Benvenuto, Ospite
La Medicina Ortomolecolare è una pratica terapeutica che si basa sull'introduzione della quantità ideale di nutrimenti nella dieta che mira a perseguire il livello di salute ottimale attraverso il riequilibrio dell'assetto biochimico.

ARGOMENTO: Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 09/12/2018 22:14 #61232

  • Stefano
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 251
  • Ringraziamenti ricevuti 161
Liuc33 ha scritto:
Per ora non riesco a fare ipotesi, ma grazie di queste tue utili ricerche che a mè interessano particolarmente dato che ho Hashimoto.
Ho stampato e farò leggere a Galli che mi segue il Coimbra l'ottomo articolo che hai postato :INTERAZIONE TRA SELENIO E IODIO-
Vediamo cosa dice. E la ricerca continua.............. :)

Io ho sempre saputo di questo legame ma ignoravo fossi cosi importante, anzi essenziale.
Non sapevo che integrare iodio avendo un eventuale carenza di Selenio potesse essere addirittura dannoso.. e pensare che pur avendolo fino a poco tempo fa sono andato avanti per anni con un integrazione di soli 55 mcg quotidiani (per motivi di risparmio)

Quando qualche mese fa ho letto articoli sul Lugol e aumentato la Kelp quotidiana sono passato a 100 mcg di Selenio.
Ora pur rimanendo a 1 max 2 Kelp al giorno prendo 200 mcg di Selenio che forse è la cosa migliore visto che essendo vegano ne ho minor apporto dall alimentazione.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 09/12/2018 22:24 #61233

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3894
  • Ringraziamenti ricevuti 681
Ottimo Stefano. Comunque non bisogna evitare integratori utili per risparmiare. Io piuttosto esco coi buchi nelle scarpe :lol:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 09/12/2018 22:46 #61234

  • Stefano
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 251
  • Ringraziamenti ricevuti 161
Liuc33 ha scritto:
Ottimo Stefano. Comunque non bisogna evitare integratori utili per risparmiare. Io piuttosto esco coi buchi nelle scarpe :lol:

Ma io non lo evitavo.. ne prendevo 1 sola compressa da 50 mcg (Puritan) quando è finito il Selenio Puritan ho preso il Long Life che è frazionabile (è predisposto) e ne prendevo mezza (55 mcg) non avevo paura che 100 mi facesse male, è stata solo taccagneria

Non ho badato a spese invece per la C il Magnesio e la D

Comunque tornando a iodio ho trovato una mappa (anno 2004) sullo iodio nei vari paesi
www.who.int/vmnis/iodine/status/summary/severity_bw.pdf

L'Italia era allora "Mild iodine deficiency (50-99 µg/l)"

Ne ho trovate pure altre ma guarda che sfiga (sfiga o altro???) in tutte il Giappone è sempre classificato "no data"
www.who.int/vmnis/iodine/status/summary/...an_ui_2007_color.pdf

In tutte le mappe Stati Uniti risultano sempre come stato che ne assume troppo di Iodio ma non va dimenticato che li da loro c'è la fluorizzazione dell'acqua obbligatoria e anche il bromo è usato nella panificazione (da noi in Unione Europea è per fortuna proibito) quindi alla fine quello Iodio non lo assorbono mica tutto.
www.who.int/vmnis/iodine/status/summary/...mates_table_2007.pdf
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Liuc33, miciofelix

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 09/12/2018 23:41 #61236

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2233
  • Ringraziamenti ricevuti 1085
grazie Stefano per le ulteriori info, a me la boccetta di JCrows è arrivata ben protetta ma nel solito "cartoncino a libro" di amazon, anche se poi internamente aveva un ulteriore rivestimento non ricordo se in carta o in leggera plastica.....

sapevo anche io dell'importanza del selenio ma non del suo abbinamento prezioso con lo iodio, buono a sapersi....

inizierò domani pomeriggio con l'assunzione di lugol e vi terrò aggiornati periodicamente o in caso di particolari reazioni....

Liuc, non ricordo se tu il Lugol lo prendi, se hai smesso, se ti dava particolari reazioni, se non ti faceva niente, ecc ... B)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 09/12/2018 23:45 #61237

  • Stefano
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 251
  • Ringraziamenti ricevuti 161
miciofelix ha scritto:
inizierò domani pomeriggio con l'assunzione di lugol e vi terrò aggiornati periodicamente o in caso di particolari reazioni...

Cioè domani inizi a ingerirlo o lo userai sulla pelle ?
Stai già prendendo almeno 100 mcg di Selenio?
Attendo le tue impressioni sul Lugol
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 10/12/2018 00:08 #61238

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2233
  • Ringraziamenti ricevuti 1085
di selenio prendo circa 200 mcg da anni :)

riguardo le modalità di assunzione di Lugol stavo pensando quanto segue....

inizierò da 1 goccia per via orale 2 giorni a settimana e gradualmente andrò aumentando i giorni lasciando sempre 1 goccia al giorno, che sarebbero 2,50 mg di iodio totali ( tabella su it.sott.net/article/883-Lo-iodio-Conosce...puo-cambiare-la-vita verso il fondo della pagina), che sono sempre una gran bella integrazione...

a quel punto, dopo che per diversi giorni arriverò a integrarne 1 goccia al giorno e se non avrò problemi con reazioni avverse, passerò a una seconda goccia sempre 2 volte a settimana, in modo sempre di aumentare gradualmente prima di passare (e fermarmi a quel punto) a 2 gocce al giorno tutti i giorni....

ma pensavo di assumere, a quel punto, la seconda goccia per via esterna, cioè 1 orale + 1 esterna....

tu avevi detto o in un modo o nell'altro, ma se uno dovesse assumerne 2 gocce perchè non prenderne 1 e 1 così anche da vedere se gli effetti si sentono più per via orale o per via esterna?

e poi ho letto che sarebbe consigliabile fare dei cicli, dici che è meglio oppue si può prendere a tempo indeterminato? io ai cicli non credo molto, preferisco più assumere in maniera costante anche se al minimo, cioè appunto Lugol al 2% che poi sarebbe un minimo per modo di dire visto che la dose consigliata dalla RDA sarebbe di 150 mcg soltanto, un pò come la vit. C che occorrerebbe prenderne 60 mg e noi ne prendiamo dai 2-3 grammi in su :P :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 10/12/2018 00:20 #61239

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3894
  • Ringraziamenti ricevuti 681
Micio, prendo da 4 anni 2 gocce di lugol debole in mattinata a parte quel breve periodo che non si capiva se con ipotiroidismo andava bene, 2-3 mesi. Ora lo assumo sempre e Galli dice che va bene dato che lo scopo non è solo di sostituire eutirox con la tiroide secca, ma anche di fare ripartire la tiroide come sembra stia facendo. Il 20 vado a visita e forse mi fa togliere Eutirox del tutto e dopo si festeggia il primo obbiettivo :lol: :silly: :) ;)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 10/12/2018 00:22 #61240

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2233
  • Ringraziamenti ricevuti 1085
Liuc, le 2 gocce le prendi entrambe per via orale (con acqua?) o per via esterna?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 10/12/2018 00:24 #61241

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3894
  • Ringraziamenti ricevuti 681
miciofelix ha scritto:
Liuc, le 2 gocce le prendi entrambe per via orale (con acqua?) o per via esterna?
Le bevo in 2 dita di acqua insieme a 15 gocce di t3-d6 omeopatico
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 10/12/2018 00:28 #61242

  • Stefano
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 251
  • Ringraziamenti ricevuti 161
@miciofelix
Pure io non credo ai cicli, se è una sostanza di cui il corpo ha bisogno il ciclo non ha senso.
Tu parti con le famose due gocce a settimana ripartite su due gg diversi, però al posto tuo prima di aumentare aspetterei un pò - nel frattempi valuti bene gli eventuali effetti e i benefici.
Poi non è comunque detto che devi per forza aumentare, vero che aumentando magari stai ancora meglio ma potrebbero comparire pure problemi..
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 10/12/2018 00:38 #61243

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3894
  • Ringraziamenti ricevuti 681
22 gocce di lugol debole non sono niente, puoi partire subito cosi tutti i giorni, tanto non si sente niente, agiscono alla lunga come quasi tutti gli integratori. Lo capirai dagli esami del sangue col tempo . Io invece sono propenso per cicli con alcuni integratori: esempio A, q10, E e altri.. :)
La mia base fissa é AA, Magnesio, Multi e D, K2? il resto si giostra ;)
Ultima modifica: 10/12/2018 00:40 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 10/12/2018 00:45 #61244

  • Stefano
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 251
  • Ringraziamenti ricevuti 161
Liuc33 ha scritto:
22 gocce di lugol debole non sono niente, puoi partire subito cosi tutti i giorni, tanto non si sente niente, agiscono alla lunga come quasi tutti gli integratori. Lo capirai dagli esami del sangue col tempo . Io invece sono propenso per cicli con alcuni integratori: esempio A, q10, E e altri.. :)
La mia base fissa é AA, Magnesio, Multi e D, K2? il resto si giostra ;)

Bè per chi è abituato a prendere 150/300 mcg di Iodio al di passare a 5000 mcg è un bel balzo..

Davvero non hai notato nulla prendendo due gocce di Lugol?
Io passando da una a due/tre Kelp la differenza la ho vista eccome ma forse per colpa di tutto quel The verde e di quegli Yogurt alla Soia ero andato in malassorbimento di Iodio
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 10/12/2018 00:52 #61245

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3894
  • Ringraziamenti ricevuti 681
Stefano se sei vegano forse il tuo corpo è piu sensibile, io qualunque integratore prendo non sento nulla, sento solo miglioramenti generali col tempo. A parte niacina flush che quella non è facile non sentirla se ne prendi un pelo di piu :woohoo:
Devi chiedere a Kito che è il sensitivo degli integratori :lol:
Ultima modifica: 10/12/2018 00:53 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 10/12/2018 01:00 #61246

  • Stefano
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 251
  • Ringraziamenti ricevuti 161
Grazie, lo scopriremo quando inizierò anche io a prendere il Lugol
Son indeciso se comprare il flacone al 2% o se usare quella al 5% mettendo una goccia in una piccola bottiglia di acqua e bere il contenuto frazionandolo in 2 giorni diversi
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 10/12/2018 01:05 #61247

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3894
  • Ringraziamenti ricevuti 681
Secondo mè è una stronzata come quelli che mettono il magnesio 33g nel litro acqua o addirittuta metto l'AA nel litro d'acqua e lo bevono durante la giornata :lol:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 10/12/2018 01:29 #61249

  • Stefano
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 251
  • Ringraziamenti ricevuti 161
Liuc33 ha scritto:
Secondo mè è una stronzata come quelli che mettono il magnesio 33g nel litro acqua o addirittuta metto l'AA nel litro d'acqua e lo bevono durante la giornata :lol:

Capisco.. e come mi motivi questa cosa ?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 10/12/2018 01:40 #61250

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3894
  • Ringraziamenti ricevuti 681
Stefano ha scritto:
Liuc33 ha scritto:
Secondo mè è una stronzata come quelli che mettono il magnesio 33g nel litro acqua o addirittuta metto l'AA nel litro d'acqua e lo bevono durante la giornata :lol:

Capisco.. e come mi motivi questa cosa ?
Che a manipolarli perdono efficacia
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 10/12/2018 01:49 #61251

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3894
  • Ringraziamenti ricevuti 681
Asesso mi son dato la tintura iodio sella sui polsi, voglio vedere in quanto tempo sparisce. Vecchia prova per vedere se si è carenti :) :P
Non so poi se è veritiera la cosa, mi ricordo lo diceva Ferruccio anni fa :unsure:
Ultima modifica: 10/12/2018 01:50 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 10/12/2018 01:58 #61252

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3894
  • Ringraziamenti ricevuti 681
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 11/12/2018 02:06 #61257

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2233
  • Ringraziamenti ricevuti 1085
primo aggiornamento :)

ho iniziato il Lugol 2% ieri, lunedi, con 1 goccia in due dita d'acqua subito dopo pranzo, quindi a stomaco pieno....

al momento, e son passate circa 12 ore, nessunissima reazione di nessunissimo tipo, quindi sto pensando di non aspettare altri 3 giorni prima della seconda assunzione ma di assumere già oggi, martedi, la seconda goccia o al massimo aspettare solo un altro giorno e prenderla mercoledi....

sono sempre gradite vostre impressioni e vostri suggerimenti B)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 14/12/2018 01:00 #61262

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2233
  • Ringraziamenti ricevuti 1085
secondo aggiornamento e seconda assunzione :-)

oggi altra goccia di Lugol debole 2% e anche adesso, a diverse ore di distanza dall'assunzione come 3 giorni fa, nessunissima reazione di nessunissimo tipo, confido quindi che lo iodio stia facendo il suo lavoro sottobanco e dietro le quinte senza problemi come da link e da studi più volte riportati....

le prossime assunzioni mi sa che ormai le farò tutti i giorni sempre con una goccia per via orale....

semmai in futuro deciderò se e quando aggiungere una seconda goccia per via transdermica, un salutone! B)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 15/12/2018 15:33 #61265

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3894
  • Ringraziamenti ricevuti 681
Micio dove te la metti la goccia sui polsi?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 15/12/2018 21:25 #61266

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2233
  • Ringraziamenti ricevuti 1085
no Liuc, la prendo in due dita d'acqua per via orale.....oggi terza assunzione e tutto è normale e tranquillo.....da domani una goccia al giorno e poi semmai fra qualche tempo ne aggiungo una seconda esterna sui polsi....
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 18/12/2018 00:27 #61268

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2233
  • Ringraziamenti ricevuti 1085
ormai sto prendendo lugol tutti i giorni, al 2% e 1 sola goccia per via orale, nessunissimo segno o reazione di nessunissimo tipo, quindi a questo punto penso sia meglio intervenire ed aggiornare solo periodicamente se ci sono novità particolari, in un senso o nell'altro.....

Stefano, tu hai poi deciso cosa prendere? al 2% o al 5%? facci poi sapere eventuali tue reazioni....
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 19/12/2018 11:13 #61271

  • Stefano
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 251
  • Ringraziamenti ricevuti 161
Liuc33 ha scritto:
Stefano ha scritto:
Liuc33 ha scritto:
Secondo mè è una stronzata come quelli che mettono il magnesio 33g nel litro acqua o addirittuta metto l'AA nel litro d'acqua e lo bevono durante la giornata :lol:

Capisco.. e come mi motivi questa cosa ?
Che a manipolarli perdono efficacia

Qui però stiamo parlando di Iodio e non di vitamina C o di Taurina che se parti male o esageri il peggio che può succedere è una corsa al gabinetto..

Il 90% delle persone che prendono Lugol non ha alcun problema, molti non li hanno nemmeno saltando il Selenio che è essenziale.
C'è però sempre una piccola percentuale di persone che lamentano problemi.

La mia opinione personale è che bisogna sempre approcciarsi al Lugol con prudenza, prendendo dosi più basse possibili per poi aumentare nel tempo.
Poi se a te va di pensare: "Secondo mè è una stroxxxta" libero di farlo io però sono dell opinione che un approccio/partenza il più prudente e graduale possibile sia la cosa migliore da fare (almeno all'inizio)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 19/12/2018 11:41 #61272

  • Stefano
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 251
  • Ringraziamenti ricevuti 161
miciofelix ha scritto:
ormai sto prendendo lugol tutti i giorni, al 2% e 1 sola goccia per via orale, nessunissimo segno o reazione di nessunissimo tipo, quindi a questo punto penso sia meglio intervenire ed aggiornare solo periodicamente se ci sono novità particolari, in un senso o nell'altro.....

Stefano, tu hai poi deciso cosa prendere? al 2% o al 5%? facci poi sapere eventuali tue reazioni....

@ miciofelix
Te le farò sapere, il mio Lugol 2% è in viaggio.
A proposito come ti sei trovato col sapore ? E' veramente carrivo come dicono?

Negli ultimi giorni comunque nel poco tempo l ibero ho continuato a cercare informazioni su Iodio & Selenio leggendo tante cose interessanti..
Vale la pena cercare in rete testi e video del Dr. Gerhard Schrauzer e del noto Joel Wallach (parlano del ruolo del Selenio)

Mi sto salvando i link più importanti comunque una delle cose più interessanti che ho letto è che la dieta tradizionale giapponese apporta circa 600 mcg di Selenio ! (chiaramente assumerlo da dieta è più sicuro che assumerlo da un integratore)

budwigcenter.com/selenium-powerful-mineral-health-wellness/

Merito di tutto quel pesce che mangiano ma anche di un terreno che ne è particolarmente ricco, questo riporta a quanto abbiamo detto nelle pagine precedenti, Iodio e Selenio vanno a braccetto e sono complementari, dove loro sono presenti un buone quantità pare che tante malattie non prendono piede.. quindi quando si parla del Giappone non bisogna solo pensare a tutto lo Iodio che assumono con la dieta ma anche al Selenio

Inqueitanti pure le cose che ho letto sul The (sia verde che nero) che è pieno di Fluoro mentre pare che quello bianco ne contiene pochissimo (il The bianco è realizzato con foglie più giovani che raccolte prima assorbono meno fluoro dal terreno)
Pare che per motivi non ben chiari pare che il The odierno contiene molto più Fluoro rispetto al passato.
Incollo qualche link, ora non li ho tutti perchè sparpagliati su due PC

www.researchgate.net/publication/3229247..._major_Health_Hazard

poisonfluoride.com/pfpc/html/green_tea___.html

Temo che visto l'eccesso di The degli ultimi 2/3 anni quando inizierò con il Lugol butterò fuori tanto di quel fluoro che forse mi uscirà pure dalle orecchie..

Anche questo link è interessante
perfecthealthdiet.com/2011/05/iodine-and...-thyroiditis-part-i/

dove al termine (conclusione) dice: "L'eccesso di assunzione di iodio può causare una tiroidite autoimmune che ha tutte le caratteristiche di Hashimoto. Tuttavia, negli studi su animali ciò avviene solo se il selenio è carente o eccessivo. Allo stesso modo, negli studi sugli animali un'assunzione molto elevata di iodio può esacerbare una tiroidite autoimmune preesistente, ma solo se il selenio è carente o eccessivo."

Chiedo scusa in anticipo se inserisco link già citati nelle pagine precedenti ma il thread è diventato lungo e non ricordo se sono già stati inseriti.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 19/12/2018 12:03 #61273

  • Stefano
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 251
  • Ringraziamenti ricevuti 161
@miciofelix
Poi per caso hai scritto al venditore? (Crow)

Su alcune recensioni recenti su amazon.com leggo di utenti che dopo l'acquisto hanno ricevuto un PDF con le istruzioni di uso, non ho capito se lo hanno ricevuto in automatico o dietro esplicita richiesta ma magari può essere interessante
www.amazon.com/J-CROWS%C2%AE-Lugols-Solu...1#reviews-filter-bar
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 19/12/2018 17:53 #61275

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2233
  • Ringraziamenti ricevuti 1085
ciao Stefano,

devo ancora scrivere a JCrow, magari nei prossimi giorni ci provo :)

riguardo i link ne aggiungo un altro dallo stesso sito trattato in questo topic alle pagine (mi sembra) 1 e 2, ma questa è un'altra pagina che ho visto non è stata mai linkata:

drsircus.com/iodine/main-reasons-iodine-...mentation-essential/

traduzione:

"Principali ragioni per cui l'integrazione di iodio è essenziale

Sapevamo cent'anni fa che avevamo bisogno di più iodio e i governi hanno iniziato a mettere un po 'di sale da cucina. Non è stato abbastanza e dopo l'incidente nucleare a Fukushima, abbiamo bisogno di più a causa dello iodio radioattivo rilasciato nell'ambiente.

Gli esseri umani nel 21 ° secolo hanno un bisogno assoluto di integrazione di iodio. Lo iodio è l'unico medicinale che si trova tra l'inferno resistente agli antibiotici e noi.

Ci sono molte ragioni per cui abbiamo bisogno di iodio in abbondanza. Ci sono tre ragioni principali, tuttavia, che risaltano nello spingere lo iodio al suo posto come una medicina di suprema importanza:

Il primo è il suo effetto antibiotico, anti-fungino e anti-virale che va oltre gli antibiotici perché uccide i virus, che l'antibiotico non fa. Lo iodio uccide fungo e lievito come la candida, che gli antibiotici non fanno. Inoltre, lo fa senza creare ceppi batterici resistenti agli antibiotici. Gli scienziati stanno anche scoprendo che gli antibiotici stanno causando la crescita dei batteri più velocemente invece di ucciderli, quindi è quasi un suicidio non utilizzare lo iodio come prima linea di difesa nella nostra lotta contro le infezioni.

La rivista Salon Magazine ha pubblicato: "Oltre il 95% dei medici è preoccupato per la resistenza agli antibiotici" e questo è tutto ciò che dobbiamo sapere sullo iodio, che tutti dovrebbero avere a portata di mano nelle loro case per l'uso quotidiano e le emergenze. Lo iodio ha tutto sugli antibiotici non solo perché elimina virus e funghi, ma anche perché non provoca la resistenza dei batteri.

Sebbene uccida il 90% dei batteri sulla pelle entro 90 secondi, il suo uso come antibiotico è stato tragicamente ignorato. Lo iodio esibisce attività contro batteri, muffe, lieviti, protozoi e molti virus; infatti, di tutti i preparati antisettici adatti all'uso diretto su esseri umani e animali e sui tessuti, solo lo iodio è in grado di uccidere tutte le classi di agenti patogeni : batteri gram-positivi e gram-negativi, micobatteri, lieviti e protozoi. La maggior parte dei batteri viene uccisa entro 15-30 secondi di contatto.

(..)

Le infezioni virali hanno sempre medici che si agitano perché hanno dimenticato quanto sia efficace contro lo iodio. Il Dr. Richard Kunin, dopo cinquanta anni di pratica, ha concluso che lo ioduro distrugge il virus dell'herpes. Entrambe le lesioni orali e genitali sono curabili in questo modo.

Il dott. Eliot Dick ha osservato una riduzione del 50 percento delle malattie respiratorie durante l'uso di iodio. Molte segnalazioni di pazienti hanno riscontrato che un gargarismo di dieci gocce di ioduro di potassio in un bicchiere d'acqua, con o senza vitamina C supplementare, ha alleviato il mal di gola in poche ore.

La ricerca al Massachusetts General Hospital ci dice che "l'HIV era completamente inattivato e non poteva più replicarsi dopo l'esposizione ai preparati di iodio-povidone anche a concentrazioni molto basse".

Il secondo è la sua importanza con la prevenzione e il trattamento del cancro . Lo iodio è indispensabile nella protezione contro il cancro alla tiroide, il cancro al seno, il cancro dell'ovario e il cancro alla prostata perché tutte queste ghiandole concentrano lo iodio più di altri tessuti. Le carenze di iodio lasciano queste ghiandole vulnerabili. Lo iodio è anche indispensabile per trattare qualsiasi cosa sulla pelle, anche il cancro della pelle principalmente perché uccide tutto sul contatto che non gli appartiene.

Il tessuto mammario contiene le terze più alte concentrazioni del corpo di questo minerale essenziale, quindi le carenze di iodio hanno un impatto altamente negativo sul tessuto mammario. La carenza di iodio associata a bromo e altri alogeni tossici causano la malattia fibrocistica del seno e il cancro al seno .

Un elevato apporto di iodio è associato a un minor rischio di cancro al seno. L'assunzione di iodio basso è associata al cancro del fegato. Lo iodio è ideale per il trattamento del cancro della pelle. Queste sono solo la punta dell'iceberg in termini di quanto sia importante l'iodio per i malati di cancro.

Il terzo è lo iodio è protettivo contro iodio radioattivo . Non possiamo cominciare a capire quanto sia importante finché non impariamo anche quanto sia terribile la minaccia delle radiazioni.

Il Dr. John W. Gofman, Professore Emerito di Biologia Molecolare e Cellulare presso l'Università della California a Berkeley, ha scritto ampiamente sullo sforzo di sminuire la minaccia delle radiazioni a basso livello. Le persone associate alle industrie nucleare e medica affermano falsamente "non ci sono prove che l'esposizione a radiazioni a basse dosi causa alcun cancro - il rischio è solo teorico " o "il rischio è del tutto trascurabile " o "le esposizioni accidentali erano inferiori il livello di sicurezza , "e anche" vi sono prove ragionevolmente buone che l'esposizione a radiazioni a basse dosi è beneficae abbassa il tasso di cancro. "Secondo qualsiasi ragionevole standard di prova scientifica, il peso delle prove umane mostra in modo decisivo che il cancro è inducibile dalle radiazioni ionizzanti anche alla dose più bassa possibile e alla dose-velocità, il che significa che il rischio non è mai teorico.

Diversi isotopi di iodio radioattivo, uno con un'emivita incredibilmente lunga, sono stati scaricati nell'ambiente dal crollo di Fukushima. Gli adulti e i bambini carenti di iodio sono anatroccoli seduti ai loro cugini radioattivi, specialmente se stanno mangiando latte e formaggio perché lo iodio radioattivo penetra nell'erba che il bestiame mangia e sale alla catena alimentare.

Quarto è l'assoluta necessità di iodio nel metabolismo . La vita umana non è possibile senza iodio. Quella verità è importante per ogni cellula del nostro corpo.

Il quinto è il suo ruolo nella produzione di ormoni . Lo iodio aiuta a sintetizzare gli ormoni tiroidei e previene sia l'ipo che l'ipertiroidismo. La sufficienza dello iodio inverte l'ipo e l'ipertiroidismo. La capacità dello iodio di riattivare la sensibilità ormonale sembra migliorare significativamente la sensibilità all'insulina. Iodio si attacca ai recettori dell'insulina e migliora il metabolismo del glucosio. Lo iodio è il miglior supporto nutrizionale per la tiroide. La tua tiroide controlla il tuo metabolismo e l'efficienza del tuo metabolismo è direttamente correlata a quella del tuo sistema immunitario. [1]

Sesto è il suo ruolo nel sistema immunitario . La capacità del corpo di resistere alle infezioni e alle malattie è ostacolata da una carenza a lungo termine di iodio. La scarsa risposta immunitaria è direttamente legata alla compromissione della funzione tiroidea; una carenza di iodio può influenzare notevolmente il sistema immunitario perché bassi livelli di iodio portano a problemi con la ghiandola tiroidea.

Lo iodio purifica l'acqua e fa lo stesso lavoro sul sangue. Lo iodio purifica il flusso sanguigno completo del corpo (cosa che la tiroide fa ogni 17 minuti), il che significa che livelli sufficienti di iodio, specialmente nei bambini, mantengono il corpo libero da agenti patogeni, non sono necessari vaccini! Il vero ruolo dello Iodio, che chiaramente costituisce fino a 1/2 del sistema immunitario del corpo, deve ancora essere compreso dai medici, ma dovrebbe essere l'età delle infezioni resistenti agli antibiotici, resistenti ai funghi e ai farmaci virali che minacciano la razza umana.

L'ioduro si accumula durante la fagocitosi , il processo di inghiottimento e ingerimento di batteri e altri corpi estranei. Lo ioduro è attaccato ai batteri e alle proteine, creando iodoproteine ​​compresa la monoiodotirosina (T1). A volte, gli ormoni tiroidei sono utilizzati come fonte dello ioduro.

Il Dr. Gabriel Cousens elenca molte altre importanti funzioni dello iodio. Lo iodio offre dozzine di applicazioni sottoutilizzate e dovrebbe sempre essere incluso quando si trattano o si prevengono le malattie. In poche parole, non ci sono batteri, virus o altri microrganismi che possono sopravvivere o adattarsi a un ambiente ricco di iodio.

1) Lo iodio previene le malattie cardiache.

2) Lo iodio elimina alogeni tossici dal corpo (incluso radioattivo I-131).

3) Lo iodio supporta l'apoptosi.

4) Lo iodio attiva i recettori ormonali e aiuta a prevenire alcune forme di cancro.

5) Lo iodio protegge la funzione ATP e migliora la produzione di ATP.

6) Lo iodio previene la malattia fibrocistica del seno.

7) Lo iodio diminuisce il fabbisogno di insulina nei diabetici.

8 ) Lo iodio aiuta a supportare la sintesi proteica.

9) La carenza di iodio è una minaccia per la salute globale.

10) Lo iodio distrugge agenti patogeni, muffe, funghi, parassiti e malaria.

11) Lo iodio è necessario con l'uso di telefoni cordless, telefoni cellulari e ora contatori intelligenti per prevenire l'ipotiroidismo.

12) Lo iodio supporta la gravidanza (poiché il feto subisce più apoptosi rispetto a qualsiasi altro stadio di sviluppo).

13) Lo iodio regola la produzione di estrogeni nelle ovaie.

14) Lo iodio è anti-mucolitico (il che significa che riduce il catarro di muco).

15) Iodio neutralizza gli ioni ossidrile e idrata le cellule.

16) Lo iodio ci rende più intelligenti.

17) Le alte dosi di iodio possono essere utilizzate per ferite, piaghe da decubito, dolore infiammatorio e traumatico e ripristino della crescita dei capelli se applicati localmente.

18) Lo iodio aiuta a diminuire le cicatrici dei tessuti, le formazioni cheloidi e le contratture di Dupuytren e Peyronie, che sono condizioni iper-cicatrizzanti.

19) Si possono usare alte dosi di iodio per invertire certe malattie.

20) Lo iodio supporta lo sviluppo spirituale. (penso intenda sviluppo anche mentale ndr)

Ho sempre raccomandato lo iodio liquido sotto forma di Iodio Nascente , che raccomando per i bambini e i pazienti sensibili allo iodio che hanno bisogno di iniziare a dosaggi molto bassi, e lo iodio Lugol , che esiste da quasi due secoli. Sono disponibili forme solide.

Sto preparando una seconda edizione del mio libro di Iodio per la mia casa editrice di New York ed è un vero shock riabilitare quanto sia importante lo iodio. Forse cambierà il titolo di Iodio in Salvataggio , o Iodio - La medicina più importante nell'era delle infezioni resistenti agli antibiotici."
Ultima modifica: 19/12/2018 17:54 da miciofelix.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Stefano

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 28/12/2018 13:59 #61308

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2233
  • Ringraziamenti ricevuti 1085
non ho ancora scritto a JCrow per eventuali ulteriori indicazione su come assumerlo, penso non abbia molto da aggiungere alla goccia giornaliera o a più gocce da prendere, non so cos'altro potrebbe aggiungere nel pdf che ha spedito a vari utenti se non le solite avvertenze, indicazioni e controindicazioni come sempre si fa in questi casi....

comunque ormai lo sto prendendo tutti i giorni alla dose di 1 goccia al giorno, tutto tranquillo e normale, penso che a breve aumenterò a 2 gocce e sempre per via orale poi mi fermerò a quel dosaggio per parecchio tempo, equivalente a circa 5 mg di iodio totale come da tabella qui in fondo alla pagina linkata it.sott.net/article/883-Lo-iodio-Conosce...puo-cambiare-la-vita , la via transdermica aspetto a provarla ma non mi ha mai convinto del tutto, non solo per lo iodio ma in generale, a quanto ne so ogni sostanza viene assunta in % minore in quel modo ma forse mi sbaglio io e molto dipende da quale sostanza, quale zona del corpo, ecc....
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 29/12/2018 17:06 #61314

  • Stefano
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 251
  • Ringraziamenti ricevuti 161
miciofelix ha scritto:
comunque ormai lo sto prendendo tutti i giorni alla dose di 1 goccia al giorno, tutto tranquillo e normale, penso che a breve aumenterò a 2 gocce e sempre per via orale poi mi fermerò a quel dosaggio per parecchio tempo, equivalente a circa 5 mg di iodio totale come da tabella qui in fondo alla pagina linkata it.sott.net/article/883-Lo-iodio-Conosce...puo-cambiare-la-vita , la via transdermica aspetto a provarla ma non mi ha mai convinto del tutto, non solo per lo iodio ma in generale, a quanto ne so ogni sostanza viene assunta in % minore in quel modo ma forse mi sbaglio io e molto dipende da quale sostanza, quale zona del corpo, ecc....

Ma finora non hai notato alcun tipo di beneficio ? Nemmeno sentirti un pò più sveglio e attivo ?

Comunque se lo prendi per via interna l'assunzione per via transdermica non ha senso, o l'uno o l'altro..

Le percentuali le avevo trovate ma ora non ricordo dove, l'assorbimento è basso, si diceva che il 90% evapora (di estate con temperature alte) e di circa 80% con temperature più basse.
Per limitare in parte l'evaporazione si potrebbe applicare sulla pelle e poi coprire subito con carta plastificata trasparente da cucina.
Io il Lugol 2% lo ho ricevuto ma ancora non iniziato.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.252 secondi

Salute Natura  Benessere
 

Realizzato un nuovo accordo commerciale! Sconto del 5% su centinaia di prodotti riservato ai foristi ADS. CLICCA per il codice PROMO.

 

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

Sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA