Benvenuto, Ospite
Area dedicata alla scienza e tecnologia a tutto campo, dalle ricerche scientifiche ai nuovi prodotti tecnologici, dall'informatica alla matematica. Un mondo che diventa semplice da leggere e da capire, per restare al passo con i tempi.

ARGOMENTO: Passione della Scienza

Passione della Scienza 30/11/2018 13:38 #61118

  • Kito
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 596
  • Ringraziamenti ricevuti 284
E lasciate morire in pace quel povero cristiano. Liuc tranquillo, sono qua io a vegliarti, quando sei addormentato per sempre, ti porto a casa del Micione.
Ultima modifica: 30/11/2018 13:39 da Kito.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Passione della Scienza 30/11/2018 13:43 #61119

  • Liuc33
  • Online
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3895
  • Ringraziamenti ricevuti 683
No dal Micione no, che dopo mi attacca le paranoie, portami da Pino che mi resuscita con l'ossigeno paragnostico :lol:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Passione della Scienza 30/11/2018 13:52 #61120

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 569
  • Ringraziamenti ricevuti 231
Veramente spassosi Kito e Liuc
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Passione della Scienza 30/11/2018 13:59 #61121

  • Kito
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 596
  • Ringraziamenti ricevuti 284
Liuc33 ha scritto:
No dal Micione no, che dopo mi attacca le paranoie, portami da Pino che mi resuscita con l'ossigeno paragnostico :lol:

Veramente è stata una precisa richiesta di Micio. Non so esattamente cosa voglia fare col tuo piccolo corpicino martoriato.

Lascia due righe con le tue ultime volonrà magari, che il Micione non mi crede mai.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Passione della Scienza 30/11/2018 16:18 #61122

  • alexpio
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 437
  • Ringraziamenti ricevuti 374
Ricercatore3 ha scritto:
www.cure-naturali.it/alimenti-che-contengono-vitamina-k/3006

Salve Giovani, è veramente strano che non siate consapevoli di una realtà, la quale ho indicato varie volte, che consiste nel Meccanismo di Azione di TUTTE le Vitamine, compresa la Vitamina K.

Come potete leggere dal link che invio, la V. K. è presente soprattutto negli Alimenti Vegetali, e questi Alimenti contengono TUTTI le Sostanze Vasoattive (flavonoidi, antociani, polifenoli, ecc) le quali dilatando i vasi sanguigni AUMENTANO LA CIRCOLAZIONE DEL SANGUE E DELL'OSSIGENO DISCIOLTO NEL CERVELLO E IN TUTTI GLI ORGANI DEL CORPO.

A questo punto è davvero necessario sapere che, l'Aumento quotidiano della Circolazione del sangue e dell'Ossigeno Disciolto negli organi del corpo PRODUCE LA RIGENERAZIONE CELLULARE, e sapete cosa vuol dire Rigenerazione Cellulare?
Faccio un'esempio: consideriamo una ferita causata da una lacerazione, dunque, se non assumiamo gli alimenti vegetali, per rimarginarsi la ferita saranno necessari vari giorni, MA SE CI ALIMENTIAMO CON ABBONDANTI NUTRIENTI VEGETALI, otterremo la Rigenerazione Cellulare e la ferita lacero-contusa si Rimarginerà Molto più Rapidamente.

Anche nel caso una Persona sia affetta da tumore, se non mangia gli alimenti vegetali (e non fa attività fisica) il tumore non regredirà, ma al contrario Alimentandoci con Abbondanti quantità di Nutrienti Vegetali, e muovendoci fisicamente un pò, otterremo la Rigenerazione Cellulare per merito della quale osserveremo la Remissione Completa del tumore.

Quella che ho appena descritto è la Reale Funzionalità di TUTTE le Vitamine e TUTTI gli Integratori Ortomolecolari.

Statemi Bene


Adesso ho capito..... sai che De Laurentiis bazzica il forum e cerchi di fregare la parte di protagonista alla coppia Boldi- De Sica per il prossimo "Natale a Stoccolma".
who knows least obeys best
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Passione della Scienza 30/11/2018 16:21 #61123

  • Liuc33
  • Online
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3895
  • Ringraziamenti ricevuti 683
:lol: :lol: :lol: Ciao Alexpio, che piacere risentirti :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Passione della Scienza 30/11/2018 16:46 #61124

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 569
  • Ringraziamenti ricevuti 231
A Volte Ritornano
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Passione della Scienza 05/12/2018 08:07 #61144

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 569
  • Ringraziamenti ricevuti 231
viverepiusani.it/il-peperoncino-un-miracolo-contro-il-cancro/

Salve Ragazzi, sapete quale è l'Alimento (spezia) più efficace contro il cancro e altre malattie? L'ho già scritto, è il Peperoncino.

Quello di cui però neanche i Medici sono a conoscenza è che: il peperoncino contiene delle Potenti Sostanze Vasoattive (capsaicina, antociani, vitamine ecc) queste sostanze infatti agiscono stimolando il rilascio dell'Ossido Nitrico, il quale è posto nell'Endotelio dei Vasi sanguigni, agendo quindi nella Dilatazione delle Arterie e Vene del Cervello e di tutti gli altri Organi del Corpo.

E' anche importante sapere che, la Costante Vasodilatazione determina la Antinfiammazione e soprattutto è stimolato l'Automatismo Fisiologico che Produce la RIGENERAZIONE CELLULARE (crescita di nuove cellule) grazie alla quale si ottiene la Prevenzione del cancro o nel caso anche la Cura Risolutiva dei tumori e altre patologie degenerative.

Buona Salute
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Passione della Scienza 05/12/2018 10:32 #61148

  • Liuc33
  • Online
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3895
  • Ringraziamenti ricevuti 683
Ricercatore3 ha scritto:
viverepiusani.it/il-peperoncino-un-miracolo-contro-il-cancro/

Salve Ragazzi, sapete quale è l'Alimento (spezia) più efficace contro il cancro e altre malattie? L'ho già scritto, è il Peperoncino.

Quello di cui però neanche i Medici sono a conoscenza è che: il peperoncino contiene delle Potenti Sostanze Vasoattive (capsaicina, antociani, vitamine ecc) queste sostanze infatti agiscono stimolando il rilascio dell'Ossido Nitrico, il quale è posto nell'Endotelio dei Vasi sanguigni, agendo quindi nella Dilatazione delle Arterie e Vene del Cervello e di tutti gli altri Organi del Corpo.

E' anche importante sapere che, la Costante Vasodilatazione determina la Antinfiammazione e soprattutto è stimolato l'Automatismo Fisiologico che Produce la RIGENERAZIONE CELLULARE (crescita di nuove cellule) grazie alla quale si ottiene la Prevenzione del cancro o nel caso anche la Cura Risolutiva dei tumori e altre patologie degenerative.

Buona Salute
Anche questa mi tocca di sentire. Ma lascia stare Pino il peperoncino, sono balle :lol:
Ultima modifica: 05/12/2018 10:32 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Passione della Scienza 05/12/2018 11:53 #61149

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 569
  • Ringraziamenti ricevuti 231
Liuc33 ha scritto:
Ricercatore3 ha scritto:
viverepiusani.it/il-peperoncino-un-miracolo-contro-il-cancro/

Salve Ragazzi, sapete quale è l'Alimento (spezia) più efficace contro il cancro e altre malattie? L'ho già scritto, è il Peperoncino.

Quello di cui però neanche i Medici sono a conoscenza è che: il peperoncino contiene delle Potenti Sostanze Vasoattive (capsaicina, antociani, vitamine ecc) queste sostanze infatti agiscono stimolando il rilascio dell'Ossido Nitrico, il quale è posto nell'Endotelio dei Vasi sanguigni, agendo quindi nella Dilatazione delle Arterie e Vene del Cervello e di tutti gli altri Organi del Corpo.

E' anche importante sapere che, la Costante Vasodilatazione determina la Antinfiammazione e soprattutto è stimolato l'Automatismo Fisiologico che Produce la RIGENERAZIONE CELLULARE (crescita di nuove cellule) grazie alla quale si ottiene la Prevenzione del cancro o nel caso anche la Cura Risolutiva dei tumori e altre patologie degenerative.

Buona Salute
Anche questa mi tocca di sentire. Ma lascia stare Pino il peperoncino, sono balle :lol:

Apposto Liuc, non farci caso
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Passione della Scienza 07/12/2018 08:45 #61162

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 569
  • Ringraziamenti ricevuti 231
Ultima modifica: 07/12/2018 08:53 da Ricercatore3.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Passione della Scienza 07/12/2018 12:33 #61166

  • Liuc33
  • Online
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3895
  • Ringraziamenti ricevuti 683
Vedi Pino il peperoncino avrà anche proprietà, ma fa anche danni, per esempio alla prostata. Non è una regola per tutti ;)
Ultima modifica: 07/12/2018 12:33 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Passione della Scienza 07/12/2018 14:01 #61167

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 569
  • Ringraziamenti ricevuti 231
Liuc33 ha scritto:
Vedi Pino il peperoncino avrà anche proprietà, ma fa anche danni, per esempio alla prostata. Non è una regola per tutti ;)

Chi te l'ha detto che il peperoncino fa danni alla prostata, Liuc? Queste si che sono balle raccontate da medici incompetenti.

Per controllare se ho ragione o no è sufficiente porre la seguente domanda: conoscete qualcuno il quale prima della diagnosi di qualunque tipo di tumore UTILIZZAVA ABITUALMENTE (giornalmente) IL PEPERONCINO NELLA PROPRIA ALIMENTAZIONE?

Questa è l'indagine da fare, in questo modo si saprà chi racconta balle.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Passione della Scienza 07/12/2018 15:07 #61172

  • Liuc33
  • Online
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3895
  • Ringraziamenti ricevuti 683
Pino, ma che dottore, io non ascolto i dottori, ho le prove sulle persone. Cè chi gli brucia lo stomaco, chi la gola, chi gli brucia il culo e altri.
A un mio amico gli viene mal di testa. Piuttosto lascia perdere il luogo comune che il peperoncino fa bene, farà bene a chi fa bene ma non a tutti, come altri alimenti :lol: :lol: :lol:
Ultima modifica: 07/12/2018 15:08 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Passione della Scienza 07/12/2018 15:57 #61173

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 569
  • Ringraziamenti ricevuti 231
Avevo posto una domanda Liuc, se ho il consenso la ripropongo: conosci qualcuno che prima della diagnosi di un qualsiasi tumore si nutriva abitualmente aggiungendo nella quotidiana alimentazione il peperoncino?
Gli eventuali bruciori nelle varie parti del corpo sono soltanto transitori, e indicano la funzionalità protettiva della spezia peperoncino

Ma non insisto oltre Liuc, ognuno ha le proprie idee
Ultima modifica: 07/12/2018 16:02 da Ricercatore3.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Passione della Scienza 07/12/2018 16:31 #61174

  • Liuc33
  • Online
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3895
  • Ringraziamenti ricevuti 683
Ricercatore3 ha scritto:
Avevo posto una domanda Liuc, se ho il consenso la ripropongo: conosci qualcuno che prima della diagnosi di un qualsiasi tumore si nutriva abitualmente aggiungendo nella quotidiana alimentazione il peperoncino?
Gli eventuali bruciori nelle varie parti del corpo sono soltanto transitori, e indicano la funzionalità protettiva della spezia peperoncino

Ma non insisto oltre Liuc, ognuno ha le proprie idee
Si, mio nonno napoletano mangiava tutti i giorni peperoncino, è morto di cancro e anche mia nonna 10 anni dopo. Lei addirittura lo mangiava crudo a morsi sempre come aperitivo.
Invece dalla parte di mia mamma, mio nonno è morto a 90 anni senza averlo mai mangiato. IO il cancro lho avito 2 volte nella vita e mangiavo spesso peperoncino , poi lho abbandonato appunto
Piu che altro non ho mai sentito dire che qualcuno che integra antitumorali sia morto di cancro ;)
Pino, cambia lavoro, datti alla collezione di farfalle o minerali che è meglio :lol: :lol: :lol: si scherza è ;)
Ultima modifica: 07/12/2018 16:35 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Marco R.

Passione della Scienza 07/12/2018 23:54 #61179

  • Liuc33
  • Online
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3895
  • Ringraziamenti ricevuti 683
Viviamo in un mondo carente di nutrienti nel terreno, perciò negli alimenti, anche biologici, aria e acqua cattiva e l' unico modo per pararsi il culo è oltre cercare di mangiare meno schifezze possibile è di integrare tutti i nutrienti equilibrati.
Non servono un cavolo i rimedi della nonna ora, peperoncino, acqua e limone e balle varie, serve pararsi il culo dallo schifo in aumento.
Poi se tu stai bene camminado, mangiando verdure e ossigenandoti puo andare bene fino a una certa età, voglio vedere a 70-80 anni se non hai integrato sempre Vit C, collagene, MSM, magnesio e il resto le tue giunture e tutto il resto crolla di colpo come una pera cotta. Mi sembra anche logico no.?
Quando ci siamo visti alla cena mi sembravi anche un po in sovrappeso. Guarda che invecchiando se cioccano le cartilageni si fa una vita di merda da vecchi senza potere muoversi.
Qui si parla di medicina ortomolecolare, sei ancora in tempo Pino per capire con quella tua testa dura come un sasso :lol: :lol: :lol: scherzo...ma dico anche sul serio. :)
Se non son matto non mi voglio :lol: :lol: :lol:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Passione della Scienza 08/12/2018 01:30 #61180

  • Liuc33
  • Online
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3895
  • Ringraziamenti ricevuti 683
Comunque voglio dire inoltre che il peperoncino io lo mangio, quello di mia suocera di giu in marocconia che spacca il culo ai grilli :lol: :lol: :lol:
Quello che voglio dire è anche che il peperoncino anche se è antitumorale, non è niente in confronto a tutta la protezione ortomolecolare che qui facciamo in tanti, chi piu chi meno. A mio modo di vedere deve essere completa e stare sempre li ad aprire scatolini :lol: :lol: :lol: Non si puo avere tutto dalla vita......... ;)
Ultima modifica: 08/12/2018 01:37 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Passione della Scienza 08/12/2018 06:53 #61181

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 569
  • Ringraziamenti ricevuti 231
L'ho già scritto Liuc, ognuno ha le proprie idee, quello che a me interessa veramente è la Rigenerazione Cellulare, e dunque io continuo lo studio in questa direzione.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Passione della Scienza 09/12/2018 20:04 #61220

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 569
  • Ringraziamenti ricevuti 231
Se a qualcuno interessa, questa che invio è la mia ricerca completa sulla SLA.


DOPO UNA RICERCA SVOLTA PER CAPIRE LE CAUSE DELLE MALATTIE NEURODEGENERATIVE POSSO INDICARE CHE, LA CAUSA PRINCIPALE DELLA MALATTIA NEUROMUSCOLARE SCLEROSI LATERALE AMIOTROFICA E' LA IPOSSIEMIA CEREBRALE, LA QUALE SI VERIFICA SVOLGENDO LE OCCUPAZIONI DI LAVORO O SPORTIVE INTENSE AFFATICANTI E CONTINUATE CHE POSSIAMO DEFINIRE ATTIVITA' ANAEROBICHE PROLUNGATE.
LA IPOSSIEMIA CEREBRALE PROVOCA LE VASOCOSTRIZIONI DELLE VENE E ARTERIE DEL CERVELLO (alterazioni vascolari cerebrali) DIAGNOSTICABILI OSSERVANDO I MAGGIORI LIVELLI DELLA PROTEINA ENDOTELINA (EDN1) LA QUALE E' UN BIOMARCATORE DELLE VASOCOSTRIZIONI.
POSSIAMO CAPIRE CHE, LA FREQUENTE IPOSSIEMIA CEREBRALE INDICA LA RIPETUTA CARENZA DI OSSIGENO DISCIOLTO PARAMAGNETICO NEL FLUSSO CEREBRALE E GENERALE (diminuzione della pO2 arteriosa) CHE SI VERIFICA PRATICANDO LE ATTIVITA' OCCUPAZIONALI DI LAVORO O SPORTIVE AFFATICANTI E CONTINUATE, SVOLGENDO LE QUALI, A CAUSA DEI CONTINUI E ABITUALI SFORZI FISICO-MOTORI SI RISCONTRA IN ALCUNE PERSONE LA RIDUZIONE DEGLI ATTI RESPIRATORI CAUSANDO RIPETUTE DESATURAZIONI DI OSSIGENO NEL SANGUE LE QUALI SUGGERISCONO LA RISCHIOSA DIMINUZIONE DELLA PRESSIONE PARZIALE DI OSSIGENO LIBERO-DISCIOLTO I CUI LIVELLI SONO INDICATI DALLA pO2 ARTERIOSA.

GLI ISTITUTI SCIENTIFICI DI RICERCA NON HANNO ANCORA STUDIATO UNA REALTA' CHE RIGUARDA LA FISIOLOGIA MEDICA, LA REALTA' E' LA SEGUENTE: L'OSSIGENO E' PRESENTE NEL SANGUE IN DUE FORME, VI E' L'OSSIGENO CHE SI LEGA CHIMICAMENTE ALL'EMOGLOBINA FORMANDO OSSIEMOGLOBINA, NECESSARIA PER LA OSSIGENAZIONE CELLULARE, E, L'OSSIEMOGLOBINA, E' PRESENTE NEL SANGUE IN GRANDE QUANTITA', CIRCA IL 97-98% DEL TOTALE DELLA OSSIGENAZIONE SANGUIGNA, QUINDI, VISTA LA QUANTITA' UN'EVENTUALE CARENZA TRANSITORIA DI OSSIEMOGLOBINA NON CAUSA DANNI ALLE CELLULE.

NEL SANGUE PERO' CE' ANCHE L'OSSIGENO DISCIOLTO, PRESENTE IN MINIMA QUANTITA', CIRCA L'1-2% DEL TOTALE DELLA OSSIGENAZIONE, E, QUESTA FORMA DI OSSIGENO HA UNA CARATTERISTICA ESTREMAMENTE IMPORTANTE PERCHE' E' PARAMAGNETICO, E IL PARAMAGNETISMO DELL'O2 E' INDISPENSABILE PER IRRADIARE NEL SANGUE L'ENERGIA ELETTROCHIMICA TRAMITE LA QUALE, INSIEME ALLA ATTIVITA' ELETTROLITICA, L'IDROGENO IONIZZATO, E LE MEMBRANE CELLULARI POLARIZZATE, POSSONO GENERARSI I POTENZIALI D'AZIONE (impulsi nervosi elettrochimici) I QUALI DETERMINANO TUTTE LE ATTIVITA' CEREBRALI, INOLTRE, GLI IMPULSI ELETTROCHIMICI DETERMINANO LE ATTIVITA' CARDIACHE, E MUSCOLARI, COMPRESA L'ATTIVAZIONE DEI MUSCOLI LISCI VENOSI.

POSSIAMO CAPIRE CHE, VISTA LA MINIMA QUANTITA', L'EVENTUALE E ABBASTANZA FREQUENTE CARENZA DI OSSIGENO DISCIOLTO PARAMAGNETICO CHE PUO' VERIFICARSI PRATICANDO LE ATTIVITA' DI LAVORO O SPORTIVE AFFATICANTI ANAEROBICHE E PROLUNGATE, CAUSA LA DISATTIVAZIONE DELLE MEMBRANE CELLULARI E IL CONSEGUENTE DETERIORAMENTO SOPRATTUTTO DEI MOTONEURONI DELLA CORTECCIA CEREBRALE E ALTRE CELLULE DEL CERVELLO, CAUSANDO LA NEURODEGENERAZIONE PROGRESSIVA E LA CONSEGUENTE ATROFIA MUSCOLARE CHE SI RISCONTRA NELLA MALATTIA NEUROMUSCOLARE SLA.

LE RICERCHE EPIDEMIOLOGICHE HANNO RISCONTRATO CERTI LAVORI AFFATICANTI E CONTINUATI E SPORT INTENSI I QUALI POSSONO DEFINIRSI ATTIVITA' ANAEROBICHE PROLUNGATE, PRATICANDO LE QUALI LA SLA SI RISCONTRA PIU' FREQUENTEMENTE, ALCUNE DI ESSE SONO: Agricoltori, Selvicoltori, Scaricatori di Porto, Saldatori, Lavoratori delle pelli, E IN GENERE OPERAI OCCUPATI IN LAVORI AFFATICANTI.

LA SLA SI RISCONTRA ANCHE IN ATTIVITA' SPORTIVE ALCUNE SONO: lo Sport del Calcio, Football, Baseball, Maratoneti, Arbitri, e anche Giocolieri, Stuntman, Ballerini, Esercizi di Palestra Anaerobici, Sollevatori di Pesi, ANCHE QUESTE SONO ATTIVITA' SPORTIVE ANAEROBICHE PROLUNGATE PRATICANDO LE QUALI, A CAUSA DEI FREQUENTI SFORZI ATTUATI TRATTENENDO IL RESPIRO, POSSONO VERIFICARSI FREQUENTI DESATURAZIONI DI OSSIGENO E CONSEGUENTE CARENZA TRANSITORIA O CONTINUATA DI OSSIGENO DISCIOLTO PARAMAGNETICO NEL SANGUE.

ALCUNE PERSONE PUR AMMALATE DELLA SLA NON HANNO MAI PRATICATO DEI LAVORI FATICOSI E NON HANNO MAI SVOLTO INTENSE ATTIVITA' SPORTIVE, IN QUESTI CASI LA MALATTIA NEUROMUSCOLARE E' STATA TRASMESSA GENETICAMENTE DAI CONSANGUINEI I QUALI HANNO SVOLTO LORO LE ATTIVITA' OCCUPAZIONALI ANAEROBICHE PROLUNGATE, CAUSANDOSI LA FREQUENTE CARENZA DI OSSIGENO DISCIOLTO PARAMAGNETICO NEL SANGUE, PROVOCANDO LE ALTERAZIONI DEI PROPRI GENI, TRASMETTENDO IN SEGUITO I GENI ALTERATI AI CONSANGUINEI DISCENDENTI NEI QUALI E' INSORTA IN QUESTO MODO LA SLA.

POSSIAMO CAPIRE CHE, QUANDO SI PRATICANO CERTE ATTIVITA' DI LAVORO O SPORTIVE AFFATICANTI E CONTINUATE, E' NECESSARIO AZIONARE TUTTI I MUSCOLI DELLA RESPIRAZIONE, SI EVITERA' LA RIDUZIONE DEGLI ATTI RESPIRATORI E NON SI VERIFICHERANNO LE RISCHIOSE DESATURAZIONI DI OSSIGENO DISCIOLTO PARAMAGNETICO, CONTINUERA' IN QUESTO MODO AD IRRADIARSI NEL SANGUE QUELLA SUFFICIENTE ENERGIA ELETTROCHIMICA DOVUTA AL PARAMAGNETISMO DELL'OSSIGENO PER MERITO DELLA QUALE POTRA' GENERARSI UNA SANA ATTIVITA' BIOELETTRICA CEREBRALE, CARDIACA, E MUSCOLARE, IMMUNIZZANDOSI COSI' DALLA SCLEROSI LATERALE AMIOTROFICA.
E' INOLTRE IMPORTANTE VERIFICARE CHE, LA SLA PUO' ESSERE TRASMESSA GENETICAMENTE SENZA MANIFESTARNE I SINTOMI, PERCHE' LA MALATTIA NEUROMUSCOLARE PUO' BLOCCARE LA SUA PROGRESSIONE ANCHE ASSUMENDO REGOLARMENTE DELLE SOSTANZE CHE AUMENTANO STABILMENTE LA CIRCOLAZIONE CEREBRALE E GENERALE, INCREMENTANDO LA OSSIGENAZIONE AL CERVELLO, OTTENENDO UNA MIGLIORE ATTIVITA' BIOELETTRICA CEREBRALE BLOCCANDOSI COSI' LA PROGRESSIONE DELLA SLA.

APPARE VEROSIMILE CHE, LA CURA RISOLUTIVA PER I PAZIENTI AFFETTI DALLA SLA E' QUELLA CHE AUMENTA I LIVELLI DELLA PRESSIONE PARZIALE DI OSSIGENO, UTILIZZANDO SOPRATTUTTO, APPENA SARANNO DISPONIBILI, LE NUOVE BIOMOLECOLE DI OSSIGENO (RNS60) PER MERITO DELLE QUALI, INFUSE IN ENDOVENA NELLA GIUSTA QUANTITA' (due o tre infusioni a settimana) AUMENTERANNO STABILMENTE I LIVELLI DELLA PRESSIONE PARZIALE DI OSSIGENO DISCIOLTO PARAMAGNETICO, DETERMINANDO LA EFFICACE NEUROPROTETTIVITA' DOVUTA ALL'INCREMENTO STABILE DELL'ENERGIA ELETTROCHIMICA GENERATA DAL PARAMAGNETISMO DELL'OSSIGENO IRRADIATO NEL FLUSSO CEREBRALE E GENERALE, CONSENTENDO UN'AUTOMATISMO NEUROFISIOLOGICO CHE PRODUCE LA RIGENERAZIONE NEURALE, OTTENENDO QUINDI, INSIEME ALLA COSTANTE FISIOTERAPIA RIABILITATIVA, LA CRESCITA DI NUOVI MOTONEURONI E ALTRE CELLULE DEL CERVELLO, VERIFICANDOSI IN QUESTO MODO LA RIATTIVAZIONE DEI MUSCOLI PRECEDENTEMENTE ATROFIZZATI DALLA NEURODEGENERAZIONE, BENEFICIANDO IL PAZIENTE DELLA REGRESSIONE PROGRESSIVA FINO ALLA GUARIGIONE DALLA SCLEROSI LATERALE AMIOTROFICA.

IN ATTESA DELLA DISPONIBILITA' DELLE NUOVE BIOMOLECOLE DI OSSIGENO RNS60 PER OTTENERE L'AUMENTO STABILE DEI LIVELLI DELLA pO2 ARTERIOSA SI PUO' UTILIZZARE UN CONCENTRATORE DI OSSIGENO, RESPIRANDO CON IL QUALE, ALCUNE ORE AL GIORNO, AFFLUIRA' NEL SANGUE OSSIGENO PURO PER CIRCA IL 93-95%, OTTENENDO LA NEUROPROTETTIVITA' DOVUTA ALL'AUMENTO DI ENERGIA ELETTROCHIMICA IRRADIATA NEL SANGUE PER MERITO DELL'INCREMENTO DEI LIVELLI DI OSSIGENO DISCIOLTO PARAMAGNETICO, E, ATTUANDO COSTANTEMENTE LA FISIOTERAPIA, SI ATTIVERA' LO STIMOLO NEUROFISIOLOGICO CHE DETERMINA LA RIGENERAZIONE DI NUOVI MOTONEURONI DEL SISTEMA NERVOSO CENTRALE E ALTRE CELLULE DEL CERVELLO, RIGENERANDOSI ANCHE NUOVE CELLULE DEI MUSCOLI, CONSENTENDO AL PAZIENTE, DOPO SEI MESI UN ANNO, IL RECUPERO DELLE PRIME ATTIVITA' MUSCOLARI, DETERMINANDO ANCHE IN QUESTO MODO LA REGRESSIONE DELLA SLA.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Passione della Scienza 09/12/2018 21:33 #61228

  • Liuc33
  • Online
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3895
  • Ringraziamenti ricevuti 683
Complimenti Pino per il lavoro e la tenacia :)
A questo punto se fossi in tè posterei questa ricerca sui gruppi facebook di protocolli attinenti per confronti e scambi di idee. Poi trovare collaboratori, un Dottore per mettere il tuo protocollo in pratica. Se ci sono un po di soldi si puo riuscire ;)
Ultima modifica: 09/12/2018 21:34 da Liuc33.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Passione della Scienza 10/12/2018 07:52 #61253

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 569
  • Ringraziamenti ricevuti 231
D'accordo Liuc, infatti ho iniziato a divulgare la ricerca anche in Facebook, alcune Persone affette dalla SLA hanno seguito i miei consigli, e stanno attuando la ossigenoterapia utilizzando il concentratore di ossigeno, senz'altro miglioreranno le Condizioni di Salute.

Inoltre, sabato prossimo 15 dicembre parteciperò ad un convegno sulla Sclerosi Laterale Amiotrofica che si svolgerà a Ravenna, in quella occasione parlerò certamente con i Medici Neurologi, e indicherò anche a loro quello che ho capito con la ricerca sulla SLA.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Passione della Scienza 28/12/2018 17:34 #61310

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 569
  • Ringraziamenti ricevuti 231
Prima o poi i ricercatori di Medicina e i medici dovranno accettare che è l'Ossigeno il farmaco risolutivo per molte malattie.

Saluti

www.my-personaltrainer.it/salute/ossigen...rdoL4izcQSS1LFr-ETQo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Passione della Scienza 08/01/2019 15:22 #61354

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 569
  • Ringraziamenti ricevuti 231
Per quanto riguarda la Malattia di Alzheimer questa che invio è la mia ricerca completata, se a qualcuno interessa ne apprezzerei il parere su quello che penso di aver capito svolgendo la ricerca.
Saluto i Colleghi di A d S



DOPO UNA RICERCA SVOLTA PER CAPIRE LE CAUSE DELLE MALATTIE NEURODEGENERATIVE POSSO INDICARE CHE, LA MALATTIA DI ALZHEIMER HA DUE CAUSE SPECIFICHE, LA PIU’ IMPORTANTE E’ LA DIMINUZIONE DELLA PRESSIONE PARZIALE DI OSSIGENO DISCIOLTO I CUI LIVELLI SONO INDICATI DALLA pO2 ARTERIOSA RILEVABILE CON LA EMOGASANALISI, L’ALZHEIMER E’ INOLTRE CAUSATA DALLE VASOCOSTRIZIONI CEREBRALI, (Restrizione delle Arterie e Vene del Cervello) LE QUALI IMPEDISCONO SOPRATTUTTO L’AFFLUSSO DELL’OSSIGENO DISCIOLTO PARAMAGNETICO NEL SISTEMA CEREBROVASCOLARE, CAUSANDO LA RIDUZIONE DELL’ATTIVITA’ ELETTRICA DELLE CELLULE DEL CERVELLO, PROVOCANDO L’ACCUMULO DELLE PROTEINE NEUROTOSSICHE BETA-AMILOIDE E TAU, LE QUALI ACCUMULANDOSI SUI NEURONI LI DISTRUGGONO, CAUSANDO LA NEURODEGENERAZIONE PROGRESSIVA E L’ATROFIA CEREBRALE CHE SI RISCONTRA NELLA MALATTIA DI ALZHEIMER.

LA DIMINUZIONE DELLA PRESSIONE PARZIALE DI OSSIGENO DISCIOLTO E LE VASOCOSTRIZIONI CEREBRALI SONO CAUSATE DALLA INATTIVITA’ FISICA E MENTALE, INOLTRE, LE MOLTO RISCHIOSE VASOCOSTRIZIONI CEREBRALI INSORGONO ANCHE A CAUSA DELLA ALIMENTAZIONE NON CORRETTA, POVERA DI NUTRIENTI VEGETALI.

PER QUESTO MOTIVO, LA ALIMENTAZIONE PIU' CORRETTA, LA QUALE HA UNA MAGGIORE EFFICACIA PER CONSERVARE LE CAPACITA' COGNITIVE, E' LA DIETA MEDITERRANEA, RICCA DI ALIMENTI VEGETALI, COME LE VERDURE, LA FRUTTA, I LEGUMI, E LE SPEZIE, CHE CONTENGONO LE SOSTANZE VASOATTIVE (Polifenoli, Antociani, Vitamine, ecc) LE QUALI, AUMENTANDO LA CIRCOLAZIONE CEREBRALE E GLOBALE, CONSENTONO LA NEUROPROTETTIVITA' DOVUTA ALLE VASODILATAZIONI CEREBRALI PER MERITO DELLE QUALI SI OTTIENE LA PREVENZIONE DELLA MALATTIA DI ALZHEIMER.

La progressione della malattia di Alzheimer possiamo descriverla in questo modo: quando siamo Giovani o Allenati Mentalmente e Fisicamente, svolgiamo le nostre attività con la passione e l’entusiasmo, abbiamo la Salute, questo Stato di Benessere lo dobbiamo principalmente al nostro Cervello, il quale a sua volta, per merito della costante attività Fisica e Mentale ottiene le NEUROPROTETTIVE E RIGENERATIVE VASODILATAZIONI CEREBRALI, le quali determinano un’eccellente apporto di nutrienti e soprattutto Ossigenazione per tutte le Cellule del Cervello grazie ad un’intenso ed efficace Afflusso Cerebrale.

Dunque, per capire l’esatto meccanismo che causa la neurodegenerazione progressiva, è indispensabile considerare l’importanza della Ossigenazione Cerebrale perché l’ossigeno è presente nel sangue in due forme, vi è l’ossigeno che si lega chimicamente all’emoglobina formando ossiemoglobina, e quest’ossigeno è necessario per la ossigenazione di tutte le cellule del Cervello e del Corpo. L’ossiemoglobina è presente nel sangue in grande quantità, circa il 97-98% della intera ossigenazione, quattro volte il necessario, e quindi una eventuale diminuzione transitoria di ossiemoglobina non causa il deterioramento delle cellule. Poi nel plasma sanguigno c’è anche l’OSSIGENO DISCIOLTO presente in minima quantità solo circa l’1-2% della intera ossigenazione sanguigna, e, QUESTA FORMA DI OSSIGENO, HA UN’IMPORTANZA FONDAMENTALE PER LA NOSTRA SALUTE, PERCHE’ E’ PARAMAGNETICO E GENERATORE DI ENERGIA ELETTROCHIMICA IRRADIATA NEL SANGUE, ED E’ QUINDI INDISPENSABILE PER CONSENTIRE I POTENZIALI D'AZIONE I QUALI DETERMINANO L'ATTIVITA’ BIOELETTRICA CEREBRALE, CARDIACA, E MUSCOLARE.

PER ATTIVARE I POTENZIALI D'AZIONE (impulsi elettrochimici) SONO NECESSARI I SEGUENTI COMPONENTI DEL SANGUE: GLI ELETTROLITI, (ioni sodio, potassio ecc) LE MEMBRANE CELLULARI POLARIZZATE, L’OSSIGENO DISCIOLTO PARAMAGNETICO, E L’IDROGENO-LIBERO, I POTENZIALI D’AZIONE I QUALI CONSENTONO LE ATTIVITA’ DEL CERVELLO, DEL CUORE, E DEI MUSCOLI, POSSONO GENERARSI SOLO IN QUESTO MODO: GLI ELETTROLITI “SCALDANO” LE MEMBRANE CELLULARI POLARIZZATE, AD UNA TEMPERATURA DI CIRCA 55°C IL MINIMO CALORE “STRAPPA” L’UNICO ELETTRONE DEGLI ATOMI DI IDROGENO LIBERO PRESENTI NEL SANGUE (ionizzazione dell’idrogeno) RENDENDO L’IDROGENO ELETTROMAGNETICO, ATTIVANDO ISTANTANEAMENTE LE REAZIONI FISICHE CON GLI ATOMI PARAMAGNETICI DELL’OSSIGENO DISCIOLTO IRRADIATO NEL SANGUE, GENERANDOSI E TRASMETTENDOSI IN QUESTO MODO I POTENZIALI D’AZIONE, I QUALI, TRAMITE LE SINAPSI, I DENDRITI, GLI ASSONI, E I FILAMENTI, DETERMINANO TUTTE LE ATTIVITA’ CEREBRALI, CARDIACHE, E MUSCOLARI.

POSSIAMO CAPIRE CHE, LA EVENTUALE CARENZA DI OSSIGENO DISCIOLTO PARAMAGNETICO CHE SI VERIFICA SOPRATTUTTO A CAUSA DELLA INATTIVITA’ FISICA E MENTALE, PROVOCA LE VASOCOSTRIZIONI CEREBRALI E LA RISCHIOSA RIDUZIONE DELL’ENERGIA ELETTROCHIMICA IRRADIATA NEL SANGUE DAL PARAMAGNETISMO DELL’OSSIGENO DISCIOLTO, CAUSANDO LA DISATTIVAZIONE DELLE MEMBRANE CELLULARI, PROVOCANDO IL DETERIORAMENTO PROGRESSIVO DELLE CELLULE DEL CERVELLO E LA CONSEGUENTE ATROFIA CEREBRALE CHE SI RISCONTRA NELLA MALATTIA DI ALZHEIMER.

DA CONSIDERARE ANCHE CHE, LA CONSISTENTE RIDUZIONE DELLA PRESSIONE PARZIALE DI OSSIGENO DISCIOLTO I CUI LIVELLI SONO INDICATI DALLA DIMINUZIONE DELLA pO2 ARTERIOSA RILEVABILE CON LA EMOGASANALISI, CAUSA UN PIU’ RAPIDO INVECCHIAMENTO CELLULARE E LA FREQUENTE INSORGENZA DELLE MALATTIE DEGENERATIVE DEL CERVELLO E DEL CORPO.

Quindi, nel caso si riscontrino le prime difficoltà dovute a problemi con la memoria, è indicato RICHIEDERE AL PROPRIO MEDICO DI BASE LA EMOGASANALISI, e, riscontrando dei bassi livelli di pO2 arteriosa, è davvero consigliabile iniziare una regolare e costante Attività Fisica Cardiorespiratoria la quale deve essere praticata con un po’ di entusiasmo, e con lo Stato d’Animo Positivo, pensando che sarà utilissima per bloccare la progressione neurodegenerativa.

L’Attività Fisica migliore è senz’altro il semplice camminare a passo tranquillo, 110-115-120 passi al minuto, trenta, quaranta minuti giornalmente, almeno 150 minuti a settimana sono sufficienti per allenare positivamente il Sistema Cardiovascolare, ottenendo la protettiva diminuzione della Frequenza Cardiaca, a seguito della quale si ottiene l'Aumento della GITTATA CARDIACA e la seguente ANGIOGENESI (nuovi vasi sanguigni) inoltre, tramite l’Attività Cardiorespiratoria, aumentano gli ATTI RESPIRATORI e la Capacità Respiratoria, per merito della quale AUMENTERA’ LA QUANTITA’ DI OSSIGENO DISCIOLTO NEL SANGUE, INDICATO DALL’AUMENTO DEI LIVELLI DI pO2 ARTERIOSA, SI OTTERRA’ IN QUESTO MODO UNA MAGGIORE ATTIVITA’ BIOELETTRICA DELLE CELLULE DEL CERVELLO, STIMOLANDO L'AUTOMATISMO NEUROFISIOLOGICO CHE PRODUCE LA NEUROGENESI, LA QUALE INDICA LA RIGENERAZIONE DI NUOVE CELLULE DEL CERVELLO, E, TRAMITE LA ANGIOGENESI, CIOE', LA CRESCITA DI NUOVI VASI SANGUIGNI, E' STIMOLATA LA RIGENERAZIONE CELLULARE, CHE VUOL DIRE NUOVE CELLULE NEGLI ALTRI ORGANI DEL CORPO.

CON LA ANGIOGENESI, LA NEUROGENESI, E LA RIGENERAZIONE DI NUOVE CELLULE NEI VARI ORGANI DEL CORPO, POTREMO RIAVERE LA SALUTE MENTALE E FISICA, PERCHE’ RITORNERANNO LE VASODILATAZIONI CEREBRALI E GENERALI, LE QUALI SONO FORTEMENTE NEUROPROTETTIVE E RIGENERATIVE, RIAVREMO IN QUESTO MODO LA MEMORIA E LA COGNITIVITA’, RITORNERANNO COSI' LE PASSIONI E L’ENTUSIASMO DI QUANDO ERAVAMO PIU’ GIOVANI.

SE LA PERSONA, A CAUSA DELLA ETA' AVANZATA O PER ALTRE CAUSE, NON PUO' PRATICARE IL REGOLARE ESERCIZIO FISICO AEROBICO, IN ATTESA DELLA DISPONIBILITA' DELLE NUOVE BIOMOLECOLE DI OSSIGENO (RNS60) L'UNICA SOLUZIONE E' L'UTILIZZO DEL CONCENTRATORE DI OSSIGENO, PER MERITO DEL QUALE SI OTTERRA' LA MIGLIORE OSSIGENAZIONE CEREBRALE E GENERALE, AUMENTERANNO IN QUESTO MODO NEUROPROTETTIVAMENTE I LIVELLI DEL FONDAMENTALE OSSIGENO DISCIOLTO PARAMAGNETICO NEL SISTEMA CEREBROVASCOLARE E CARDIOCIRCOLATORIO, DETERMINANDO L'INCREMENTO DELL'ENERGIA ELETTROCHIMICA IRRADIATA NEL SANGUE DAL PARAMAGNETISMO DELL'OSSIGENO DISCIOLTO, ATTIVANDO ANCHE IN QUESTO MODO L'AUTOMATISMO CHE STIMOLA LA RIGENERAZIONE DI NUOVE CELLULE DEL CERVELLO, DEL CUORE, E DEI MUSCOLI, BENEFICIANDO LA PERSONA DELLA REGRESSIONE PROGRESSIVA DELLA MALATTIA DI ALZHEIMER.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Passione della Scienza 09/01/2019 18:07 #61369

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 569
  • Ringraziamenti ricevuti 231
www.powellnux.com/it/powellnux/antiossid...xPlbALkaAjnIEALw_wcB

Non per fare pubblicità, ma controllando in Internet ho trovato questo Integratore, il quale penso sia veramente utile, insieme all'Esercizio Fisico. per avere Buone Condizioni di Salute.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Passione della Scienza 09/01/2019 18:12 #61370

  • Liuc33
  • Online
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3895
  • Ringraziamenti ricevuti 683
Ricercatore3 ha scritto:
www.powellnux.com/it/powellnux/antiossid...xPlbALkaAjnIEALw_wcB

Non per fare pubblicità, ma controllando in Internet ho trovato questo Integratore, il quale penso sia veramente utile, insieme all'Esercizio Fisico. per avere Buone Condizioni di Salute.
Utile per chi? Non esiste un integratore utile per tutti Pino :lol:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Passione della Scienza 09/01/2019 19:35 #61371

  • miciofelix
  • Online
  • Moderatore
  • Messaggi: 2235
  • Ringraziamenti ricevuti 1085
Ricercatore, alcune osservazioni su quel prodotto che hai linkato B)

ingredienti: shop.powellnux.com/it/crema-spalmabile-a...iole-1-vasetto-300gr

Nocciole varietà Tonda Gentile Trilobata 40%, miele, cacao magro in polvere, zucchero di canna, cacao in polvere, olio vegetale (girasole), mandorle dolci, tè verde matcha, lecitina di girasole, sale, aroma naturale di bacche di vaniglia.

quindi equivale più a meno a una tavoletta di cioccolato (cacao, miele, nocciole, oli vegetali...) più qualcosina di the verde e un pò di aroma di vaniglia....e costa circa 30 € per 300 gr, quindi circa 100 (cento) € al kilo....

una tavoletta di cioccolato alle nocciole è del tutto simile ma costa circa 1 € per 100 gr, quindi circa 10 (dieci) € al kilo....

in pratica il prodotto da te linkato contiene le stesse cose di una tavoletta di cioccolato ma costa DIECI volte tanto....

ora io mi domando: ma tu ti eri accorto di questa cosa o no? :)
Ultima modifica: 09/01/2019 19:37 da miciofelix.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Liuc33, BadLinhat

Passione della Scienza 09/01/2019 20:03 #61372

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 569
  • Ringraziamenti ricevuti 231
Sinceramente non avevo controllato con precisione, Micio, ho letto le caratteristiche generali del prodotto e ho pensato che poteva essere utile per migliorare la circolazione sanguigna, ma non insisto a questo riguardo.
Un Saluto
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Passione della Scienza 09/01/2019 20:38 #61375

  • Liuc33
  • Online
  • Platinum Boarder
  • Zen
  • Messaggi: 3895
  • Ringraziamenti ricevuti 683
Lollaroni!!! :lol:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Passione della Scienza 10/01/2019 08:12 #61377

  • Ricercatore3
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 569
  • Ringraziamenti ricevuti 231
Salve Giovani, commentando nei Forum frequentemente scrivo cose che avevo già scritto, per esempio: l'ossigeno disciolto nel sangue è paramagnetico, poi, tutti gli alimenti vegetali, gli integratori, e le vitamine, agiscono nella vasodilatazione delle arterie e vene di tutti gli organi del corpo, l'ho scritto molte volte, ma ho l'impressione che voi non siete d'accordo, mi sbaglio?

Ma quello che è davvero strano è che, neanche i medici capiscono queste descrizioni facilmente verificabili.

E allora mi chiedo: che ci vuole per controllare se veramente tutti gli integratori ortomolecolari e tutti gli alimenti vegetali agiscono nella vasodilatazione?

Facciamo l'esempio di uno dei più importanti e utilizzati integratori, la Vitamina C (acido ascorbico) prima che lo scrivessi io chi di voi ha pensato che la Vitamina C (e altre vitamine) sono sostanze vasodilatatrici e migliorano la circolazione del sangue e dell'ossigeno in tutto il corpo?

Capite Ragazzi? E' strano che queste realtà siano capite solo da me, forse perché io ho svolto una ricerca sulla importanza e la funzionalità dell'ossigeno disciolto, il cui paramagnetismo irradiato nel sangue consente, quando aumenta, il Benessere del Cervello e del Corpo.
Comunque siatene certi, quando aumenta stabilmente la circolazione del sangue, Migliorano le Condizioni Globali di Salute.
Arrivederci

viverepiusani.it/5-modi-facili-per-migli...colazione-sanguigna/
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.279 secondi

Salute Natura  Benessere
 

Realizzato un nuovo accordo commerciale! Sconto del 5% su centinaia di prodotti riservato ai foristi ADS. CLICCA per il codice PROMO.

 

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

Sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA