Benvenuto, Ospite
La Medicina Ortomolecolare è una pratica terapeutica che si basa sull'introduzione della quantità ideale di nutrimenti nella dieta che mira a perseguire il livello di salute ottimale attraverso il riequilibrio dell'assetto biochimico.

ARGOMENTO: Curcumina per il trattamento del dolore acuto

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 30/06/2014 16:08 #29664

  • Alernd
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 662
  • Ringraziamenti ricevuti 689
Chi segue da tempo questo forum è già al corrente del fatto che, tra gli analgesici da utilizzare per il trattamento sintomatico del dolore acuto, si può impiegare l' acetilcarnitina ad alte dosi (3-5gr). Questa si è rivelata efficace nel ridurre o eliminare sopratutto i dolori di tipo neuropatico (sciatalgie, piede del diabetico, dolori da lesione del sistema nervoso e alcuni forme di mal di testa).

Al nostro kit di pronto soccorso ortomolecolare/fitoterapico ora possiamo aggiungere anche un'altra sostanza, che sembrerebbe dispiegare un'ottima azione analgesica a rapida azione. Sto parlando dell'estratto di curcumina, le cui proprietà antinfiammatorie e antitumorali sono ormai note a tutti. A queste si aggiunge anche l'effetto antidolorifico, senza gli effetti collaterali tipici dei FANS.

Riporto l'articolo che descrive i risultati ottenuti condotti da un team di ricercatori italiani nel 2013:


"La curcumina, oltre alla sua ben nota attività anti-infiammatoria, è stata oggetto di alcune recenti pubblicazioni nelle quali si dimostra la sua capacità di interazione con una particolare classe di recettori del dolore, i nocicettori.

Sulla base di questi dati si prefigurerebbe quindi la sua potenzialità lenitiva anche verso il dolore acuto, presente spesso in pazienti con malattie croniche di varia natura. Secondo questi dati la curcumina desensibilizzerebbe il nocicettore TRPA1 in grado di mediare anche l’effetto analgesico del paracetamolo. Essendo poi nota la sua azione nell’inibire e down-regolare l’espressione della ciclo-ossigenasi 2 (COX-2), target preferenziale della molecola anti-infiammatoria nimesulide, è stato svolto uno studio pilota comparativo sulla capacità della curcumina di lenire il dolore acuto in confronto a paracetamolo e nimesulide.

Per lo studio è stato utilizzato uno speciale estratto di Curcuma longa, Meriva®, un estratto secco standardizzato di Curcuma longa complessato con fosfolipidi della soia al fine di migliorarne l’assorbimento e la biodisponibilità orale altrimenti molto scarsi, alla dose di2 g (corrispondenti a 400 mg di curcumina pura non complessata), in confronto a1 g di paracetamolo e 100 mg di nimesulide.

Meriva® ha mostrato chiara attività analgesica, paragonabile a quella del paracetamolo, ma leggermente inferiore a quella di una dose terapeutica di nimesulide.

L’attività analgesica di Meriva® a dosi più basse (1,5 g) è risultata meno soddisfacente.

I tempi di insorgenza dell’effetto analgesico di Meriva® sono risultati più tardivi e il prodotto ha richiesto tempi più lunghi rispetto alla nimesulide per ridurre il dolore ad entrambe le dosi (1.5 e2.0 g).

Per quanto riguarda gli effetti collaterali, al contrario, la tollerabilità gastrica di Meriva® risulta significativamente migliore rispetto a quella della nimesulide e paragonabile a quella del paracetamolo.

Presi insieme, questi risultati dimostrano che le ipotizzate proprietà analgesiche della curcumina (in forma fitosomata), hanno trovato ulteriore riscontro e rilevanza clinica in questo studio, almeno per quanto concerne la dose di2 g.

Se da un lato questa dose risulta superiore a quella utilizzata nelle condizioni infiammatorie croniche (1-1,2 g/die), dall’altro la sua attività analgesica potrebbe beneficiare della riduzione della risposta infiammatoria indotta dalla curcumina, soprattutto considerando che i meccanismi di analgesia mediati dai recettori del dolore vengono aumentati dall’attenuazione dei fenomeni infiammatori. Nei pazienti in trattamento per patologie infiammatorie croniche, questo si traduce in un miglior controllo del dolore acuto e fornisce un razionale capace di spiegare gli effetti analgesici dimostrati dalla curcumina fitosoma."
www.infomedicaintegrata.it/index.php/fit...e-nellinfiammazione/


Studio di riferimento (originale in lingua inglese)

Di Pierro F et al. Comparative evaluation of the pain-relieving properties of a lecithinized formulation of curcumin (Meriva®), nimesulide, and acetaminophen. Journal of Pain Research 2013:6 201-205

Link dello studio: www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3596124/
Codice campagna 11627758 - da inserire in fase di acquisto - per beneficiare di un extra sconto del 5% sul sito www.lifeextensioneurope.it
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: yagoo40, Clara, erpiso, Midiclò

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 30/06/2014 18:19 #29672

  • Nemo67
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Non prevalebunt!
  • Messaggi: 1112
  • Ringraziamenti ricevuti 500
uso ormai da quasi 2 anni la curcuma e vi riporto la mia esperienza in merito.

Ho provato capsule di curcuma, curcuma e piperina, curcuma meriva e BCM 95.

Come efficacia (intendo dolori vari,digestione e antiossidante) le ultime tre sono moolto piu' efficaci della curcuma dura e pura.

Dosaggi:
-ho risultati assumendo 1 gr di curcuma ,tre volte al giorno.

se soffrite poi di problematiche infiammatorie,associatela ad un buon omega tre,l'efficacia (nel mio caso e' stat esponenziale).

francesco
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: yagoo40

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 30/06/2014 18:22 #29673

  • Cecilia
Ciao Nemo :)
curcuma o curcumina?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 01/07/2014 13:54 #29687

  • freq
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 181
  • Ringraziamenti ricevuti 17
per ottenere il migliore rapporto efficacia prezzo, dove e cosa consigliate di comprare?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 01/07/2014 14:39 #29690

  • Alernd
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 662
  • Ringraziamenti ricevuti 689
La testimonianza di Nemo, per quanto interessante, non ci aiuta però a confermare la validità della curcumina come analgesico a rapida azione.
Tante sono infatti le sostanze ortomolecolari e fitoterapiche che contribuiscono a ridurre o eliminare i dolori, ma queste risultano efficaci solamente nel lungo periodo, dopo che sono state assunte regolarmente per settimane o mesi.

Ciò che invece mi ha colpito di questa ricerca è il fatto che la curcumina, se assunta al bisogno con dosaggio d'attacco, è risultata parimenti efficace al paracetamolo e leggermente inferiore al nimesulide nel ridurre il dolore. Questo effetto si è registrato nell'arco di un paio d'ore e senza i pesanti effetti collaterali dei FANS.

Nella ricerca, per ottenere risultati soddisfacenti hanno impiegato 2 grammi di Curcumina Meriva (seguita in alcuni casi da una successiva amministrazione di altri 2 gr dopo 6/8 ore per il mal di testa, 8 ore per dolori neuropatici, e 12 ore per dolori da artrite e artrosi).

La Curcumina col brevetto "Meriva" ho visto si trova commercializzata in Europa sul sito Biovea: biovea.net/it/results.aspx?KW=meriva (vi si trova sia quella marchio Doctor's Best, sia quella Biovea)

Personalmente credo che opterò invece per la curcumina con brevetto "BCM95", da tenere nel mio Kit di pronto soccorso in caso di necessità. In Europa viene ad es. commercializzata dalla Life Extension: www.lifeextensioneurope.com/super-bio-cu...l#supplemental-facts

Il vantaggio della BCM95 è che sembrerebbe essere più biodisponibile della Meriva (www.europharmausa.com/files/EM_Curcumin_comparison.pdf).
400mg di BCM95 sono equivalenti a 2,772mg di un estratto tipico di curcumina standardizzato al 95%

Magari Nemo ci potrà dire qualcosa di più, dato che le ha entrambe.

ciao
A.
Codice campagna 11627758 - da inserire in fase di acquisto - per beneficiare di un extra sconto del 5% sul sito www.lifeextensioneurope.it
Ultima modifica: 01/07/2014 18:53 da yagoo40.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: yagoo40, salus

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 01/07/2014 14:48 #29693

  • Clara
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2975
  • Ringraziamenti ricevuti 1672
Il complesso Curcuma-Fosfolipide chiamato MERIVA lo vendono anche in farmacia si chiama NorFlo, è quello che è stato usato con successo da un team di ricercatori italiani per la cura dell'uveite.

Su sostanze antidolorifiche a effetto immediato cito le beta-endorfine goccie omeopatiche, sperimentate con successo per dolori di pancia micidiali.
Ultima modifica: 01/07/2014 14:48 da Clara.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Alernd

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 01/07/2014 15:14 #29697

  • Alernd
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 662
  • Ringraziamenti ricevuti 689
Clara ha scritto:

Su sostanze antidolorifiche a effetto immediato cito le beta-endorfine goccie omeopatiche, sperimentate con successo per dolori di pancia micidiali.

Ottimo Clara, anche se da quello che scrivi l'ambito d'azione è ridotto ai dolori di pancia.
Si potrebbe aprire un thread anche su quella sostanza, dove poter commentare gli studi a supporto e i dosaggi.
Codice campagna 11627758 - da inserire in fase di acquisto - per beneficiare di un extra sconto del 5% sul sito www.lifeextensioneurope.it
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Clara, salus

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 01/07/2014 18:52 #29707

  • Nemo67
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Non prevalebunt!
  • Messaggi: 1112
  • Ringraziamenti ricevuti 500
Alernd ha scritto:
La testimonianza di Nemo, per quanto interessante, non ci aiuta però a confermare la validità della curcumina come analgesico a rapida azione.
Tante sono infatte le sostanze ortomolecolari e fitoterapiche che contribuiscono a ridurre o eliminare i dolori, ma queste risultano efficaci solamente nel lungo periodo, dopo che sono state assunte regolarmente per settimane o mesi.

Ciò che invece mi ha colpito di questa ricerca è il fatto che la curcumina, se assunta al bisogno con dosaggio d'attacco, è risultata parimenti efficace al paracetamolo e leggermente inferiore al nimesulide nel ridurre il dolore. Questo effetto si è registrato nell'arco di un paio d'ore e senza i pesanti effetti collaterali dei FANS.

Nella ricerca, per ottenere risultati soddisfacenti hanno impiegato 2 grammi di Curcumina Meriva (seguita in alcuni casi da una successiva amministrazione di altri 2 gr dopo 6/8 ore per il mal di testa, 8 ore per dolori neuropatici, e 12 ore per dolori da artrite e artrosi).

La Curcumina col brevetto "Meriva" ho visto si trova commercializzata in Europa sul sito Biovea: biovea.net/it/results.aspx?KW=meriva (vi si trova sia quella marchio Doctor's Best, sia quella Biovea)


Personalmente credo che opterò invece per la curcumina con brevetto "BCM95", da tenere nel mio Kit di pronto soccorso in caso di necessità. In Europa viene ad es. commercializzata dalla Life Extension: www.lifeextensioneurope.com/super-bio-cu...l#supplemental-facts

Il vantaggio della BCM95 è che sembrerebbe essere più biodisponibile della Meriva (www.europharmausa.com/files/EM_Curcumin_comparison.pdf).
400mg di BCM95 sono equivalenti a 2,772mg di un estratto tipico di curcumina standardizzato al 95%

Magari Nemo ci potrà dire qualcosa di più, dato che le ha entrambe.

ciao
A.

Alernd,benvolentieri.

Allora,
ho provato sia la curcumina della Lifextension che quella Doctor's Best.
Personalmente,ho trovato quella della Lifextension leggermente superiore come efficacia (preciso che ne assumo 1 grammo a pasto, quindi 3 grammi al giorno)

Da qualche mese sto pero' usando in pianta stabile una curcumina della Cento Fiori, si chiama Phyto Curcuma plus, da non confondere con la Curcuma Plus,della stessa marca che e' molto meno efficace!!

Spero di avere contribuito positivamente al tuo thread.
Francesco
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: yagoo40, Clara, Alernd

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 01/07/2014 23:03 #29719

  • Alernd
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 662
  • Ringraziamenti ricevuti 689
Nemo67 ha scritto:
Alernd ha scritto:
La testimonianza di Nemo, per quanto interessante, non ci aiuta però a confermare la validità della curcumina come analgesico a rapida azione.
Tante sono infatte le sostanze ortomolecolari e fitoterapiche che contribuiscono a ridurre o eliminare i dolori, ma queste risultano efficaci solamente nel lungo periodo, dopo che sono state assunte regolarmente per settimane o mesi.

Ciò che invece mi ha colpito di questa ricerca è il fatto che la curcumina, se assunta al bisogno con dosaggio d'attacco, è risultata parimenti efficace al paracetamolo e leggermente inferiore al nimesulide nel ridurre il dolore. Questo effetto si è registrato nell'arco di un paio d'ore e senza i pesanti effetti collaterali dei FANS.

Nella ricerca, per ottenere risultati soddisfacenti hanno impiegato 2 grammi di Curcumina Meriva (seguita in alcuni casi da una successiva amministrazione di altri 2 gr dopo 6/8 ore per il mal di testa, 8 ore per dolori neuropatici, e 12 ore per dolori da artrite e artrosi).

La Curcumina col brevetto "Meriva" ho visto si trova commercializzata in Europa sul sito Biovea: biovea.net/it/results.aspx?KW=meriva (vi si trova sia quella marchio Doctor's Best, sia quella Biovea)


Personalmente credo che opterò invece per la curcumina con brevetto "BCM95", da tenere nel mio Kit di pronto soccorso in caso di necessità. In Europa viene ad es. commercializzata dalla Life Extension: www.lifeextensioneurope.com/super-bio-cu...l#supplemental-facts

Il vantaggio della BCM95 è che sembrerebbe essere più biodisponibile della Meriva (www.europharmausa.com/files/EM_Curcumin_comparison.pdf).
400mg di BCM95 sono equivalenti a 2,772mg di un estratto tipico di curcumina standardizzato al 95%

Magari Nemo ci potrà dire qualcosa di più, dato che le ha entrambe.

ciao
A.

Alernd,benvolentieri.

Allora,
ho provato sia la curcumina della Lifextension che quella Doctor's Best.
Personalmente,ho trovato quella della Lifextension leggermente superiore come efficacia (preciso che ne assumo 1 grammo a pasto, quindi 3 grammi al giorno)

Da qualche mese sto pero' usando in pianta stabile una curcumina della Cento Fiori, si chiama Phyto Curcuma plus, da non confondere con la Curcuma Plus,della stessa marca che e' molto meno efficace!!

Spero di avere contribuito positivamente al tuo thread.
Francesco

Nemo grazie,

ho cercato il prodotto italiano che hai consigliato:

CURCUMA PLUS
100 op. - 400 mg/op.
Curcuma longa ( rizoma ) polvere 230 mg
Curcuma longa ( rizoma ) estratto secco 170 mg (95% curcumine)

CURCUMA PHYTO PLUS
100 op. - 500 mg/op.
Curcuma longa ( rizoma ) polvere 250 mg
Curcuma longa ( rizoma ) estratto secco fitosoma 250 mg (20% curcumine)

Come mai dici che la seconda è più efficace? Non dovrebbe essere invece la CURCUMA PLUS quella più potente, visto che è standardizzata al 95% di curcumine?
Codice campagna 11627758 - da inserire in fase di acquisto - per beneficiare di un extra sconto del 5% sul sito www.lifeextensioneurope.it
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: elena

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 02/07/2014 09:01 #29727

  • freq
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 181
  • Ringraziamenti ricevuti 17
IN TV ho sentito una omeopata dire che il problema con la curcumina è che rimane in circolo per breve tempo, e che per prolungare la sua efficacia bisogna assumerla assieme al piper nigrum ( pepe nero)
confermate?

Quindi in definitiva, quale è il migliore da assumere da un punto di vista costo/efficacia visti anche i prezzi assai differenti?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 02/07/2014 17:35 #29761

  • Cecilia
Ho sempre letto che la piperina é piú che altro un vettore
ma ci sono pareri contrastanti a proposito, se é meglio con o senza piperina.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 02/07/2014 20:02 #29772

  • Imhotep
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 107
  • Ringraziamenti ricevuti 214
Cecilia ha scritto:
Ho sempre letto che la piperina é piú che altro un vettore
ma ci sono pareri contrastanti a proposito, se é meglio con o senza piperina.


Cecilia, sui pareri contrastanti non saprei, ma dallo studio linkato si evince che l'aggiunta della piperina (contenuta nel pepe nero) aumenta la biodisponibilità della curcumina di 20 volte (2000%), che non è poco.

www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9619120
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 02/07/2014 20:20 #29774

  • Cecilia
Lo so, devo cercare questo sito nel quale ho letto che non é completamente vero.

Appena lo trovo metto il link.

p.s.
io prendevo la curcumina con la piperina.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 02/07/2014 20:48 #29775

  • Cecilia
ovviamente non riesco a trovarlo.

La cosa strana era che il sito vendeva curcumina sotto forma di capsule ma che insisteva nell´affermare che bisognava prenderla senza altre sostanze aggiunte, inclusa la piperina. Portava anche un paio di studi per avvalorare la sua tesi.
Sorry, prima o poi lo troveró!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 03/07/2014 08:04 #29782

  • freq
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 181
  • Ringraziamenti ricevuti 17
io invece ho letto da qualche parte che il pepe aumenta la disponibilità perchè danneggia lo stomaco, e quindi esso non filtra piu bene le sostanze e passa di tutto
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 03/07/2014 08:30 #29783

  • Cecilia
C´é da chiedersi se una tale minima quantitá di piperina possa veramente danneggiare lo stomaco
si parla di un 5% in proporzione a, per esempio, 1 grammo di curcumina
:dry:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 03/07/2014 12:02 #29792

  • Zorro old
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • account in disuso - nuovo account Zorro
  • Messaggi: 514
  • Ringraziamenti ricevuti 275
Spero di non andare OT, ma l'argomento mi interessa.

Pochissimo tempo fa avevo intenzione di aggiungere alla mia integrazione quotidiana la curcumina, così mi sono informato sulle sue proprietà e sugli effetti. Sono arrivato alla conclusione che non c'è molta differenza tra la curcumina e il MSM (forse solo il prezzo, tutto a vantaggio del MSM).

C'è qualcuno che è arrivato alla mia stessa conclusione o che può spiegarmi perché dovrei preferire la curcumina al MSM?

Io da quasi un anno ne assumo ca. 5 gr ogni giorno, ovviamente al bisogno aumento il dosaggio (a dire la verrà è successo solo in un'occasione, sono arrivato ad assumerne 12,5 gr in un giorno e poi ho calato gradualmente per tornare ai miei 5 gr soliti).

Grazie.
Account in disuso - Nuovo account Zorro
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: miciofelix

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 03/07/2014 13:00 #29796

  • Alernd
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 662
  • Ringraziamenti ricevuti 689
La piperina ha cominciato a conquistarsi la fama di "potenziatrice", perché aumenterebbe non solo la biodisponibilità della curcumina, ma di tante altre sostanze, tra cui il beta carotene,il q10, gli aminoacidi, la vit. b6 e la stessa vit. C!

L'accoppiata curcumina+piperina è un classico e trova molti consensi, anche grazie allo studio arcinoto che ha citato Imhotep.

Nel corso degli anni sono poi state ideate delle metodologie proprietarie brevettate, quali ad es. Theracurmin e le già citate Meriva e BCM95, che migliorerebbero ulteriormente la biodisponibilità della curcumina, senza dover ricorrere alla piperina che tende ad essere mal tollerata da coloro che soffrono di disturbi gastrici o in generale sono deboli di stomaco.
Sul fatto che possa danneggiare lo stomaco o meno, anche io ho qualche dubbio come Ceci, vista l'esiguità del dosaggio.

Qua un grafico che compara le concentrazioni plasmatiche di curcumina usando differenti formulazioni (BCM95 vs curcumina+piperina vs curcumina): www.lef.org/magazine/mag2007/images/oct2...ort_curcumin_02b.jpg

@ Zorro: invero dipende molto da quello che vuoi trattare. Ad es. come antinfiammatorio e antitumorale la curcumina ha un'azione molto più marcata e supportata da maggiori evidenze rispetto all'MSM. Inoltre agiscono su punti differenti della cascata infiammatoria. Come analgesici sembrerebbero essere efficaci entrambi, soprattutto in relazione al trattamento di patologie osteoarticolari.
Codice campagna 11627758 - da inserire in fase di acquisto - per beneficiare di un extra sconto del 5% sul sito www.lifeextensioneurope.it
Ultima modifica: 03/07/2014 13:06 da Alernd.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: yagoo40, Zorro old

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 03/07/2014 18:17 #29826

  • Nemo67
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Non prevalebunt!
  • Messaggi: 1112
  • Ringraziamenti ricevuti 500
Alernd ha scritto:
Nemo67 ha scritto:
Alernd ha scritto:
La testimonianza di Nemo, per quanto interessante, non ci aiuta però a confermare la validità della curcumina come analgesico a rapida azione.
Tante sono infatte le sostanze ortomolecolari e fitoterapiche che contribuiscono a ridurre o eliminare i dolori, ma queste risultano efficaci solamente nel lungo periodo, dopo che sono state assunte regolarmente per settimane o mesi.

Ciò che invece mi ha colpito di questa ricerca è il fatto che la curcumina, se assunta al bisogno con dosaggio d'attacco, è risultata parimenti efficace al paracetamolo e leggermente inferiore al nimesulide nel ridurre il dolore. Questo effetto si è registrato nell'arco di un paio d'ore e senza i pesanti effetti collaterali dei FANS.

Nella ricerca, per ottenere risultati soddisfacenti hanno impiegato 2 grammi di Curcumina Meriva (seguita in alcuni casi da una successiva amministrazione di altri 2 gr dopo 6/8 ore per il mal di testa, 8 ore per dolori neuropatici, e 12 ore per dolori da artrite e artrosi).

La Curcumina col brevetto "Meriva" ho visto si trova commercializzata in Europa sul sito Biovea: biovea.net/it/results.aspx?KW=meriva (vi si trova sia quella marchio Doctor's Best, sia quella Biovea)


Personalmente credo che opterò invece per la curcumina con brevetto "BCM95", da tenere nel mio Kit di pronto soccorso in caso di necessità. In Europa viene ad es. commercializzata dalla Life Extension: www.lifeextensioneurope.com/super-bio-cu...l#supplemental-facts

Il vantaggio della BCM95 è che sembrerebbe essere più biodisponibile della Meriva (www.europharmausa.com/files/EM_Curcumin_comparison.pdf).
400mg di BCM95 sono equivalenti a 2,772mg di un estratto tipico di curcumina standardizzato al 95%

Magari Nemo ci potrà dire qualcosa di più, dato che le ha entrambe.

ciao
A.

Alernd,benvolentieri.

Allora,
ho provato sia la curcumina della Lifextension che quella Doctor's Best.
Personalmente,ho trovato quella della Lifextension leggermente superiore come efficacia (preciso che ne assumo 1 grammo a pasto, quindi 3 grammi al giorno)

Da qualche mese sto pero' usando in pianta stabile una curcumina della Cento Fiori, si chiama Phyto Curcuma plus, da non confondere con la Curcuma Plus,della stessa marca che e' molto meno efficace!!

Spero di avere contribuito positivamente al tuo thread.
Francesco

Nemo grazie,

ho cercato il prodotto italiano che hai consigliato:

CURCUMA PLUS
100 op. - 400 mg/op.
Curcuma longa ( rizoma ) polvere 230 mg
Curcuma longa ( rizoma ) estratto secco 170 mg (95% curcumine)

CURCUMA PHYTO PLUS
100 op. - 500 mg/op.
Curcuma longa ( rizoma ) polvere 250 mg
Curcuma longa ( rizoma ) estratto secco fitosoma 250 mg (20% curcumine)

Come mai dici che la seconda è più efficace? Non dovrebbe essere invece la CURCUMA PLUS quella più potente, visto che è standardizzata al 95% di curcumine?

Alberto,
la tua osservazione e' piu' che lecita,infatti anche io a suo tempo,ero partito con quella al 95%,dopo avere testato la Meriva e il BCM95.
Con mio sommo stupore i risultati sono stati pressoche' nulli se paragonati ai due prodotti precedenti.
Ho quindi provato la Phyto plus,in teoria meno potente,il risultato e' stato al contrario paragonabile a Meriva e BCM95!
L'ho assunta 2 cprs x 3 volte al dì.
Ora mai la prendo da quasi un anno,e' diventata la mia...curcumina di riferimento.
Ora,perche' e' piu' efficace dell'altra? E' un brevetto della ditta Cento Fiori,il cosiddetto fitosoma,una miscela di oli che rendono la curcumina piu' biodisponibile.
Uno dei nostri,Marcello,ha contattato la ditta in questione,che ha confermato l'efficacia di questa versione a fronte della precedente,secondo loro nulla che sta per essere tolta dalla produzione.

Spero di averti risposto,
francesco
(PS. bello ricominciare a confrontarsi senza mandarsi a stendere)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Alernd

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 03/07/2014 18:18 #29827

  • Nemo67
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Non prevalebunt!
  • Messaggi: 1112
  • Ringraziamenti ricevuti 500
Cecilia ha scritto:
Ciao Nemo :)
curcuma o curcumina?
Ciao Cecilia,
curcumina
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 03/07/2014 18:25 #29829

  • Nemo67
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Non prevalebunt!
  • Messaggi: 1112
  • Ringraziamenti ricevuti 500
Alernd ha scritto:
La piperina ha cominciato a conquistarsi la fama di "potenziatrice", perché aumenterebbe non solo la biodisponibilità della curcumina, ma di tante altre sostanze, tra cui il beta carotene,il q10, gli aminoacidi, la vit. b6 e la stessa vit. C!

L'accoppiata curcumina+piperina è un classico e trova molti consensi, anche grazie allo studio arcinoto che ha citato Imhotep.

Nel corso degli anni sono poi state ideate delle metodologie proprietarie brevettate, quali ad es. Theracurmin e le già citate Meriva e BCM95, che migliorerebbero ulteriormente la biodisponibilità della curcumina, senza dover ricorrere alla piperina che tende ad essere mal tollerata da coloro che soffrono di disturbi gastrici o in generale sono deboli di stomaco.
Sul fatto che possa danneggiare lo stomaco o meno, anche io ho qualche dubbio come Ceci, vista l'esiguità del dosaggio.

Qua un grafico che compara le concentrazioni plasmatiche di curcumina usando differenti formulazioni (BCM95 vs curcumina+piperina vs curcumina): www.lef.org/magazine/mag2007/images/oct2...ort_curcumin_02b.jpg

@ Zorro: invero dipende molto da quello che vuoi trattare. Ad es. come antinfiammatorio e antitumorale la curcumina ha un'azione molto più marcata e supportata da maggiori evidenze rispetto all'MSM. Inoltre agiscono su punti differenti della cascata infiammatoria. Come analgesici sembrerebbero essere efficaci entrambi, soprattutto in relazione al trattamento di patologie osteoarticolari.

Posso confermare quanto sostenuto da Alernd.
Ho provato la curcuma pura;
curcumina e biopiperina;
Meriva e BCM95.

Su di me le ultime due sono state efficacissime,la curcuma pura non mi ha fatto nulla, la curcumina con biopiperina ha fatto qualcosina.

Meriva e BCM95 sono relativamente dispendiose, per quanto mi rigurada ho risolto con la Phyto Curcuma Plus.

Francescop
Ultima modifica: 03/07/2014 18:27 da Nemo67.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 03/07/2014 18:48 #29831

  • Cecilia
Nemo67 ha scritto:



Posso confermare quanto sostenuto da Alernd.
Ho provato la curcuma pura;
curcumina e biopiperina;
Meriva e BCM95.

Su di me le ultime due sono state efficacissime,la curcuma pura non mi ha fatto nulla, la curcumina con biopiperina ha fatto qualcosina.

Meriva e BCM95 sono relativamente dispendiose, per quanto mi rigurada ho risolto con la Phyto Curcuma Plus.


Francescop
ciao Francesco
scusa la domanda forse ovvia visto che si parla di dolore acuto ma, tu per quale motivo hai preso la curcumina? avevi un problema particolare?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 03/07/2014 18:49 #29832

  • erpiso
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 140
  • Ringraziamenti ricevuti 82
I fitosomi sono prodotti tramite un processo brevettato, per cui i singoli componenti di un Estratto di erbe sono associati a fosfatidilcolina un emulsionante composto derivato dalla soia. La fosfatidilcolina è anche uno dei principali componenti delle membrane nelle nostre cellule,inoltre in questo modo si evita la distruzione dell'estratto sia per via delle secrezioni digestive che per i batteri dell'intestino.
Il processo è stato applicato a molte estratti di erbe, tra cui il ginkgo biloba, vinaccioli, biancospino, cardo mariano, tè verde e ginseng.
I flavonoidi e terpenoidi componenti di questi estratti di erbe si prestano molto bene all'associazione con la fosfatidilcolina.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Alernd, Nemo67

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 03/07/2014 19:02 #29834

  • erpiso
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 140
  • Ringraziamenti ricevuti 82
In termini pratici ne serve di meno e funziona meglio,evitando spiacevoli effetti collaterali dovuti ad un assunzione massiccia dell'estratto per essere efficace.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 05/07/2014 11:03 #29945

  • Nemo67
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Non prevalebunt!
  • Messaggi: 1112
  • Ringraziamenti ricevuti 500
Cecilia ha scritto:
Nemo67 ha scritto:



Posso confermare quanto sostenuto da Alernd.
Ho provato la curcuma pura;
curcumina e biopiperina;
Meriva e BCM95.

Su di me le ultime due sono state efficacissime,la curcuma pura non mi ha fatto nulla, la curcumina con biopiperina ha fatto qualcosina.

Meriva e BCM95 sono relativamente dispendiose, per quanto mi rigurada ho risolto con la Phyto Curcuma Plus.


Francescop
ciao Francesco
scusa la domanda forse ovvia visto che si parla di dolore acuto ma, tu per quale motivo hai preso la curcumina? avevi un problema particolare?

Ciao Cecilia,
l'ho preso per migliorare la digestione,combattere dolori articolari ed e' stata risolutiva per le ragadi anali.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Cecilia

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 05/07/2014 12:35 #29955

  • freq
  • Offline
  • Bannato
  • Messaggi: 181
  • Ringraziamenti ricevuti 17
la curcuma pura secondo me è meglio, costa meno , e poi la prendi ai pasti, essendo liposolubile la digerisci in 4 ore, e rimane attivi quindi per un lungo periodo.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 05/07/2014 13:52 #29959

  • elena
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3100
  • Ringraziamenti ricevuti 1773
Confermo la buona risposta della curcumina meriva sui dolori articolari, ma a dosi di almeno un grammo (o piú)
a me abbassa molto la TI.
mai usata come analgesico immediato, mi rifaccio nel caso ad altre sostanze orto molecolari, ma lo testerò e vi farò sapere
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Naturopata
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 05/07/2014 14:12 #29963

  • yagoo40
  • Offline
  • Amministratore
  • Messaggi: 1928
  • Ringraziamenti ricevuti 943
Ciao Francesco,
ci indichi presso quale sito la prendi?
Grazie
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 05/07/2014 14:22 #29964

  • Cecilia
Sí, peró,
la domanda di Zorro é interessante

la curcumina e il MSM presentano similitudini nel campo d´azione ma hanno prezzi BEN diversi

ora, c´é qualcuno che potrebbe riportare la differenza tra la curcumina e il MSM riguardo al tempo d´azione?

Io ho preso la curcumina ma non trattare dolori acuti, quindi non lo so
c´é qualcuno che ha preso MSM per questo scopo?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Curcumina per il trattamento del dolore acuto 05/07/2014 14:42 #29965

  • yagoo40
  • Offline
  • Amministratore
  • Messaggi: 1928
  • Ringraziamenti ricevuti 943
Io prendo regolarmente l'MSM per gli stati infiammatori delle mie articolazioni. Non ne vedo gli effetti immediati, però... almeno su di me, se non prima di 7/10 giorni di uso regolare per 3 volte al giorno (un paio di cucchiaini per volta)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Cecilia
Tempo creazione pagina: 0.338 secondi

Salute Natura  Benessere
 

Realizzato un nuovo accordo commerciale! Sconto del 5% su centinaia di prodotti riservato ai foristi ADS. CLICCA per il codice PROMO.

 

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

Sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA