 22:57 #40256

  • soani
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 471
  • Ringraziamenti ricevuti 303
Ricercatrice sul cancro ridefinisce il concetto di remissione spontanea

www.ahealthyeurope.com/2013/09/20/ricerc...cetto-di-remissione-
"La piu' grande forza del corpo umano e'
la sua capacita' di auto-guarigione,
ma questa forza non e' indipendente dal nostro
sistema di credenze.
Tutto inizia da una convinzione....
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Hall

Kelly Turner- Remissione spontanea 22/05/2015 08:04 #40258

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
Grazie soani ! :)
Mi hanno colpito queste frasi

Una delle prime cose che la Dott.ssa Turner notò fu che quasi nessuno degli studi che aveva letto faceva alcun riferimento alle persone che avevano sperimentato casi di remissione spontanea.
«Leggevo caso dopo caso sulle riviste di medicina e, arrivata alla fine, scrivevo: “Secondo il paziente, cos’è stato guarirlo?” Nessuno in quei rapporti medici faceva mai quella domanda», afferma. Notò inoltre che nessuno sembrava essere interessato ai guaritori non allopatici o non occidentali che potevano essere coinvolti.

Una delle prime cose che scoprì durante le sue ricerche fu che doveva trovare una definizione migliore rispetto a quella di “remissione spontanea”.
«Ciò che non mi piace della parola ‘spontanea’ è che, per definizione, significa ‘senza un motivo’, come se fosse qualcosa che accade all’improvviso, in modo imprevedibile», afferma la Dott.ssa Turner. «Usare la parola ‘spontanea’ significa togliere importanza a ciò che ho scoperto nelle mie ricerche, e cioè che molte di quelle persone si sono impegnate duramente per cercare di star meglio. Non si sono semplicemente limitate a star sedute, girandosi i pollici e aspettando che il loro tumore scomparisse».


«Ogni volta che partecipo a una conferenza medica dico: “Quanti di voi hanno mai avuto un caso come questo durante la propria carriera medica?”, e vedo alzarsi parecchie mani» afferma. «Poi continuo chiedendo: “Quanti tra quelli che hanno alzato la mano hanno scritto un articolo su quei casi, chiedendone la pubblicazione?”, e a quel punto tutte le mani si abbassano».


Descrizioni, queste riportate dalla Kelly, che attengono a un pensiero imperante nella categoria medica. Tutto ciò che nn rientra negli schemi studiati non esiste, non è reale, non va studiato, è una anomalia di nessun interesse rispetto ai grandi numeri.
Tale atteggiamento da una parte è stato provocato /incentivato dalla lobby farmaceutica, dall'altra discende direttamente dalla natura umana. Che preferisce nn rischiare, assecondare il gruppo, allinearsi.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: soani
Tempo creazione pagina: 0.171 secondi

Salute Natura  Benessere
 

Realizzato un nuovo accordo commerciale! Sconto del 5% su centinaia di prodotti riservato ai foristi ADS. CLICCA per il codice PROMO.

 

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

Sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA