Benvenuto, Ospite
Avete una patologia e cercate dei consigli ortomolecolari per risolverla, questa sezione del forum fa al caso vostro.
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Prostata ingrossata

Prostata ingrossata 02/11/2016 01:39 #50681

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3674
  • Ringraziamenti ricevuti 652
Quali sono i sintomi se ci sono?
Cosa integrare per aiutare la prostata?
Ultima modifica: 02/11/2016 01:40 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Prostata ingrossata 02/11/2016 12:42 #50686

  • LOG
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 891
  • Ringraziamenti ricevuti 395
Un segnale della prostata ingrossata è la difficoltà ad urinare. Si può integrare con tisane di radice di ortica o il suo estratto secco. Un altro prodotto molto usato è il saw palmetto. Poi c'è il pygeum e anche altri prodotti già pronti che contengono più di una di queste sostanze.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Prostata ingrossata 02/11/2016 14:24 #50688

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3674
  • Ringraziamenti ricevuti 652
grazie Log, hai un messaggio privato se non ci hai fatto caso :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: LOG

Prostata ingrossata 02/11/2016 18:07 #50690

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3674
  • Ringraziamenti ricevuti 652
Io credevo che fosse un sintomo urinare spesso. Allora cosa puo essere urinare spesso?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Prostata ingrossata 02/11/2016 18:37 #50692

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
Poliuria può essere data anche da eccessiva introduzione di acqua
Poi ci sono Problemi renali, diabete, possibili infezioni alle vie urinarie, ipertrofia prostatica, malattie delle vie neurologiche locali, neuropatie, edemi, ecc ecc un elenco lunghetto.
Altri sintomi? Di più di giorno o di notte, con o senza dolore, con o senza sensazione di ritenzione, con o senza febbriciattola, con o senza urgenza come da incontinenza, con dolori inguinali, con aumentato senso di sete....
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Prostata ingrossata 02/11/2016 18:51 #50693

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3674
  • Ringraziamenti ricevuti 652
Elena, niente di tutto ciò, solamente che di notte a volte mi alzo 4 volte per urinare, nessun male o fatica
Un anno fa mi dissero che avevo la prostata un po ingrossata :)
Ultima modifica: 02/11/2016 18:54 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Prostata ingrossata 02/11/2016 22:06 #50710

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
Eh si, la prostata fa questo scherzetto se è ingrossata, xc comprime e schiaccia l’uretra.
Le pareti della vescica si infiammano col tempo e tendono ad ispessirsi, perdere elasticità e può venire meno anche
la capacità della vescica di svuotarsi completamente. Il restringimento dell’uretra e la ritenzione urinaria causano molti dei problemi associati all’ipertrofia prostatica benigna.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
Ultima modifica: 02/11/2016 22:08 da elena.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Prostata ingrossata 02/11/2016 22:09 #50712

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3674
  • Ringraziamenti ricevuti 652
Puo causare problemi anche sulla sfera sessuale?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Prostata ingrossata 03/11/2016 21:56 #50727

  • Andy
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 134
  • Ringraziamenti ricevuti 18
Liuc33 ha scritto:
Quali sono i sintomi suhe ci sono?
Cosa integrare per aiutare la prostata?
Liuc dovresti integrare serenoa repens e radice di ortica, più zinco per 2-3 mesi, vedrai che anche la sfera sessuale migliora tantissimo.
Puoi prendere le capsule ma anche gli estratti secchi vanno bene....per questi ultimi(da me usati) serenoa repens al 25-30% almeno in acidi grassi (1,5 gr. Suddivisi in 2 integrazioni) e radice di ortica....non in foglie che non serve a niente, 40-50 mg.
Per lo zinco 50 mg , ma se prendi il two per day dove in 2 capsule ce ne gia 30 mg, servono solo altri 20 mg.
Io ripeto a cicli di 1- 2 volte all anno...a me però risultava solo prostata congestionata, con aumento delle minzioni, ora va meglio, ma in genere va bene per tutti i problemi che elena ti ha elencato su......se hai dubbi chiedi pure, a disposizione.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Prostata ingrossata 03/11/2016 23:52 #50735

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3674
  • Ringraziamenti ricevuti 652
Grazie Andy
Mi daresi i link dove hai preso i prodotti che io da solo non vorrei sbagliare. Anche perchè tu li hai provati se son validi o no :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Prostata ingrossata 04/11/2016 00:06 #50736

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3674
  • Ringraziamenti ricevuti 652
Ho letto qui dell'ortica e pensavo che potrei fare un estratto alcolico in casa come ho fatto coi carciofi
www.my-personaltrainer.it/integratori/ortica-prostata.html
Che ne pensi Ferruccio? :)
Ultima modifica: 04/11/2016 00:06 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Prostata ingrossata 04/11/2016 08:56 #50738

  • LOG
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 891
  • Ringraziamenti ricevuti 395
Liuc, ricorda che serve la radice di ortica e non le foglie. Inoltre posso dirti che a volte una maggiore minzione durante la notte può dipendere anche da tensione nervosa con sonno perturbato da tensioni muscolari. Se non hai difficoltà nella minzione e riesci a svuotare tutta la vescica ogni volta che vai in bagno è probabile che si tratti di tensione nervosa. Capita anche a me.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Prostata ingrossata 04/11/2016 21:59 #50751

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3674
  • Ringraziamenti ricevuti 652
LOG ha scritto:
Liuc, ricorda che serve la radice di ortica e non le foglie. Inoltre posso dirti che a volte una maggiore minzione durante la notte può dipendere anche da tensione nervosa con sonno perturbato da tensioni muscolari. Se non hai difficoltà nella minzione e riesci a svuotare tutta la vescica ogni volta che vai in bagno è probabile che si tratti di tensione nervosa. Capita anche a me.
Speriamo sia questo, stanotte per esempio non mi è capitato :)
per la radice di ortica aspettavo notizie se posso fare estratto come col carciofo.
Ultima modifica: 04/11/2016 22:02 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Prostata ingrossata 04/11/2016 22:25 #50753

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
Liuc cerca di non bere dopo una certa ora. Tipo due ore prima di coricarti
Invece abbonda durante il giorno.
La radice di ortica è piuttosto usata, rizomi e radici essiccate x la precisione. Le trovi pronte in capsule
Le foglie fresche di ortica invece le puoi usare x fare mille piatti in cucina (anche essiccate) Rimineralizzanti, depurative, contro i dolori articolari, drenanti
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Prostata ingrossata 04/11/2016 22:28 #50754

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3674
  • Ringraziamenti ricevuti 652
Allora non si fa l'estratto di ortica in casa come col carciofo?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Prostata ingrossata 04/11/2016 23:05 #50755

  • Andy
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 134
  • Ringraziamenti ricevuti 18
Liuc33 ha scritto:
Grazie Andy
Mi daresi i link dove hai preso i prodotti che io da solo non vorrei sbagliare. Anche perchè tu li hai provati se son validi o no :)
www.naturasalutebenessere.com/Prodotti_R...tto=serenoa%20repens
www.naturasalutebenessere.com/Prodotti_R...otto=ortica%20radice
www.naturasalutebenessere.com/Prodotti_R...to=zinco%20gluconato
Si Liuc li ho provati e sono validissimi;
il rapporto qualita' e quantita' prezzi e' ottimo, e il sito fa anche i 5% di sconto per gli iscritti a questo forum,
Io gli estratti li prendo con le ostie dopo averli pesati, ma se non ti va bene puoi incapsularli, tieni presente che per i problemi alla prostata, per l'esperienze che mi sono fatto dopo diversi anni d'integrazione ,e' assolutamente importante evitare tutti gli eccipienti
possibili, perche' incidono molto alla lunga sulla funzionalita' ed il benessere di quest'ultima, per questo io assumo solo sostanze pure,
estratti possibilmente, polveri ma niente capsule, almeno che non siano naturali e non ne contengano, comunque valuta un po' tu.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Liuc33

Prostata ingrossata 04/11/2016 23:16 #50756

  • Andy
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 134
  • Ringraziamenti ricevuti 18
Ha...dimenticavo ho visto che da poco assumi l'MSM non so per cosa, comunque anch'io lo prendo a periodi per le allergie e in dosi generose, arrivo anche a 9-10 gr. e quando capita si accentuano la minzione frequente, anche notturna e i problemi elencati sopra.
A dire il vero, non so perche' , forse rispetto agli altri minerali e' piu' pesante, non so, tienilo presente.(anche nel forum di Mondini in passato qualcuno diceva di sperimentare la stessa cosa riguardo allo MSM).ciao. :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Liuc33

Prostata ingrossata 04/11/2016 23:37 #50757

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3674
  • Ringraziamenti ricevuti 652
Grazie Andy, vi linko un video assai interessante:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Marco R.

Prostata ingrossata 05/11/2016 16:52 #50765

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3674
  • Ringraziamenti ricevuti 652
Il valore PSA:
Antig. Prostatico Specifico (PSA) totale
(CLIA)
0.67 ng/mL


Va bene o è preoccupante?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Prostata ingrossata 05/11/2016 20:09 #50768

  • LOG
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 891
  • Ringraziamenti ricevuti 395
Sotto i 4 ng/ml è considerato nella norma.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Liuc33

Prostata ingrossata 18/03/2017 07:33 #54030

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
L'iperplasia prostatica benigna (IPB), chiamata anche ipertrofia prostatica benigna, è un disturbo dell'apparato genitale maschile che si manifesta in età adulta e tende a peggiorare con l'età.

L'incidenza, secondo recenti studi, è del 42% tra i 50 e 60 anni, del 70% tra i 60 e 70 e infine del 90% dopo gli 80 anni.

Più del 50% degli uomini affetti da IPB, presentano i cosidetti sintomi del tratto urinario inferiore (in inglese, LUTS - lower urinary tract symptoms): aumentata frequenza minzionale diurna, urgenza minzionale, incontinenza urinaria, flusso ridotto o intermittente, esitazione, sgocciolamento finale, sensazione di incompleto svuotamento vescicale, indolinzimento o dolore perineale e altri.

Patogenesi (Medicina occidentale)

Per la medicina occidentale, le cause dell'IPB non sono ancora del tutto chiare.
Molti esperti ritengono che una delle cause principali sia il ruolo degli androgeni (ormoni maschili) e degli estrogeni (ormoni femminili).

Il meccanismo biochimico dell'azione degli ormoni nell'IPB è piuttosto complesso.
Nella prostata, il testosterone (principale ormone maschile) si trasforma in deidrotesterone (DHT) sotto l'azione dell'enzima 5-alfa reduttasi legandosi ai recettori androgeni (AR - proteina presente in diversi tessuti in grado di captare e assorbire gli ormoni maschili).

I recettori androgeni a loro volta promuovono la trascrizione dei fattori di crescita quali i fattori di crescita dell'epiderme (EGF), dell'endotelio vascolare (VEGF) e dei fibroblasti di base (FGF) che portano alla proliferazione delle cellule del tessuto prostatico.

Un altro fattore coinvolto è l'abbassamento del livello degli ormoni androgeni dovuto all'età, che non riescono più a controbilanciare il rilascio degli estrogeni (ormoni femminili) che stimolano a loro volta la proliferazione delle cellule prostatiche.

La terapia prevista dalla medicina occidentale, comprende sia interventi chirurgici per ridurre o asportare il tessuto prostatico, sia farmaci in grado di alleviare i sintomi (alfa-bloccanti) oppure ridurre l'iperplasia (inibitori dell'enzima 5-alfa reduttasi).
Entrambe le terapie (chirugica o farmacologica) hanno effetti collaterali importanti: ipotensione, diminuizione della libido, impotenza, disfunzione erettile, eiaculazione retrograda ("asciutta").

Patogenesi energetica (MTC)

Nella MTC, l'IPB rientra nella categoria della stranguria urinaria (minzione lenta ed intermittente) (in cinese: lín zhèng 淋证).

Le sindromi all'origine di questo disturbo sono:
la stasi di Qi (qì zhì 氣滞) e di Sangue (xuè yū 血瘀)
accumulo di Umidità/Calore (shī rè 濕熱) e di Flegma (tán yǐn 痰饮)
deficit di Yin e Yang dei Reni (shèn yīn xū 腎阴虚 shèn yáng xū 腎陽虚)
La stasi di Qi (del Fegato) è dovuta principalmente a fattori emotivi di forte intensità oppure protratti a lungo (in particolare la depressione).
La stasi di Qi a lungo andare, porta a produzione di Calore e successivamente alla stasi di Sangue.

L'accumulo di Umidità è dovuto ad un deficit della coppia Stomaco/Milza (disturbi digestivi e di assimilazione). Inoltre l'accumulo di Umidità insieme al Calore si trasforma in Flegma.
La principale causa del deficit Stomaco/Milza è un'alimentazione errata: consumo di cibi che creano Umidità (latticini, superalcolici) e abitudini errate (saltare i pasti, mangiare frettolosamente o sotto l'effetto di forti emozioni).

Infine il deficit di Yin e Yang dei Reni è dovuto principalmente all'invecchiamento, malattie croniche, disturbi emotivi protratti (in particolare ansia) e ad abitudini di vita errate e non salutari (eccessiva attività sessuale, lavorare in eccesso).

Principi di trattamento
Muovere il Qi ed eliminarne la stasi
Purificare il Calore
Mobilizzare il Sangue ed eliminarne la stasi
Tonificare lo Stomaco e la Milza
Eliminare l'Umidità e il Flegma
Tonificare e riscaldare i Reni
Nutrire lo Yin del Rene

Studio scientifico

L'Università di Medicina Tradizionale Cinese di Fujian (Fuzhou - Cina) ha condotto in questi ultimi anni (dal 2008) una serie di studi scientifici su una particolare formula di erbe cinesi chiamata Qianliening (qián liè níng jiāo nāng 前列宁胶囊).

Gli studi eseguiti hanno evidenziato un effetto positivo sull'andamento della patologia con risultati simili a quelli ottenuti con farmaci di sintesi (Finasteride) senza tuttavia gli effetti collaterali.

In particolare, la formula di erbe ha ridotto sia il peso della prostata (PW) che l'indice prostatico (PI).
Ha ridotto inoltre le espressioni dei recettori androgeni (AR) ed estrogeni (ER) presenti sul tessuto prostatico.

La formula ha inoltre inibito l'espressione dei fattori di crescita dell'epiderme (EGF), dell'endotelio vascolare (VEGF) e dei fibroblasti di base (FGF) e anche il trasduttore di segnale e attivatore della trascrizione 3 (STAT3) un fattore essenziale per la sopravvivenza e la proliferazione cellulare.

Infine la formula ha incrementato il rapporto tra androgeni ed estrogeni (T/E2) controbilanciando l'effetto degli ormoni femminili.

Dettaglio formula fitoterapica

Pinyin Nome Tipo Qtà. Dettaglio
dà huáng Radix et Rhizoma Rhei Purgativo 15g Vedi scheda
shuǐ zhì Hirudo Mobilizza il Sangue 3g Vedi scheda
huáng qí Astragali Radix Tonifica il Qi 12g Vedi scheda
huái niú xī Archyanthis bidentatae Radix Mobilizza il Sangue 9g Vedi scheda
tù sī zǐ Cuscutae Semen Tonifica lo Yang 6g Vedi scheda
Sinergia erbe

L'erba Da Huang, un'erba fredda ed amara ha una potente azione purgativa discendente, purifica il Calore, purga il Fuoco e infine attiva la circolazione del Sangue.
Shui Zhi e Huai Niu Xi mobilizzano fortemente il Sangue e ne eliminano la stasi.
Huang Qi sostiene efficacemente il Qi corretto (zhèng qì 正氣) contrastandone il consumo da parte delle erbe che mobilizzano il Sangue.
Infine, Tu Si Zi tonifica lo Yang riscaldando il canale del Rene.

Riferimenti

1) Inhibition of the signal transducer and activator of transcription 3 signaling pathway by Qianliening capsules suppresses the growth and induces the apoptosis of human prostate cells - Anno 2014 (Pubmed - US National Library of Medicine)

2) Qianliening capsule inhibits benign prostatic hyperplasia angiogenesis via the HIF-1α signaling pathway - Anno 2014 (Pubmed - US National Library of Medicine)

3) Qianliening capsule treats benign prostatic hyperplasia via suppression of the EGF/STAT3 signaling pathway - Anno 2013 (Pubmed - US National Library of Medicine)

4) Qianliening capsule treats benign prostatic hyperplasia via induction of prostatic cell apoptosis - Anno 2013 (Pubmed - US National Library of Medicine)

5) Qianliening capsule () inhibits human prostate cell growth via induction of mitochondrion-dependent cell apoptosis - Anno 2012 (Pubmed - US National Library of Medicine)

6) Influence of intervene of traditional Chinese medicine on cytokine level in benign prostatic hyperplasia - Anno 2010 (Pubmed - US National Library of Medicine)
medicinatradizionalecinese.blogspot.it/2...statica-benigna.html
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
Ultima modifica: 18/03/2017 07:35 da elena.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Prostata ingrossata 18/03/2017 07:54 #54031

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
Consiglio anche di visitare questo sito, dove sono elencate le cause che portano alla prostatite, la correlazione con la disbiosi e le emorroidi, i rimedi (ma nn sto suggerendo di prendere i loro prodotti)
prostatitisradicalcure.com
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
Ultima modifica: 18/03/2017 08:00 da elena.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Prostata ingrossata 18/03/2017 08:03 #54032

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
Prostatite cronica
Ipertrofia prostatica
Minzione difficoltosa (flusso ridotto)
Senso di pesantezza al perineo
Stanchezza
Perdita di memoria
Vertigini
Lingua
Rossa senza patina
Patina gialla appiccicosa alla base della lingua (zona dei Reni)
Polso
Fine e rapido oppure fluttuante e vuoto nella posizione del piede a sinistra
(è la posizione della Prostata).
Precursori patologici
Deficit di Qi e Yin
Umidità/Calore nel Riscaldatore Inferiore
Stasi di Sangue
Fuoco tossico


Trattamento tramite agopuntura
Tonificare il Qi
Nutrire il Rene-Yin
Drenare l'Umidità/Calore
Muovere il Sangue
Separare il chiaro dal torbido
Dissolvere il Fuoco tossico
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Prostata ingrossata 18/03/2017 08:11 #54033

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
Le erbe
Semi di zucca
Ortica
Epilobio (l'Epilobio viene utilizzato sotto forma di infusi e tintura madre. Le relative dosi di assunzione normalmente consigliate sono pari a: 1,5-2 grammi di droga Epilobio in una tazza di acqua bollente (infuso), 40 gocce di Epilobio tintura madre due volte al giorno. In fitoterapia, le parti utilizzate dell'epilobio sono le foglie e i fiori, ma anche le sommità fiorite. Le foglie tenere ed i giovani germogli di Epilobio possono essere usati, crudi o cotti, nella preparazione di insalate. )

Grazie alla sua azione antiflogistica, l'epilobio interviene nel trattamento delle iperplasie benigne della prostata e, in generale, migliora il sistema urinario. Inoltre, uno dei principi attivi dell'epilobio, il miricetolo-3-0-beta-D-glucuronide, ha la particolarità di inibire la liberazione di prostaglandine.

Poiché contiene dei tannini, questa pianta può anche combattere le infezioni e ridurre le emorragie, in particolare nei casi di ciclo mestruale eccessivamente abbondante. Questi componenti consentono anche di drenare le secrezioni in eccesso, di distendere i tessuti molli e riparare quelli danneggiati, da cui l'utilità dell'epilobio in affezioni come le diarree e le irritazioni cutanee (compreso l'eczema).

L'epilobio deve le sue proprietà antinfiammatorie grazie anche alla presenza di un numero elevato di flavonoidi nella sua composizione.

Usi comuni per i trattamenti con epilobio sul corpo:

Problemi gastrointestinali come diarrea o stitichezza.
Tonico per il sistema cardiovascolare.
Problemi al tratto urinario.
Ingrossamento della prostata.
Cura di ustioni e ferite.
Contro ulcere dello stomaco.
Irritazioni cutanee.
www.cure-naturali.it/epilobio/4395

Achillea millefoglie (per chi soffre di emorroidi, vista la correlazione prostatite emorroidi)
Vitamina C
Estratto di semi di pompelmo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
Ultima modifica: 18/03/2017 08:15 da elena.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Clara

Prostata ingrossata 18/03/2017 22:39 #54040

  • Marco R.
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 437
  • Ringraziamenti ricevuti 436
IL 50% DEGLI UOMINI OVER 50 SOFFRONO DI IPERPLASIA PROSTATICA BENIGNA.

In modelli sperimentali di induzione dell'iperplasia prostatica benigna, la Maca Rossa è in grado di ridurre le dimensioni della prostata secondo una relazione dose-risposta.

E' stato analizzato l'effetto di estratti acquosi di tre ecotipi di Maca (giallo,nero,rosso) sul peso della prostata e sui livelli di testosterone ed estradiolo nel siero.

Solo la Maca Rossa permetteva di ottenere una riduzione significativa del peso della prostata in topi e ratti. I livelli sierici di testosterone e di estradiolo non sono stati influenzati da altri tipi di Maca anche quando il peso della prostata era indotta in animali trattati con testosterone enantato.

La Maca Rossa somministrata per 42 giorni ha ridotto in modo significativo le dimensioni della ghiandola prostatica.

La riduzione è spettacolare e riporta il peso della prostata vicino al valore di controllo. Questi nuovi studi scientifici hanno messo in evidenza le proprietà di questa pianta, utili sia per i pazienti affetti da ipertrofia prostatica, sia per la comunità scientifica.

La proprieta' di aumentare la fertilità sia maschile che femminile è dovuta al sinergismo di diversi componenti della Maca: alto contenuto di minerali quali zinco e iodio, presenza di aminoacidi, in particolare arginina, vitamine C ed E che agiscono in sinergia con le sostanze di natura alcaloidea e con i fitosteroli.

Studi fatti dal Dottor Gonzales, hanno dimostrato una stimolazione della spermatogenesi del maschio ( aumenta la produzione di spermatogoni e spermatozoi), una stimolazione della maturazione dei follicoli del Graaf e della secrezione di estrogeni nella femmina.
"Fa che il Cibo sia la tua Medicina e che la Medicina sia il tuo Cibo" [Ippocrate]
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Clara, miciofelix

Prostata ingrossata 18/03/2017 23:45 #54042

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3674
  • Ringraziamenti ricevuti 652
Grazie Elena per l'Epilobio e grazie Marco per la Maca Rossa , poi non vedo l'ora nasca l'ortica che ne ho a bizzeffe in posto pulito e lontano da smog :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Prostata ingrossata 18/03/2017 23:50 #54043

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3674
  • Ringraziamenti ricevuti 652
L'ultima eco visita mi dissero che la prostata (6 mesi fa) era un po ingrossata ma non dovevo prendere niente.
Adesso che ci penso io bevo molto e anche mezzo litro alla volta dalla brocca, forse è quello che urino spesso?
Mi sa che da come mi alimento io ora per mè è migliorata. Aspetto di fare esami grazie :)
Ultima modifica: 18/03/2017 23:50 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Prostata ingrossata 26/03/2017 08:15 #54171

  • Ferruccio
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 930
  • Ringraziamenti ricevuti 350
In argomenti di questo tipo c'è un aspetto che è totalmente ignorato, ossia:

intorno ai 50 anni l'organismo comincia a risentire in modo più evidente
della carenza di magnesio.

La vescica è un organo di tessuti simile ai muscoli che, mancando di magnesio,
si irrigidiscono.

In pratica dopo i 50 anni la vescica comincia a perdere la propria elasticità
e qualunque accumulo di urina risente di spinte che possono derivare
dalla prostata, ma anche dagli intestini.
Da qui la necessità di corse urgenti al bagno.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Prostata ingrossata 02/06/2017 02:05 #55603

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3674
  • Ringraziamenti ricevuti 652
Ora non ho piu il problema di uinare spesso alla notte e la sfera sessuale sta riprendendo la sua funzione.
Tante cose possono essere:
Ho smesso l'MSM , assumo il doppio di magnesio, il doppio di niacina, ho smesso la melatonina
Comunque senzaltro la mia prostata è ancora ingrossata e pensavo di assumere qualcosa.
Dai post precedenti di cui ringrazio tutti pensavo prendere:
Maca rossa
Epilobio
Ortica.
Incoscentemente non pensavo piu alla mia Prostata non avendo piu sintomi ma ora ha questo problema i un mio amico caro amico che mi ha chiesto aiuto.
Lui ha sintomi che urina spesso, male ai testicoli e basso ventre, sfera sessuale ( ultimamente a usato spesso viagra), stanchezza.
Prende la AA aT.I, magnesio , potassio.
Han trovato alto il PSA e 2 anni fa gli avevano detto che aveva la Prostata ingrossata.
Fa spesso palestra. Ha 60 anni-
Io gli ho consigliato AA a iose tipo 30 grammi al giorno, passare da 3 a 6 grammai di magnesio .
Doamani va dal medico per esami e poi mi saprà dire sperando sia prostatite e non qualcosa di peggio perchè non sta tanto bene.
Secondo voi va bene che gli consiglio i prodotti sopra indicati? e che altro?
Appena lo so vi dico la diagnosi Grazie :)
Ultima modifica: 02/06/2017 02:06 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Prostata ingrossata 02/06/2017 23:36 #55615

  • Liuc33
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3674
  • Ringraziamenti ricevuti 652
Aggiungo anche che il mio amico ha anche problema di colon irritabile. Ora farà anche lui la MIMA e io aspetto consigli grazie :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.247 secondi

Salute Natura  Benessere
 

Realizzato un nuovo accordo commerciale! Sconto del 5% su centinaia di prodotti riservato ai foristi ADS. CLICCA per il codice PROMO.

 

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

Sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA