Benvenuto, Ospite
La Medicina Ortomolecolare è una pratica terapeutica che si basa sull'introduzione della quantità ideale di nutrimenti nella dieta che mira a perseguire il livello di salute ottimale attraverso il riequilibrio dell'assetto biochimico.

ARGOMENTO: Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 29/12/2018 21:11 #61317

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3891
  • Ringraziamenti ricevuti 681
Io ne ho prese anche 4 di gocce per provare e non si sente niente. Però si ne prendo solo 2 sempre
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 29/12/2018 23:16 #61318

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2233
  • Ringraziamenti ricevuti 1085
idem come Liuc, oggi dopo quasi 1 mese a 1 goccia e qualche giorno a 2 gocce ne ho prese 4 gocce per provare eventuali reazioni (2 dopo pranzo e 2 dopo cena) ma almeno finora nessun sintomo, proprio nada de nada....

va bè, faremo un atto di fede come per le vit. C, D, K2, ecc. e come per il magnesio, il selenio, l'inositolo, ecc......

ogni persona sulla terra penso abbia maturato, da adulto, le sue convinzioni su cosa fa bene e cosa fa male, sia per averlo verificato su di sè e sia per pura fede credendo in quello che scrivono persone in cui ha fiducia (Pauling, Coimbra, Di Bella, Pantellini, ecc...), del resto è un pò come i vaccini, c'è chi è a favore e chi è contro non tanto perchè si sono provati su di sè certi sintomi, ma perchè si fanno ricerche e studi e alla fine si decide di credere a certe fonti e a certi studiosi piuttosto che ad altri....

ecco, secondo me con lo iodio e con il Lugol a dosaggi di 2 gocce al giorno al 2% (dosaggio ancora basso rispetto al 5% o al 12% ma altissimo rispetto alle dosi consigliate di 150 mcg al giorno) è un pò la stessa cosa, se sono veri certi studi allora tali dosi di iodio faranno molto bene alla salute sulla base di studi linkati anche su questo topic, altrimenti no come per la C, la D e via dicendo, ovviamente poi come già detto ci sono alcune persone che invece reagiscono subito a determinate sostanze in base al proprio organismo e al proprio stato di salute ma secondo me è una esigua minoranza....

ripeto, al momento riguardo lo iodio (argomento di questo topic) e il lugol sembra che i sintomi fino a certi dosaggi non si avvertano subito ma io e Liuc siamo due, magari molti altri avvertono invece determinati sintomi già dopo la prima assunzione....

Stefano, aggiungi anche la tua esperienza alle nostre e inizia pure tu partendo dal dosaggio minimo e tenendoci da subito informati sull'andamento....

io comunque da domani torno alle 2 gocce al giorno e per qualche tempo penso di fermarmi a quelle dosi B)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Liuc33

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 30/12/2018 00:06 #61319

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3891
  • Ringraziamenti ricevuti 681
Bè io col tempo sento cosa mi fanno tutti insieme gli integratori e sento che sto sempre meglio. Tutti insieme lavorano e cio che prendo è in base agli studi e ricerche. Finche sto sempre meglio non mi preoccupo e finora quasi 0 problemi. Io poi ne prendo 2 gocce di lugol perchè me lha detto Galli, se no di mio non saprei neanche se le dorei prendere.
Buona fine d'anno cari amici e anno nuovo, vita vecchia. Va bene così, almeno per mè, per il mondo intero non va bene :)
Ultima modifica: 30/12/2018 00:08 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 03/01/2019 14:33 #61335

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2233
  • Ringraziamenti ricevuti 1085
avrei una domanda sulla combinazione iodio-vitamina C, e anzi chiedo a Liuc di sentire cosa ne pensa Galli, il quale è una fonte attendibile visto che conosce molto bene queste sostanze....

il punto è il seguente, come scritto da wikipedia: it.wikipedia.org/wiki/Acido_ascorbico

"(..) Lo iodio ossida con facilità l'acido ascorbico convertendolo in acido deidroascorbico. (..)"

come sarebbe che ossida la C???? :woohoo: :?

a proposito dell'acido deidroascorbico leggo qui www.my-personaltrainer.it/vitamina-c.html

"La vitamina C viene trasportata nel plasma dall'albumina sotto forma di acido ascorbico, che entra nelle cellule come acido deidroascorbico (l'insulina favorisce il passaggio e il glucosio lo inibisce).
Una volta entrato l'acido deidroascorbico viene ridotto ad acido ascorbico che si concentra prevalentemente nel citoplasma dove svolge la funzione di antiossidante."

quindi fatemi capire....l'acido ascorbico diventa acido deidroascorbico che a sua volta ri-diventa acido ascorbico????? :?

e ritornando a iodio + vit. C non andrebbero pertanto presi insieme ma sarebbe meglio distanziarli? altrimenti l'effetto della C potrebbe annullarsi???? :woohoo: :woohoo:

Liuc, in questo momento tu sei il più adatto a sentire un medico visto anche che assumi sia la C che il Lugol, e dovresti far leggere a Galli queste righe chiedendogli se è meglio assumere le due sostanze distanziate e di quanto tempo...

grazie in anticipo sia a te che a chiunque altro possa aiutarmi e aiutarci a capire B)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Liuc33

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 03/01/2019 14:44 #61336

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2233
  • Ringraziamenti ricevuti 1085
in questo link scienzeinlab.blogspot.com/2017/06/ricerca-della-vitamina-c.html leggo:

" La quantità di vitamina C (acido ascorbico) in diverse sostanze è facilmente rilevabile attraverso l'utilizzo del reattivo di Lugol che agisce secondo la seguente reazione:

C6H8O6 + I2 → C6H6O6 + 2HI

L'acido ascorbico ha un forte potere riducente e quindi tende a ossidarsi formando l'acido deidroascorbico, mentre lo iodio si trasforma in acido iodidrico."

:? quindi anche lo iodio non sarebbe più iodio? :woohoo:

cioè, io so di essere ignorante in chimica, ma qui qualcuno potrebbe e saprebbe spiegare cosa succede alle due sostanze se assunte contemporaneamente? ricordo che nel Two per Day ci sono sia lo iodio che la C, e quindi?? :?
Ultima modifica: 03/01/2019 14:45 da miciofelix.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Liuc33

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 03/01/2019 20:43 #61341

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3891
  • Ringraziamenti ricevuti 681
Micio, che il Lugol vada preso distanziato dalla C io lo sapevo gia e cosi faccio da anni ma non ricordo la fonte :(
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 03/01/2019 23:47 #61342

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2233
  • Ringraziamenti ricevuti 1085
ok, facci sapere appena ti arriva la risposta da Galli :)

Stefano, tu lo sapevi? e hai iniziato poi ad assumere il lugol?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Liuc33

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 04/01/2019 20:02 #61346

  • Stefano
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 251
  • Ringraziamenti ricevuti 161
miciofelix ha scritto:
ok, facci sapere appena ti arriva la risposta da Galli :)

Stefano, tu lo sapevi? e hai iniziato poi ad assumere il lugol?

Si lo sapevo in quanto tempo fa mi sono fatto una cultura a 360gradi sulla potabilizzazione dell'acqua..
Per la disinfezione/potabilizzazione dell'acqua (tipo viaggi in paesi del terzo mondo, o in caso di catastrofi naturali) ci si può appoggiare a dei filtri (tipo Sawyer Mini o Life Straw) ma a volte per aver certezza assoluta della purificazione si usano anche delle compresse o di cloro oppure di iodio.

Nel caso si usi lo iodio si inserisce la dose di iodio (gocce o compresse) nell'acqua, si attende il tempo dichiarato dal produttore (in genere 30/60 min) e poi si inserisce una compressa di un altra sostanza che è AA (vitamina C) questa in un periodo di tempo molto breve "disattiva" lo iodio e se non ricordo male neutralizza pure il saporaccio- penso che il secondo step (inserimento della vitamina C) sia per chi teme per la propria tiroide.

Su Youtube ci sono parecchi video penso basti cercare "iodine water purification" o qualcosa del genere - un marchio tra tanti è quello di Potable Aqua (Water Purification Tablets) sono due boccette una disinfetta (tetraglicina hydroperiodide) e una neutralizza lo iodio
www.amazon.com/Potable-Aqua-Purification...lizing/dp/B0009I3T3S

Vhi è interessato può leggere col traduttore qui: (alla sezione Chemical disinfection with halogens)
en.wikipedia.org/wiki/Portable_water_purification

Pure il famoso dottore brasiliano del Lugol dice che l'acido ascorbico andrebbe preso una o due ore distante dallo iodio.
Da quando ho letto questa cosa cerco di non prendere Kelp e vit C insieme ma mesi fa quando prendevo 2 o 3 kelp lo facevo spesso bevendo acqua e acido ascorbico e l'effetto delle Kelp lo sentivo comunque
Quindi da valutare se la C "blocca" solo lo iodio/lugol e se invece l'alga Kelp ne sia totalmente o parzialmente immune.

No ancora non ho inziato a prendere il Lugol x via interna, sto solo ancora prendendo Kelp tutti i giorni + applicazioni esterne di Lugol ogni tanto ma posso dirvi che da quando prendo più Selenio mi sento molto meglio (oscillo tra 100 e 200 mcg al giorno)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Liuc33, miciofelix

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 04/01/2019 21:55 #61350

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2233
  • Ringraziamenti ricevuti 1085
grazie Stefano, quindi tu dici che non è lo iodio che ossidando la C l'annullerebbe ma il contrario? cioè sarebbe la C che annullerebbe lo iodio?

sinceramente anche su wikipedia c'è scritto che è lo iodio ad ossidare la C, quindi ancora ho qualche incertezza sulla cosa, boh....

che poi ancora non capisco come mai alcuni multi, vedi il TpD, unisce iodio a vitamina C....

un pò come quei prodotti a base di K2+D quando invece sembrerebbe che vadano assunte distanziate....chi ha ragione?

in pratica anche nel nostro campo ortomolecolare e vitaminico sembra ci sia molta confusione e molte apparenti contraddizioni....

quindi noi da bravi ricercatori amatoriali continueremo ad informarci e a leggere e a studiare e a postare qui nel forum a beneficio sia di noi stessi che dei tanti, tantissimi, che ci leggono e ci leggeranno :)

(pensate, intorno all'ora di pranzo ci sono anche 100 o più utenti singoli e non iscritti a visitare il forum contemporaneamente, come evidenziato in basso nella lista dei topic recenti, in questo momento ad esempio sono circa 40....)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Liuc33

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 04/01/2019 23:12 #61352

  • Stefano
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 251
  • Ringraziamenti ricevuti 161
miciofelix ha scritto:
grazie Stefano, quindi tu dici che non è lo iodio che ossidando la C l'annullerebbe ma il contrario? cioè sarebbe la C che annullerebbe lo iodio?

sinceramente anche su wikipedia c'è scritto che è lo iodio ad ossidare la C, quindi ancora ho qualche incertezza sulla cosa, boh....

che poi ancora non capisco come mai alcuni multi, vedi il TpD, unisce iodio a vitamina C....

Per come la so io è la C che disattiva lo iodio..

Riguardo ai multivitaminici la cosa non mi sorprende ma va ricordato che i multi sono venduti per essere comodi non per essere la cosa più efficace.. il 95% delle persone detesta prendere piu di una pasticca al giorno ("mi scordo, non posso portarmi dietro tutte queste pastiglie etc"
Se è per questo anche Zinco e Selenio sono antagonisti e idem (tanto per fare qualche esempio) anche Arginina e Lisina ma le varie sostanze esistono combinate insieme anche in natura..

Penso tutto si riduca a un discorso di assimilazione ottimale, quando due elementi fanno a cazzotti fra di loro non è che si annullano per forza a vicenda ma quando c'è conflitto c'è probabilmente un assimilazione inferiore.

Poi come ho specificato bisogna vedere di che si parla con la Kelp (iodio organico) e Lugol (minerale iodio) inorganico è la stessa cosa ? La Vitamina C "disattiva" lo iodio nello stesso modo ? Non lo so con certezza nemmeno io.

Pare ci siano evidenze che la vit C fa da radioprotettore verso lo iodio 131 (quindi anche verso quello "normale" ?)
www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/8455081

Qualcosa di nteressante c'è pure qui ma l'articolo mi lascia perplesso temo che Google Translate in questo caso traduca in modo fuorviante..
www.optimox.com/iodine-study-11 (di Guy Abraham e David Brownstein)

Qualche info pure qui
whyiodine.com/vitamin-c

Alla fine come giustamente dici tu la questione è controversa va sottolineato che la vitamina C (da 2 a 5 g al gg) fa parte del protocollo di assunzione del Lugol insieme al Magnesio, il Selenio e le vitamine del gruppo B
Forse per non sbagliare la cosa migliore è prenderla leggermente distanziata dallo Iodio sia esso Lugol o integratore di Kelp

Riguardo a Lugol c'è chi lo prende da anni con succhi di frutta/centrifugati senza problemi ma ho letto su forum brasiliani che secondo il guru locale del Lugol (Ribeira o qualcosa del genere) il Lugol insieme ai succhi è "veleno" (perchè magari sono ricchi di vitamina C ?? o per altro??)
Chi ha ragione?
Ora non ho il link a questi post ma posso linkare questo e tradotto fa anche distinzione tra C normale e a lento rilascio
verdadeirasaudepe.wordpress.com/2016/08/...tas-frequentes-lugol

Interessante questo estratto preso sempre dal link citato sopra, lo voglio riportare perchè con lo iodio la prudenza non è mai troppa:
"Per coloro che prendono Lugol solo per la sostituzione di iodio e non mostra la patologia"

"Così suggeriamo che coloro che non hanno la patologia, e prendere l'iodio solo per la sostituzione, che è meglio in dosi di iodio, come questo articolo suggerisce, vale a dire 1 goccia al giorno di Lugol 2% o 1 goccia di Lugol 5% in giorni alternati. Dosi più grandi solo su raccomandazione e follow-up medico."

Tornando alla vitamina C quelle FAQ in portoghese dice:
"Nota: la vitamina C deve essere assunta 2 ore dopo Lugol. "

"I nutrienti di supporto possono essere assunti insieme allo iodio e al cibo. Non è necessario attendere in qualsiasi momento tranne la vitamina C, che deve essere prelevata separatamente dal supplemento di iodio (lugol o iodoral) dopo 2 ore."

Non so se lo ho già postato in passato ma qualche info c'è pure qui (anche qui parla di C)
nutricaoevidasaudavel.com.br/lugol-e-seu...-um-guia-definitivo/

Riguardo alla purificazione dell'acquacon tablet di iodio la vitamina C rimuove sicuramente il sapore dello iodio e penso anche un pò di iodio ma ora non riesco a trovare qualcosa di "ufficiale" che confermi questo, ma visto che nelle FAQ di questi prodotti c'è scritto di NON usarle per un periodo prolungato e questo mi porta a pensare che un pò di iodio rimane sicuramente "attivo"
Ultima modifica: 04/01/2019 23:12 da Stefano. Motivo: errato quoting
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: yagoo40, Alernd, Liuc33, miciofelix, Matias

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 08/01/2019 13:27 #61353

  • Alernd
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 662
  • Ringraziamenti ricevuti 689
miciofelix ha scritto:
grazie Stefano, quindi tu dici che non è lo iodio che ossidando la C l'annullerebbe ma il contrario? cioè sarebbe la C che annullerebbe lo iodio?

sinceramente anche su wikipedia c'è scritto che è lo iodio ad ossidare la C, quindi ancora ho qualche incertezza sulla cosa, boh....

che poi ancora non capisco come mai alcuni multi, vedi il TpD, unisce iodio a vitamina C....

un pò come quei prodotti a base di K2+D quando invece sembrerebbe che vadano assunte distanziate....chi ha ragione?

in pratica anche nel nostro campo ortomolecolare e vitaminico sembra ci sia molta confusione e molte apparenti contraddizioni....

quindi noi da bravi ricercatori amatoriali continueremo ad informarci e a leggere e a studiare e a postare qui nel forum a beneficio sia di noi stessi che dei tanti, tantissimi, che ci leggono e ci leggeranno :)

(pensate, intorno all'ora di pranzo ci sono anche 100 o più utenti singoli e non iscritti a visitare il forum contemporaneamente, come evidenziato in basso nella lista dei topic recenti, in questo momento ad esempio sono circa 40....)

Ciao a tutti,

provo a dare il mio contributo a questa discussione interessante.

La vitamina C è presente in due forme all'interno del nostro organismo: in forma ridotta (come acido L-Ascorbico), e in forma ossidata (acido Deidroascorbico). Entrambe le forme possiedono attività vitaminica.

Il ruolo biochimico principale della vitamina C è quello di agire come antiossidante (agente riducente). Lo fa donando elettroni a varie reazioni enzimatiche e non enzimatiche. Una volta che la vitamina C ha donato i suoi elettroni si ossida (acido Deidroascorbico).
Questo stato però è reversibile, perché attraverso una serie di meccanismi enzimatici dipendenti dal NAPDH e dal glutatione, la vitamina C viene riportata alla forma ridotta, quindi con azione antiossidante.

Questa duplice attività della vitamina C in chimica viene definita sistema ossido-riduttivo.

Riguardo all'interazione vitamina C e iodio, è vero che se combinate assieme in soluzione acquosa le due sostanze interagiscono.
L’acido ascorbico si ossida riducendo lo iodio a ioduro (si tratta di un atomo di iodio con un elettrone in più, che gli è stato donato in questo caso dall'acido ascorbico). In chimica degli alimenti si combinano spesso queste due sostanze, perché sfruttando la reazione tra acido
ascorbico e iodio è possibile determinare la quantità di vitamina C presente nei diversi alimenti (questa tecnica viene chiamata titolazione della vitamina C).

Riguardo all'assunzione di queste due sostanze ti ha già risposto ottimamente Stefano.
Sicuramente non vanno diluite assieme in una sostanza acquosa, però possono essere tranquillamente prese assieme attraverso un multivitaminico. Uno perché iodio e vitamina C coesistono in natura in tanti alimenti (pensa ad esempio alle alghe marine o alla frutta cresciuta in terreni ricchi di iodio), due perché la biochimica del ns. organismo è molto evoluta ed è pienamente capace di gestire tantissime informazioni/sostanze differenti allo stesso tempo, assumendo i nutrienti di cui necessita.

ciao
A.

ps: la Dr.ssa Lyne farrow, ricercatrice ed autrice di vari libri sullo iodio, ritiene che la vitamina C sia un efficace booster dello iodio. Lei la consiglia in megadosi (a TI) all'interno del suo protocollo e non ritiene necessario distanziare le due sostanze (bisogna solo evitare di assumerle disciolte assieme nello stesso bicchiere, come già scritto sopra.) Ecco un'estratto del suo articolo:

" On The Iodine Workshop Facebook Group, we learned early on that "more vitamin C helps."
But only in the last year have we redefined "more" as to bowel tolerance, the convention of the
great Vitamin C scholars. Vitamin C works to both add to the organs' strength and at the same
time subtract unwanted toxins, bacteria and viruses.
When the organs are working better you need less compensation nutrients. Thus, less iodine
may give more benefit if maximum C is included in your protocol. Separating Vitamin C from
Iodine is not necessary but I wouldn't suggest mixing any supplements in a glass of water in
which C has been dissolved.
link : lynnefarrow.net/boosters.html?fbclid=IwA...DZfpGJH51wufLP_v9vwg
Codice campagna 11627758 - da inserire in fase di acquisto - per beneficiare di un extra sconto del 5% sul sito www.lifeextensioneurope.it
Ultima modifica: 08/01/2019 13:39 da Alernd.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: yagoo40, Stefano, miciofelix, Matias

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 08/01/2019 22:54 #61355

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2233
  • Ringraziamenti ricevuti 1085
molte grazie Alernd, rimani uno dei miti indispensabili del forum :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Alernd

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 09/01/2019 00:06 #61359

  • Matias
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 311
  • Ringraziamenti ricevuti 67
Stefano ha scritto:
Sempre cercando info sullo iodio segnalo delle info interessanti su alleanza iodio_selenio (fonte: Curezone)
www.curezone.org/faq/q.asp?a=13,281,2962&q=580



"un altro fenomeno che non è stato studiato a fondo: una carenza di selenio causa un peggioramento della carenza di iodio. Questo può essere un adattamento protettivo da parte dell'organismo per limitare il danno causato alla tiroide quando il selenio è carente e lo iodio è adeguato!"

"il messaggio importante è che una carenza di selenio può causare una carenza di iodio, quindi anche se sta assumendo iodio potrebbe non essere assimilabile a meno che non venga preso anche selenio. Questo spiegherebbe come le persone possono avere carenze di iodio anche se il sale e molti alimenti hanno aggiunto iodio. Supplemento con entrambi iodio e selenio. "

Vale la pena comunque leggere tutta la pagina perchè ho riportato solo i passaggi più interessanti alla fine il succo del discorso è che non va bene integrare solo iodio ma anche il selenio, questo lo sapevo già ma pensavo fosse solo un discorso di cofattori e di buoni risultati (ottimizzazione) invece se manca uno dei due o se c'è una quantità insufficiente di uno dei due pare ci possono essere gravi squilibri


Segnalo che le noci del Brasile hanno un elevato concentrato di selenio ;)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 09/01/2019 00:18 #61360

  • Matias
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 311
  • Ringraziamenti ricevuti 67
Stefano ha scritto:
Pure il famoso dottore brasiliano del Lugol dice che l'acido ascorbico andrebbe preso una o due ore distante dallo iodio.
Da quando ho letto questa cosa cerco di non prendere Kelp e vit C insieme ma mesi fa quando prendevo 2 o 3 kelp lo facevo spesso bevendo acqua e acido ascorbico e l'effetto delle Kelp lo sentivo comunque
Quindi da valutare se la C "blocca" solo lo iodio/lugol e se invece l'alga Kelp ne sia totalmente o parzialmente immune.



Alernd ha scritto:

ps: la Dr.ssa Lyne farrow, ricercatrice ed autrice di vari libri sullo iodio, ritiene che la vitamina C sia un efficace booster dello iodio. Lei la consiglia in megadosi (a TI) all'interno del suo protocollo e non ritiene necessario distanziare le due sostanze (bisogna solo evitare di assumerle disciolte assieme nello stesso bicchiere, come già scritto sopra.) Ecco un'estratto del suo articolo:

" On The Iodine Workshop Facebook Group, we learned early on that "more vitamin C helps."
But only in the last year have we redefined "more" as to bowel tolerance, the convention of the
great Vitamin C scholars. Vitamin C works to both add to the organs' strength and at the same
time subtract unwanted toxins, bacteria and viruses.
When the organs are working better you need less compensation nutrients. Thus, less iodine
may give more benefit if maximum C is included in your protocol. Separating Vitamin C from
Iodine is not necessary but I wouldn't suggest mixing any supplements in a glass of water in
which C has been dissolved.
link : lynnefarrow.net/boosters.html?fbclid=IwA...DZfpGJH51wufLP_v9vwg



:pinch: :woohoo:

Quando ca..o la devo mandar giù la compressa kelp :?

Queste sono le cose che m fanno impazzire della supplementazione :lol: :lol: :lol:
Ultima modifica: 09/01/2019 00:21 da Matias.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 13/01/2019 22:29 #61403

  • Stefano
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 251
  • Ringraziamenti ricevuti 161
Matias ha scritto:
Segnalo che le noci del Brasile hanno un elevato concentrato di selenio ;)

Vero ma attenzione che il contenuto di Selenio varia anche di molto in base alla regione di coltivazione (Brasile/Amazzonia son grossi)
Quelle in vendita da noi in Italia hanno un contenuto di selenio molto inferiore a quelle vendute in loco, o in USA e UK
Il contenuto di selenio rimane comunque degno di nota ma se si vuole integrare con quelle noci ne va presa piu di una, purtroppo trovo che da noi il costo è troppo elevato a tal punto preferisco un integratore di selenio da lievito.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 13/01/2019 22:31 #61404

  • Stefano
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 251
  • Ringraziamenti ricevuti 161
Matias ha scritto:
Quando ca..o la devo mandar giù la compressa kelp :?

Queste sono le cose che m fanno impazzire della supplementazione :lol: :lol: :lol:

Se è Kelp non penso che la C a dosi moderate possa fare tanta differenza (con il Lugol forse meglio aspettare quelle 1 o 2 ore)
Sapendolo puoi provare a aspettare un attimo prima di prendere la C ma sono solo dettagli buoni x "ottimizzare"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 16/01/2019 18:18 #61418

  • Matias
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 311
  • Ringraziamenti ricevuti 67
Stefano ha scritto:
Matias ha scritto:
Segnalo che le noci del Brasile hanno un elevato concentrato di selenio ;)

Vero ma attenzione che il contenuto di Selenio varia anche di molto in base alla regione di coltivazione (Brasile/Amazzonia son grossi)
Quelle in vendita da noi in Italia hanno un contenuto di selenio molto inferiore a quelle vendute in loco, o in USA e UK
Il contenuto di selenio rimane comunque degno di nota ma se si vuole integrare con quelle noci ne va presa piu di una, purtroppo trovo che da noi il costo è troppo elevato a tal punto preferisco un integratore di selenio da lievito.


Si , ho letto che per le noci del Brasile la differenza la fa la percentuale di selenio contenuto nel terreno di coltivazione.


Una domanda, poi chiudo con il selenio. Ti riferisci al lievito di birra, quale assumi quello normale o quello "arricchito" con il selenio?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 16/01/2019 18:29 #61419

  • Matias
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 311
  • Ringraziamenti ricevuti 67
Stefano ha scritto:

Se è Kelp non penso che la C a dosi moderate possa fare tanta differenza (con il Lugol forse meglio aspettare quelle 1 o 2 ore)
Sapendolo puoi provare a aspettare un attimo prima di prendere la C ma sono solo dettagli buoni x "ottimizzare"



L'aga kelp (Solgar) è l'integratore con il quale ho riscontrato il più immediato beneficio in termini di maggior energia. Può essere stato anche il momento ad influire, perchè in quel periodo mi sentivo una stanchezza cronica latente che magari sarebbe passata pure da sola.

Fatto sta che da settembre ad oggi, cioè da quando assumo una comressa di kelp che mi apporta 200mcg di iodio mi sento più attivo. Insomma una specie d'effeto "spinaci" per Braccio di ferro!! ;)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 16/01/2019 19:06 #61420

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2233
  • Ringraziamenti ricevuti 1085
ciao Matias,

per ritornare in topic, pensa a come dovresti sentire più energia assumendo non 200 mcg ma 2 mg con il Lugol (equivalente di 1 singola goccia di quello al 2%!!), cioè 2000 (duemila) mcg, una dose 10 volte maggiore della compressa di kelp che pure dici di farti subito effetto :)

eppure io e Liuc ne prendiamo 2 gocce al giorno, di Lugol, senza sentire eccessive reazioni siano esse di energia o altro....

certo, personalmente mi sembra di avere maggiore lucidità mentale e migliore forma fisica da quando lo assumo ma mettici sempre anche un pò di effetto placebo, comunque sia non avverto nulla di particolare se confrontato con quanto riporti tu o anche Stefano, non parliamo poi di quello che potrebbe riportare Kito se solo lo provasse :woohoo: :lol:
Ultima modifica: 16/01/2019 19:07 da miciofelix.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Kito

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 16/01/2019 19:11 #61421

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3891
  • Ringraziamenti ricevuti 681
Infatti Micio è un effetto placebo, tutta suggestione. Dalle mie bande in 5-6 prendono il lugol e chi anche 4 gocce e non sentono niente :lol:
Ultima modifica: 16/01/2019 19:11 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 16/01/2019 22:22 #61422

  • Kito
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 596
  • Ringraziamenti ricevuti 284
miciofelix ha scritto:
ciao Matias,

per ritornare in topic, pensa a come dovresti sentire più energia assumendo non 200 mcg ma 2 mg con il Lugol (equivalente di 1 singola goccia di quello al 2%!!), cioè 2000 (duemila) mcg, una dose 10 volte maggiore della compressa di kelp che pure dici di farti subito effetto :)

eppure io e Liuc ne prendiamo 2 gocce al giorno, di Lugol, senza sentire eccessive reazioni siano esse di energia o altro....

certo, personalmente mi sembra di avere maggiore lucidità mentale e migliore forma fisica da quando lo assumo ma mettici sempre anche un pò di effetto placebo, comunque sia non avverto nulla di particolare se confrontato con quanto riporti tu o anche Stefano, non parliamo poi di quello che potrebbe riportare Kito se solo lo provasse :woohoo: :lol:

Solo a leggerlo, m' è venuta una gran ansia. Ci vorrebbe un formitrol mannaggia.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 16/01/2019 23:25 #61423

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2233
  • Ringraziamenti ricevuti 1085
:lol: grandeeeeeeeeeeeeeeee!!!!! :lol:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 17/01/2019 12:26 #61424

  • Stefano
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 251
  • Ringraziamenti ricevuti 161
Matias ha scritto:
Una domanda, poi chiudo con il selenio. Ti riferisci al lievito di birra, quale assumi quello normale o quello "arricchito" con il selenio?


No mi riferisco proprio al Selenio
Quando compri un integratore di Selenio guarda se è Selenio "da lievito" o se è invece Selenite (minerale)
Quello da lievito pare sia molto meglio e biodisponibile.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Matias

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 17/01/2019 12:33 #61425

  • Stefano
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 251
  • Ringraziamenti ricevuti 161
miciofelix ha scritto:
ciao Matias,

per ritornare in topic, pensa a come dovresti sentire più energia assumendo non 200 mcg ma 2 mg con il Lugol (equivalente di 1 singola goccia di quello al 2%!!), cioè 2000 (duemila) mcg, una dose 10 volte maggiore della compressa di kelp che pure dici di farti subito effetto :)

Penso che sia diverso
Una sola goccia di Lugol al 2% contiene 2500 mcg di iodio e per assumere la stessa quantità si dovrebbero assumere 12 o 13 compresse di Kelp da 200 mcg - penso che provandoci (NON fatelo) uno schizzerebbe al soffitto.
Probabilmente l'alga "stimola" l' organismo in un modo che il Lugol non fa.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix, Matias

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 17/01/2019 14:54 #61427

  • Matias
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 311
  • Ringraziamenti ricevuti 67
Stefano ha scritto:
miciofelix ha scritto:
ciao Matias,

per ritornare in topic, pensa a come dovresti sentire più energia assumendo non 200 mcg ma 2 mg con il Lugol (equivalente di 1 singola goccia di quello al 2%!!), cioè 2000 (duemila) mcg, una dose 10 volte maggiore della compressa di kelp che pure dici di farti subito effetto :)

Penso che sia diverso
Una sola goccia di Lugol al 2% contiene 2500 mcg di iodio e per assumere la stessa quantità si dovrebbero assumere 12 o 13 compresse di Kelp da 200 mcg - penso che provandoci (NON fatelo) uno schizzerebbe al soffitto.
Probabilmente l'alga "stimola" l' organismo in un modo che il Lugol non fa.


Per fortuna che mi hai preceduto... stavo per proporre al Micio di cambiare prospettiva... :lol:


Ho letto, e penso che sia corretto, che l'effetto dell'alga kelp sia dovuto ha tutto il suo complesso.


Senza dimenticare qualche noce del Brasile come snack :whistle:
Ultima modifica: 17/01/2019 14:58 da Matias.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 17/01/2019 21:55 #61428

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2233
  • Ringraziamenti ricevuti 1085
avete entrambi ragione, giusta osservazione :)

anche se le alghe forse risentono di più dell'inquinamento dei mari e delle recenti perdite nucleari di Fukushima, mentre il Lugol preso da me (JCrows) credo attinga da fiumi o laghi degli USA quindi teoricamente meno ricchi di inquinanti:

www.jcrowsmarketplace.com/faq.aspx

"(..) J.CROW'S® Lugol's Solution of Iodine è prodotto con ingredienti premium al 100% provenienti dagli USA. Il nostro iodio di iodio e ioduro di potassio derivano da depositi di salamoia naturali di 320 milioni di anni, due miglia sotto la superficie negli Stati Uniti occidentali. Questo è uno dei pochi posti al mondo in cui esistono tali depositi. (..)" B)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 18/01/2019 02:27 #61430

  • Stefano
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 251
  • Ringraziamenti ricevuti 161
miciofelix ha scritto:
www.jcrowsmarketplace.com/faq.aspx

"(..) J.CROW'S® Lugol's Solution of Iodine è prodotto con ingredienti premium al 100% provenienti dagli USA. Il nostro iodio di iodio e ioduro di potassio derivano da depositi di salamoia naturali di 320 milioni di anni, due miglia sotto la superficie negli Stati Uniti occidentali. Questo è uno dei pochi posti al mondo in cui esistono tali depositi. (..)" B)

Vero, in genere o viene dalla California oppure dal Cile, il Lugol Heiltropfen usa iodio cileno.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 18/01/2019 09:21 #61431

  • Matias
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 311
  • Ringraziamenti ricevuti 67
miciofelix ha scritto:

anche se le alghe forse risentono di più dell'inquinamento dei mari e delle recenti perdite nucleari di Fukushima, mentre il Lugol preso da me (JCrows) credo attinga da fiumi o laghi degli USA quindi teoricamente meno ricchi di inquinanti:


Cerca "norwegian kelp" :)

Prendo la kelp della Solgar che è risaputo ha un grado farmaceutico di qualità. O almeno così ho letto...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 18/01/2019 21:41 #61432

  • miciofelix
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2233
  • Ringraziamenti ricevuti 1085
Matias, presumo intendi questo:

it.luckyvitamin.com/p-18569-solgar-north...3EAQYAyABEgLw1PD_BwE

Altri ingredienti: Cellulosa di Microsrystalline, fosfato dicalcico, acido stearico di verdure, cellulosa di verdure, stearato di verdure di Magnesuim

personalmente preferisco, laddove possibile, assumere il prodotto il più possibile puro e senza eccipienti vari, visto che di capsule ne assumo già parecchiette e quindi non mi va di accumulare un pò di eccipienti qua e un pò là ;)

quindi se possibile, ad esempio, prendo la C, il potassio, l'MSM, ecc. in polvere pura, e altre sostanze liquide (silicio, iodio) pure anch'esse :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Soluzione Lugol/ iodio, dosaggi e altro 18/01/2019 22:01 #61434

  • Matias
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 311
  • Ringraziamenti ricevuti 67
@Miciofelix


Non inorridisco per qualche traccia di eccipiente in un integratore. :P

Chissà quante altre schifezze ingoiamo per il resto della nostra alimentazione.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Liuc33
Tempo creazione pagina: 0.284 secondi

Salute Natura  Benessere
 

Realizzato un nuovo accordo commerciale! Sconto del 5% su centinaia di prodotti riservato ai foristi ADS. CLICCA per il codice PROMO.

 

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

Sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA