Benvenuto, Ospite
Avete una patologia e cercate dei consigli ortomolecolari per risolverla, questa sezione del forum fa al caso vostro.

ARGOMENTO: Conoscente quasi terminale( Ascorbato di potassio)

Conoscente quasi terminale( Ascorbato di potassio) 20/01/2016 20:46 #45771

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 4793
  • Ringraziamenti ricevuti 870
Ciao a tutti
Ho un amico che ha un fratello allo stato quasi terminale da come mi ha spiegato. Ha una certa età ( vi darò piu nozioni quando l avrò contattato), ha un cancro alla prostata che da come ho capito ha creato metastasi dietro la schiena. Questo amico sta cercando di convincerlo a fare cio che io consiglio. Perciò ho bisogno del vostro aiuto riguardo le dosi di ascorbato di potassio con ribosio per vedere se si hanno risultati positivi o se avete qualche altro consiglio. Sarebbe disposto ad andare anche da un dottore ortomolecolare . Lui sta a Roma grazie :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Conoscente quasi terminale( Ascorbato di potassio) 21/01/2016 07:19 #45784

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 352
Il mio consiglio è:
cominciare subito con varie dosi giornaliere di bicarbonato di sodio da
assumere sempre a stomaco vuoto,
pari a 1 cucchiaino piccolo per volta.

Bere molta acqua frizzante a sorsi ogni 15 minuti.

Tenere sotto controllo il pH dell'urina e fare in modo che nel giro di
alcuni giorni il pH salga a 8 - 8,5 e rimanga lì per una settimana circa
poi sospendere per qualche giorno,
portarlo a 7,5 per qualche giorno ancora
e poi farlo risalire a 8 - 8,5 sempre per una settimana circa.

E così via con cicli che dureranno finchè la situazione andrà verso
il miglioramento.

Naturalmente continuare con l'ascorbato ecc.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Conoscente quasi terminale( Ascorbato di potassio) 21/01/2016 20:25 #45794

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 4793
  • Ringraziamenti ricevuti 870
Ferruccio ha scritto:
Il
Tenere sotto controllo il pH dell'urina e fare in modo che nel giro di
alcuni giorni il pH salga a 8 - 8,5 e rimanga lì per una settimana circa
poi sospendere per qualche giorno,
portarlo a 7,5 per qualche giorno ancora
e poi farlo risalire a 8 - 8,5 sempre per una settimana circa.

E così via con cicli che dureranno finchè la situazione andrà verso
il miglioramento.
Cè una fonte per questo o sono tue idee riguardo i tuoi studi? grazie :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Conoscente quasi terminale( Ascorbato di potassio) 22/01/2016 07:29 #45803

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 352
Le mie informazioni derivano da una enormità di studi esistenti.
prima di tutto bisogna capire la tossicità e l'acidosi dell'organismo,
il perchè soffocano la respirazione delle cellule,
la produzione del bicarbonato da parte dell'organismo
e il rapporto con l'acidosi,
come è possibile far respirare le cellule che tendono a essere soffocate,
perchè e come si sviluppa un cancro e
come è possibile la sua regressione,
il comportamento delle cellule cancerose a contatto
con il bicarbonato.

Questi sono solo alcuni degli argomenti fondamentali da conoscere.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Conoscente quasi terminale( Ascorbato di potassio) 25/01/2016 02:13 #45850

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 4793
  • Ringraziamenti ricevuti 870
Ferruccio ha scritto:

Naturalmente continuare con l'ascorbato ecc.

Oltre il bicarbonato va bene con ascorbato di potassio e ribosio?
Un cucchiaino di ascorbato 5-6 volte al giorno?
E che altro?
Ma non si fanno anche le endovene con A.A?
Ultima modifica: 25/01/2016 02:20 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Conoscente quasi terminale( Ascorbato di potassio) 25/01/2016 10:41 #45853

  • atima
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 659
  • Ringraziamenti ricevuti 175
Liuc33 ha scritto:
Ciao a tutti
Ho un amico che ha un fratello allo stato quasi terminale ...)

purtroppo è troppo tardi... :( :(
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Conoscente quasi terminale( Ascorbato di potassio) 25/01/2016 13:32 #45855

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 352
Tralasciamo il pensiero insano di atima,
anche se il paziente è dichiarato terminale,
la situazione può essere invertita.

Oltre il bicarbonato, necessario per portare il ph a 8,0 - 8,5
va bene come supporto l'ascorbato di potassio fino a inizio regressione,
poi ridurre la quantità perchè si potrebbe cadere in un
eccesso di potassio che, in qualche caso, potrebbe portare
a problemi con i reni qualora esistessero delle condizioni capaci di
attivare una tale infiammazione.

Il ribosio è come un supplemento della C,
per me è solo una trovata commerciale,
è meglio la frutta fresca di stagione.

Si potrebbe usare la C / AA endovena, ma chi sarebbe
disposto a dosare le iniezioni ???

Altre aggiunte, a supporto, potrebbero derivare dall'assunzione di alimenti
contenenti selenio, quali le noci del Brasile
e gli anacardi,
Inoltre la soluzione di Iodio Logul, da dosare a gocce in acqua,
si ordina in farmacia previa ricetta medica.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.186 secondi

Salute Natura  Benessere
 

Realizzato un nuovo accordo commerciale! Sconto del 5% su centinaia di prodotti riservato ai foristi ADS. CLICCA per il codice PROMO.

 

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

Sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA