Benvenuto, Ospite
La Medicina Ortomolecolare è una pratica terapeutica che si basa sull'introduzione della quantità ideale di nutrimenti nella dieta che mira a perseguire il livello di salute ottimale attraverso il riequilibrio dell'assetto biochimico.

ARGOMENTO: optizinc o zinco chelato

optizinc o zinco chelato 03/02/2012 22:20 #1469

  • LEGOLAS123
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 466
  • Ringraziamenti ricevuti 42
Quale delle due "versioni" è meglio secondo voi?la differenza(se c'è) è minima o sostanziale?grazie
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: optizinc o zinco chelato 06/02/2012 00:26 #1770

  • Alernd
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 662
  • Ringraziamenti ricevuti 689
Ciao Legolas,

Optizinc altro non è che una forma brevettata di zinco chelato.
Nello specifico si tratta di un composto organico di zinco, legato alla metionina in un rapporto 1:1.
La chelazione con la metionina, che è aminoacido essenziale e funge da carrier per il minerale, garantisce un'elevato grado di assorbimento da parte dell'organismo.

Il brand Optizinc gode di grande notorietà ed è considerato come una fonte superiore di zinco biodisponibile, per questo vari produttori internazionali di supplementi hanno deciso di venderlo separatamente o di includerlo nei loro multivitaminici (anche quello che uso io, il "LEF Two per Day" utilizza la forma Optizinc).

In generale credo che qualsiasi forma chelata di zinco svolga più che bene il suo dovere e che le differenze con l'Optizinc siano davvero minime.

Ciao
Alernd
Codice campagna 11627758 - da inserire in fase di acquisto - per beneficiare di un extra sconto del 5% sul sito www.lifeextensioneurope.it
Ultima modifica: 06/02/2012 00:46 da Alernd.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: optizinc o zinco chelato 06/02/2012 21:21 #1891

  • LEGOLAS123
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 466
  • Ringraziamenti ricevuti 42
ciao, secondo te aggiungere dell'optizinc allo zinco presente nel multivit. biovea va bene?(vorrei provare alte dosi di zinco)ovviamente aggiun gerei anche del rame per non creare squilibri
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: optizinc o zinco chelato 06/02/2012 23:05 #1919

  • Alernd
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 662
  • Ringraziamenti ricevuti 689
Dosaggi fino a 40 mg complessivi/die sono considerati sicuri per un'integrazione regolare e continuativa in soggetti adulti (vedi la tabella 3, così come è stata fissata dall' Istituto Nazionale di Salute ods.od.nih.gov/factsheets/Zinc-QuickFacts/).

Dosaggi superiori vengono di solito impiegati a cicli o per brevi intervalli di tempo (onde evitare gli effetti collaterali di questo minerale), con lo scopo di trattare specifiche patologie quali: acne, eczemi, raffreddori, degenerazione maculare legata all'età ecc.

Per quanto riguarda invece il bilanciamento con il rame, il buon Gabriele probabilmente ti direbbe di tenere in considerazione il rapporto zinco-rame 10:1 (che è quello considerato come "ottimale" ed ha ottenuto i maggiori consensi) e di integrare con opportune quantità di rame.

In realtà nella maggior parte dei casi non è necessario integrare "ad hoc" del rame, perché di solito lo otteniamo in quantità sufficienti dall'alimentazione e/o dall'acqua che beviamo (tracce di questo minerale sono presenti nell'acqua degli acquedotti).

Il Linus Pauling Institute afferma inoltre che la riduzione di assorbimento del rame da parte dello zinco avviene solo a dosaggi molto elevati (50mg/giorno o più) e se protratti per lunghi periodi di tempo:

"Taking large quantities of zinc (50 mg/day or more) over a period of weeks can interfere with copper bioavailability. High intake of zinc induces the intestinal synthesis of a copper-binding protein called metallothionein. Metallothionein traps copper within intestinal cells and prevents its systemic absorption (see Copper). More typical intakes of zinc do not affect copper absorption and high copper intakes do not affect zinc absorption." Cit.

ciao
Alernd
Codice campagna 11627758 - da inserire in fase di acquisto - per beneficiare di un extra sconto del 5% sul sito www.lifeextensioneurope.it
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: LEGOLAS123

Re: optizinc o zinco chelato 07/02/2012 01:43 #1941

  • LEGOLAS123
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 466
  • Ringraziamenti ricevuti 42
Quindi una integrazione massiccia di questo minerale (es 100 mg die tra multivitaminico e optizinc) potrebbe comportare effetti collaterali?Con 100 mg die sarebbero sufficenti 3 mg rame die per compensare secondo te?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: optizinc o zinco chelato 07/02/2012 12:20 #1969

  • Alernd
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 662
  • Ringraziamenti ricevuti 689
Personalmente eviterei di farlo, a meno che non mi sia stato espressamente indicato da un medico-nutrizionista o naturpata esperto e comunque solo per brevi periodi di tempo.

Non dimenticare inoltre che quei 100 mg sottoforma di zinco aminoacido chelato che tu mi indichi sono estremamente biodisponibili e il corpo ne assume una quantità notevolmente superiore rispetto ad altre forme (gluconato, solfato ecc.)

Lo zinco è indubbiamente meno tossico di altri minerali (selenio in primis) ma a quei dosaggi non solo rischi di esporti ad effetti collaterali quali disturbi gastrointestinali, alterazioni del gusto, perdita di appetito e spossatezza, ma - soprattutto - rischi di deprimere il sistema immunitario.

Con i minerali - a differenza delle vitamine - bisogna cercare di prestare particolare attenzione, cercando di rimanere all'interno dei valori consentiti (questo anche secondo i principi ortomolecolari).
Codice campagna 11627758 - da inserire in fase di acquisto - per beneficiare di un extra sconto del 5% sul sito www.lifeextensioneurope.it
Ultima modifica: 07/02/2012 12:22 da Alernd.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: LEGOLAS123

Re: optizinc o zinco chelato 07/02/2012 16:18 #2004

  • LEGOLAS123
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 466
  • Ringraziamenti ricevuti 42
nel caso in cui volessi fare un carico (per un breve periodo) con 100mg di zinco quanto rame dovrei assumere? con 60 mg di zinco 3 mg di rame sono sufficenti?un eccesso di rame,a queste dosi ovvero 3mg massimo 4 per non rischiare squilibri dovuti alla massicci assunzione di zinco può portare problemi?grazie
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: optizinc o zinco chelato 09/02/2012 12:48 #2260

  • Raffaele/Michelangelo
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Poesia è la vita
  • Messaggi: 669
  • Ringraziamenti ricevuti 769
Osservate.

- Integratore Minerale OptiZinc Natur BioCare - Natur

OptiZinc (Zinco metionina) 42 mg (fornisce 7 mg di zinco elemento e 17 mg di L-Metionina).

- Solamins, multiminerale chelato a elevata biodisponibilità della Solgar.

Ingrediente---Quantità
Note

---Zinco
10 mg---chelato con aminoacidi

---Rame
0.25 mg--chelato con aminoacidi

Occorronno all'uomo in stato di salute 15 mg di Zinco elemento al dì.

A Voi tutte le necessarie, dovute conclusioni.

Un affettuoso saluto, Raffaele.
FeliceE'ChiVedeEContemplaAssente;Ore,GiorniEdAnniInUn DolceSvanire,SaluteNelCorpoELaPaceNellaMente.NotteE' Sonno,GiornoQuietoIre.CosìFammiVivere,NonVistoENon...
Ultima modifica: 09/02/2012 12:49 da Raffaele/Michelangelo. Motivo: autocorrezione
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: optizinc o zinco chelato 09/02/2012 13:11 #2261

  • LEGOLAS123
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 466
  • Ringraziamenti ricevuti 42
io ho questo:
www.super-smart.eu/article.pl?id=0503&la...fukK4CFcGFDgoddzERhg

cambia qualcosa?

di questo(zinco chelato) cosa ne pensi? www.puritan.com/zinc-166/zinc-chelated-50-mg-002063 l'ho ordinato 2 giorni fa assieme ad altre cosette
Ultima modifica: 09/02/2012 13:12 da LEGOLAS123.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: optizinc o zinco chelato 09/02/2012 15:03 #2278

  • Raffaele/Michelangelo
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Poesia è la vita
  • Messaggi: 669
  • Ringraziamenti ricevuti 769
Le quantità mi paiono eccessive e comunque da non assumere per periodi prolungati.

Ciao, Raffaele.
FeliceE'ChiVedeEContemplaAssente;Ore,GiorniEdAnniInUn DolceSvanire,SaluteNelCorpoELaPaceNellaMente.NotteE' Sonno,GiornoQuietoIre.CosìFammiVivere,NonVistoENon...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: LEGOLAS123

Re: optizinc o zinco chelato 09/02/2012 15:50 #2285

  • LEGOLAS123
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 466
  • Ringraziamenti ricevuti 42
anche 50 mg sono eccessivi? come la vedi per brevi periodi ( a cicli diciamo)50 mg di zinco e 3 mg di rame?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: optizinc o zinco chelato 09/02/2012 18:51 #2312

  • Raffaele/Michelangelo
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Poesia è la vita
  • Messaggi: 669
  • Ringraziamenti ricevuti 769
Legolas, perché non usi questo:

-Integratore Minerale OptiZinc Natur BioCare - Natur

Il mio parere è che 50 mg di Zinco elemento vadano associati a 1,5 mg di Rame.

Ciao, Raffaele.
FeliceE'ChiVedeEContemplaAssente;Ore,GiorniEdAnniInUn DolceSvanire,SaluteNelCorpoELaPaceNellaMente.NotteE' Sonno,GiornoQuietoIre.CosìFammiVivere,NonVistoENon...
Ultima modifica: 09/02/2012 18:52 da Raffaele/Michelangelo. Motivo: autocorrezione
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: optizinc o zinco chelato 09/02/2012 23:19 #2357

  • LEGOLAS123
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 466
  • Ringraziamenti ricevuti 42
eh raffaele l'avessi sapiuto prima,ormai ho fatto l'ordine 2 giorni fa da puritan e sto terminando l'ultimo barattolo di optizinc preso da supersmart...comunque ho capsule da 2mg quindi sono costretto a prendere 3 mg(2+1) di rame(l'alternativa è 1mg dal solo multivitaminico biovea)...quindi 60 mg zinco (50 +10 dal multivit. biovea) e 3mg rame...il rame è troppo? meglio 1mg o 3mg con questa quantità di zinco?non so se è chiara la domanda,non vorrei rischiare col rame in pratica nè insufficenze nè intossicazioni da dosi elevate
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: optizinc o zinco chelato 09/02/2012 23:20 #2358

  • LEGOLAS123
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 466
  • Ringraziamenti ricevuti 42
LEGOLAS123 ha scritto:
eh raffaele l'avessi saputo prima,ormai ho fatto l'ordine 2 giorni fa da puritan e sto terminando l'ultimo barattolo di optizinc preso da supersmart...comunque ho capsule da 2mg(rame) quindi sono costretto a prendere 3 mg(2+1dal multi)) di rame(l'alternativa è 1mg proveniente dal solo multivitaminico biovea)...quindi 60 mg zinco (50 +10 dal multivit. biovea) e 3mg rame...il rame è troppo? meglio 1mg o 3mg con questa quantità di zinco?non so se è chiara la domanda,non vorrei rischiare col rame in pratica nè insufficenze nè intossicazioni da dosi elevate
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: optizinc o zinco chelato 10/02/2012 11:56 #2394

  • Raffaele/Michelangelo
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Poesia è la vita
  • Messaggi: 669
  • Ringraziamenti ricevuti 769
Io consiglio un rapporto Zinco/Rame di 4/1, ma anche 5-6/1 sono Ok.

Ciao, Raffaele.
FeliceE'ChiVedeEContemplaAssente;Ore,GiorniEdAnniInUn DolceSvanire,SaluteNelCorpoELaPaceNellaMente.NotteE' Sonno,GiornoQuietoIre.CosìFammiVivere,NonVistoENon...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: optizinc o zinco chelato 13/02/2012 01:14 #2807

  • Scorbutico
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 137
  • Ringraziamenti ricevuti 22
integrazioni di zinco attorno a 15 mg sono considerate apprezzabili come cura nel caso si alopecia androgenetica ed ingrossamento della prostata due degenerazioni che dipendono dall'impatto della frazione "legata" e bioattiva del testosterone ossia il DHT, il testosterone si manifesta biochimicamente attivo nel corpo umano solo attraverso la forma deidrossitestosterone, quello libero circolante nel siero è biologicamente inattivo, viene attivato solo legandosi alle proteine SHBG, ciò che resta "sfuso" è acqua fresca, dunque ricapitolando il DHT agisce pesantemente sul carattere del maschio, in funzione dei neurosteroidi, lo zinco inibisce il legame tra testosterone e proteine SHBG, può dunque, parimenti al Saw Palmetto, semi di zucca ed alla finasteride dare depressione. Io lo confermo per esperienza diretta; sia con zinco, serenoa repens, finasteride mi danno tutti depressione. Occhio.
- E' vero che non sei responsabile di quello che sei, ma sei responsabile di quel che ne fai di ciò che sei.
J. Paul Sartre

- Quelli che mi vedono, raramente si fidano della mia...
Ultima modifica: 13/02/2012 01:15 da Scorbutico.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: optizinc o zinco chelato 14/02/2012 11:50 #2933

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
supplemetare senza sapere quel che si provoca può causare danni. Un disequilibrio vitaminico minerale, anche di minerali traccia importanti come rame e zinco, può portare a una disfunzione dei 4 principali sistemi omeostatici del nostro corpo, di cui sarebbe saggio avere almeno una qualche nozione
si tratta dell'equilibrio idrico salino, di quello acido base, dell'equilibrio del sistema nervoso autonomo e di quello del sistema endocrino. Lo sbilanciamento di uno di questi sistemi, causato da stressors di vario genere, non ultimo quello di introduzione di sostanze non propriamente idonee al nostro corpo, causa o peggiora la nostra salute. E' impensabile ragionare sempre come se noi fossimo uguali a tutti gli altri: perciò una sostanza nutrizionale può essere utile in una certa quantità ad una persona ma può provocare danni enormi ad un'altra a causa del diverso terreno, cioè a una differente biochimica. Parlo per esperienza.
Un nutriente ha molteplici interrelazioni di tipo sinergico e antagonistico, qui non si può trattare solo di semplici carenze o eccessi di uno o dell'altro componente alla base di un certo tipo di malattia o disturbo. E' vero che il corpo umano è sempre quello, ma è pur vero che ha una marea di differenziazioni da individuo a individuo, non ultimo l'equilibrio (o lo squilibrio) emozionale, cioè il disturbo all'omeostasi creato da stress psichici. Di qui l'importanza di usare sostanze in quantità/qualità adatta alle nostre caratteristiche e ai nostri bisogni, in sintonia con altri rimedi non necessariamente legati alla sfera fisica. Il 90% dei nostri problemi non parte da lì, lo sappiamo bene. Senza un quadro diagnostico preciso e ben impostato e senza una personalizzazione mirata alle caratteristiche tipologiche biochimiche dell'organismo, allo studio del nostro peculiare terreno (anche emotivo) si perde di vista il nostro obiettivo: il ritrovamento dell'omeostasi perduta, dell'equilibrio psichico.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.197 secondi

Salute Natura  Benessere
 

Realizzato un nuovo accordo commerciale! Sconto del 5% su centinaia di prodotti riservato ai foristi ADS. CLICCA per il codice PROMO.

 

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

Sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA