Benvenuto, Ospite
Speranze e delusioni, vittorie e sconfitte, virtù e debolezze: in questa area del forum si parla di esperienze vissute, storie reali di vita vissuta che toccano il cuore o che sorridere, storie che fanno piangere, storie che fanno riflettere... storie della nostra vita.
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Sclerosi Multipla e LDN

Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #1438

  • Clara
  • OFFLINE
  • Moderatore
  • bacetti
  • Messaggi: 1848
  • Ringraziamenti ricevuti 784
  • Karma: 22
Ho chiesto a Emiliano Marchi, affetto da sclerosei multipla, se potevo portare qui le sue testimonianze riguardo la cura che ha intrapreso con naltrexone a basso dosaggio,(lui è stato uno dei primi in Italia) e mi ha risposto che potevo farlo. Di seguito alcuni suoi scritti dal forum

"mi chiamo emiliano e ho 53 anni,sono ammalato di sm da almeno 23 anni,anche se la diagnosi vera risale al 2003.la mia e' stata da subito definita una forma benigna in virtu'dei moltissimi anni dall'esordio senza problemi di natura motoria.e' sempre stata una sm con episodi di natura sensoriale,che non hanno mai dato grossi problemi al punto da farli passare per altre cose.chiaramente quando nel 2002 ho cominciato ad avere le prime difficolta alla deambulazione dovute alla gamba sx che a volte si inceppava,ho cominciato a preoccuparmi e dopo molte peripezie ho finalmente trovato un neurologo che mi ha creduto e mi ha fatto fare una rm,da li'le lesioni.per un anno non ho fatto nessuna terapia,a parte qualche antiossidante,poi siccome la malattia era diventata una sp e progrediva abbastanza in fretta,iniziai a fare betaferon.
risultato:peggioche spararsi su un piede.la patologia progrediva ugualmente,camminavomalissimo ed ero perennemete stanco,svogliato ed inc.....Fu cosi'che mi proposero il mitoxantrone perche come dicono sempre non ci sono altre cose e la malttia avanza alla faccia dell'interferone.
feci tre flebo di mitox.un dramma,stavo sempre peggio,non facevo neanche 100 mt che dovevo femarmi,zoppicavo terribilmente e inciampavoi cadendo almeno una volta al giorno,inoltre in palestra(sono maestro di karate)pur facendo solo il docente con allievi che facevano da dimostratori,ero piu' seduto che in piedi.
in quel periodo,era maggio 2007 sentii parlare di ldn,iniziai la mia frenetica maniacale ricerca di info su ldn e a settembre mi decisi,andai dal mio neurlogo che era uno dell'equipe della dott.gironi e stava sperimentando ldn per vedere cosa potevo fare,ma non essendo del trial non me la pote'prescrivere.mi informai allora dai miei amici(nel frattempo ero diventato un frequentatore del forum ldn americano)oltre oceano e vennia sapere che era prescrivibile da qualsiadsi medico,che potevo usare antaxone liquido e dosarmelo etc etc,andai dal medico di casa,gli spiegai tutto,lui si lesse il bugiardino dei medici.e me lo prescrisse.era fine di sett.2007(o primo ottobre).
dopo due giorni stavo gia'molto meglio.dopo una settimana ero un'altro.piu' nessuna fatica e stanchezza,minzione migliorata,equilibrio migliorato umore alle stelle.da li' ad oggi posso solo dire che pur non essendo guarito,ldn non guarisce ,pur avendo sempre un vistoso diffetto alla deambulazione(gamba sx),la mia progressione non sembra essere aumentata,mi sembra di stare meglio di un anno fa e di avee le stesse limitzioni che pero'non essendoci piu' tutti i sintomi della sm sembrano meno invasive.
da circa 8 mesi sono pasato dalla forma liquida alle capsule che ricevo dagli states dalla farmacia Skip,e quindi non avendo piu'l'obbligo della preparazione ogni sera(che poi non e'niente di particolare)va ancora meglio.
beh questa e' la mia storia di ldn e sm.
ciao
emiliano"



"ragazzi un aggiornamento sul mio statofisico notato stasera.
sono stato in palestra a fare lezione di karate in piedi dalle 1800 alle 2100,a parte i 5 minuti dello stretching che si fa da seduti.ho fatto le due ore muovendomi sul tappeto della palestra per andare vicino a questo o quell'altro allievo.ho fatto la rampetta di scale per andasre a fare la doccia,sono tornato a casa e mi sono fatto dal posteggio che ho sino al portone(80 mt.)con la borsa della palestra e senza bastone,perche' lo uso si per la schiena ma per andare in palestra lo lascio a casa.considerando il caldo che c'e',che stare tre ore in piedi solo che 2 anni fa era impossibile,che adesso sono riposatissimo e non ho sentito la stanchezza ma solo un po di irrigidimento alle gambe(per il troppo stare in piedi credo)direi che sia piu' che soddisfaciente.
beh per me ldn e' insuperabile e insostituibile,e ve lo dice uno che ha provato di tutto,dal betaferom al mitoxantrone con risultati disastrosi.
ciao"
Sul suo forum poi vi sono tante altre testimonianze questo è il link
akanokaci.forumup.it/index.php?mforum=akanokaci

questo invece è il link del sito che ha fondato lui in accordo col sito americano, qui viene spiegato che cos'è il LDN come agisce e per quali patologie può essere usato

www.ldnitalia.org/
_________________
I saggi dell'antichità che prendevano la bontà come loro metodo di vita erano così profondi che nessuno poteva sondare la loro mente, si muovevano cautamente come chi guada il...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #1499

  • francois
  • OFFLINE
  • Bannato
  • Messaggi: 678
  • Ringraziamenti ricevuti 227
  • Karma: 0
La SM è identificata come malattia autoimmune. Sembra che in ogni caso gli effetti della malattia possano essere definiti e identificati come causati dal sistema immunitario, ma la causa principale (innesco) della "malattia" la MU dice essere ignota. Il trattamento comune è quello di utilizzare farmaci che sopprimono il sistema immunitario con tutte le loro possibili conseguenze negative.

Un trattamento corretto non deve essere basato sulla soppressione del sistema immunitario, ma deve arrestare in modo selettivo l'attività di innesco, evitando gli effetti collaterali negativi dei farmaci con la soppressione immunitaria.

Da indagini con le analisi delle frequenze si è visto che nei malati di SM si riscontra la presenza del ceppo del herpes virus.
Questo si sviluppa nell’area del cervello e interessa tutto il sistema nervoso.

La lisina è il trattamento ampiamente riconosciuto per l'herpes. L'esperienza ha dimostrato che è efficace per arrestare una vasta gamma di virus herpes. Questa agisce inibendo la produzione del virus mentre rafforza il sistema immunitario. In pratica la lisina inibisce la produzione di una proteina, la arginina, che è essenziale al virus per formare il suo capside. Il capside è il rivestimento proteico protettivo che circonda il materiale genetico del virus e lo protegge dall’attacco dei farmaci. Con il capside il virus può diffondersi senza difficoltà lungo i percorsi del sistema nervoso.

Un trattamento di successo con la lisina è dipendente dalla quantità. Basse dosi hanno scarso effetto. Si deve raggiungere una dose di trattamento che sia sufficientemente alta per bloccare le reazioni di produzione del virus. L'esperienza indica che 1-2g/giorno di lisina sembrano avere pochi benefici. Livelli di trattamento sembrano essere raggiunti a circa 6-8g/giorno. Tuttavia, ogni persona deve scoprire la dose giusta per se stessa.

La lisina è un amminoacido presente in misura diversa nella maggior parte delle proteine. Così, quando si mangia quasi tutto quello che c’è nella propria dieta, ciò può essere un fattore importante. Durante il trattamento con la lisina si devono mangiare cibi ad alto contenuto di lisina, come lo yogurt, evitando il consumo di noci.

La strana selettività del virus herpes, infettando un gruppo di cellule nervose e non altre, causerebbe l'attacco possibile solo all’organo specifico, da qui la SM.

La SM è caratterizzata dalla formazione di lesioni nel cervello. In questo caso i nervi infetti sono nel cervello e i contatti sinaptici sono tra le cellule nervose. Così quando avrebbe luogo l'attacco, l'infiammazione causerebbe lesioni nel cervello.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
I seguenti utenti ringraziano:: yagoo40

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #1508

  • Nataku
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Dormi per non vivere la solitudine
  • Messaggi: 1025
  • Ringraziamenti ricevuti 201
  • Karma: 11
ma ci sono dati oggettivi sulla validita della lisina nel trattamento?
sappiamo sempre che molte malattie sono stupide, ma usare solo la lisina per la SM mi sembra talmente semplice che è anche difficile negare la possibile realta terapeutica; tuttavia è la prima volta che lo sento...
Se non lo trovi in te stesso
dove andrai a cercarlo ?

Così rispose ad un tale che sosteneva che non esistesse il movimento: si alzò e si mise a camminare" (Diogene)

Antico...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #1513

  • Clara
  • OFFLINE
  • Moderatore
  • bacetti
  • Messaggi: 1848
  • Ringraziamenti ricevuti 784
  • Karma: 22
Durante a la terapia con naltrexone a basso dosaggio sono molto importanti gli integratori che si devono assumere in contemporanea a ldn per facilitare il controllo sui sintomi e il rallentamento(in alcuni casi anche l'arresto)della progressione,E' risaputo che i radicali liberi sono i maggiori responsabili dell'ossidazione a livello cellulare,quando sono prodotti in numero non eccessivo aiutano il sistema immunitario nell'eliminazione dei germi e nella difesa dai batteri. Quando sono prodotti in eccesso generano un'azione di ossidazione che diventa dannosa e incide sul buon lavoro del sistema immunitario.



ANTIOSSIDANTI

Il termine antiossidante e' un termine generico applicato ad un gruppo di componenti nutrizionali (certe vitamine o minerali)che agiscono indipendentemente o di supporto alle funzioni degli enzimi antiossidanti. Il loro compito e' proteggere l'organismo umano dall'azione dannosa dei radicali liberi. Il primo dei tre importanti enzimi antiossidanti e' il superossido dismutase (SOD), esiste in due differenti forme:la prima e piu' importante si trova nel ns organismo e utilizza come parte della sua struttura due minerali fondamentali:zinco e rame che possono essere considerati antiossidanti minerali. Per valutare la quantita' di questi minerali nel ns. organismo si procede con analisi di laboratorio. Il secondo tipo di SOD si trova nella struttura cellulare nota come mitocondrio. Questa struttura e' responsabile della conversione dell'energia chimica (ad esempio quella incamerata con il cibo) in energia utilizzabile affinche' le cellule del mitocondrio incorporino i due minerali essenziali: zinco e manganese.

COME AGISCONO I RADICALI LIBERI

L’azione distruttiva dei radicali liberi è indirizzata soprattutto sulle cellule, in particolare sui grassi che ne formano le membrane (liperossidazione), sugli zuccheri e sui fosfati, sulle proteine del loro nucleo centrale, specialmente sul DNA (acido desossiribonucleico) dove alterano le informazioni genetiche, sugli enzimi, ecc.

L’azione continua dei radicali liberi si evidenzia soprattutto nel precoce invecchiamento delle cellule e nell’insorgere di varie patologie gravi come il cancro, malattie dell’apparato cardiovascolare, diabete, sclerosi multipla, artrite reumatoide, enfisema polmonare, cataratta, morbo di Parkinson e Alzheimer, dermatiti, ecc.

INTEGRATORI CONSIGLIATI

Tra gli integratori da assumere ha fondamentale importanza l'acido tiottico o alfa lipoico, studi fatti presso le universita' Americane ,Canadesi e Italiane(Genova) hanno riconosciuto l'importante ruolo di questo antiossidante sia nella sua lotta alla distruzione dei radicali liberi sia per la sua capacita' di proteggere la barriera ematoencefalica dagli agenti aggressori del sistema immunitario i rinomati linfociti T. L'assunzione puo' avvenire attraverso prodotti che si trovano nelle farmacie tipo: Tiobec 400 ,Neulenic 600, Tiocronal 600 hr.

Mmolti utilizzano anche prodotti galenici preparati dal farmacista di fiducia. La dose consigliata va da 800 a 1200 mg al giorno,tranne che per Tiocronal 600 hr e Neulenic 600 per i quali dalle informazioni del produttore non si deve superare una capsula(600mg)al giorno.

E' molto importante che il prodotto non sia a rilascio lento"slow relise"ma sia a rilascio immediato,in quanto l'organismo lo assimila immediatamente e se si usa un processo a rilascio lento,l'acido tiottico erogato in piccole dosi distanziate nell'arco della giornata non farebbe in tempo ad entrare in circolo in quanto verrebbe metabolizzato immediatamente. Per Tiocronal 600 e Neulenic 600 il problema non esiste perche' sono a rilascio immediato"fast relise",per Tiobec 400 e' bene accertarsi di avere acquistato la nuova formulazione fast-slow.

Studio finanziato dalla fondazione italiana sclerosi multipla ed eseguito all' universita' di Genova

Acido lipoico

Un nuovo studio, finanziato dalla Fondazione Italiana Sclerosi Multipla, evidenzia l’importante ruolo svolto dall’acido α-lipoico nell’ambito del modello animale della Sclerosi Multipla. I risultati sono stati pubblicati sulla rivista Journal of Neuroimmunology (vol. 148, pag. 146-153, Marzo 2004). Nel 2002 lo stesso gruppo di ricercatori, appartenenti al laboratorio di biologia molecolare e del modulo di biologia neoplastica dell’Istituto nazionale per la ricerca sul Cancro di Genova e al dipartimento di Scienze neurologiche dell’Università di Genova erano risultati tra i finalisti del premio Focus, attribuito a idee semplici e innovative realizzate tutte a partire durante il 2002. I ricercatori avevano già evidenziato che l’acido α-lipoico, una sostanza prodotta dall’organismo umano, oltre ad avere elevate capacità antiossidanti, è dotato anche di un effetto sulle reazioni di tipo autoimmune.

La sclerosi multipla è una malattia infiammatoria del sistema nervoso centrale caratterizzata dall’attacco autoimmune rivolto verso antigeni mielinici per cui non è ancora stata trovata una terapia risolutiva. La maggior parte di ciò che si conosce su questa malattia deriva dallo studio dell’encefalite sperimentale autoimmune, un modello animale di demielinizzazione che mima ciò che accade nell’uomo. In pratica gli animali vengono sensibilizzati verso alcune proteine della mielina inducendo sintomi simili a quelli della sclerosi multipla e su di essi vengono quindi testate le terapie sperimentali per verificarne l’efficacia. In questo modello i meccanismi che danneggiano la mielina, oltre all’attacco diretto da parte di linfociti ed anticorpi, comprendono anche la produzione in loco di radicali liberi dell’ossigeno e dell’azoto da parte delle cellule coinvolte nell’infiammazione ed il conseguente stress ossidativo. Per questo motivo si è pensato di utilizzare un noto antiossidante, l’acido lipoico, nella prevenzione e nel trattamento di tale malattia.

L’acido lipoico è una sostanza normalmente presente nelle cellule del nostro organismo che possiede elevate capacità antiossidanti, è rapidamente assorbito se assunto per bocca e supera la barriera ematoencefalica, membrana che protegge il cervello ed il midollo spinale. E’ un farmaco che si è già dimostrato utile come neuroprotettore in modelli sperimentali di ictus, traumi cerebrali e diabete ed è attualmente in uso nel trattamento della neuropatia diabetica.

Presso il Dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Genova è stato testato l’utilizzo dell’acido lipoico nel trattamento dell’encefalite autoimmune sperimentale, modello di laboratorio della sclerosi multipla. I risultati di questo studio indicano che l’acido lipoico è efficace sia se somministrato prima (come prevenzione) che dopo (come terapia) l’esordio dei sintomi della malattia. "Tale effetto - afferma il Dott. Antonio Uccelli, ricercatore FISM e neurologo presso il Dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Genova - sarebbe ottenuto sia inibendo la capacità di invasione del sistema nervoso centrale da parte di cellule effettrici del danno quali linfociti e macrofagi, sia modulandone l’attività immunologica attraverso un azione soppressoria su alcune citochine.

Informazioni dettagliate sull'acido tiottico o alfa lipoico si trovano qui':

www.la-sclerosimultipla.net/acidolipoico.php

Altri antiossidanti (NEW DEL 16/01/2010)

Un'altra componente molto utile nella lotta alla sm e' la levo acetil carnitina (vedi informazioni qui' , www.la-sclerosimultipla.net/acetilcarnitina.php ) nome commerciale del prodotto da farmacia Nicetile, anche questo antiossidante e'utilissimo essendo d'aiuto per la stanchezza,l'affaticamento precoce. dose consigliata 3x500mg al giorno

Manganese come gia' descritto in precedenza e' un minerale di fondamentale importanza per le cellule mitocondriali. Carenza di manganese da origine a stanchezza,debolezza e precoce affaticamento. La dose raccomandata e' di almeno 1,5 mg/giorno,dose che in condizioni di elevata fatica e stanchezza puo' essere aumentata a 5 mg/giorno.

Il dottor Bihari ha sempre raccomandato di assumere assieme a ldn anche un amminoacido DLPA la DL Fenilalanina, essenziale per allungare la vita delle endorfine beta nell'organismo. Purtroppo questo e' un prodotto difficilissimo da reperire in Italia,infatti si trova la L Fenilalanina o la D Fenilalanina, ma quella raccomandata DL fenilalanina sul mercato Italiano viene distribuita da pochissime farmacie,due di queste sono: la farmacia Fiorentini del dr.Carlo Fiorentini di Brescia e la farmacia Piazzavillari referente dott.A Paggi di Torino. Gli estremi per contattare le farmacie si trovano qui'

NEW DEL 03/01/2010

Vitamina C sembra essere la piu' essenziale delle tre, la dose raccomandata e' di 1 g/giormo(1000 mg)

Vitamina E importantissima e utile per la circolazione ,ha la capacita' di migliorare e regolarizzare i valori del sangue e di prevenire trombosi o aterosclerosi. Diversi studi hanno dimostrato la sua qualita' nel migliorare la memoria e i problemi cognitivi.

Vitamina A il metodo piu' sicuro e' quello di ottenere vit. A naturalmente,ad esempio dal carotene. La vit. A e' anche contenuta nell'olio di fegato di pesce (merluzzo).

Zinco ulteriori informazioni si trovano qui'

B50 complex complesso vitamine B50 almeno 2 capsule al giorno

Selenio almeno 50 mcg. giorno

Olio di boragine 5 g. giorno

Olio di semi di lino(se non si e' intolleranti ) 10 g.giorno

Acidophilus 4 capsule al giorno

Lecitina 2400 mg.giorno

Informazioni tratte da: Multiple sclerosis best Bet treatment
I saggi dell'antichità che prendevano la bontà come loro metodo di vita erano così profondi che nessuno poteva sondare la loro mente, si muovevano cautamente come chi guada il...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #1553

  • francois
  • OFFLINE
  • Bannato
  • Messaggi: 678
  • Ringraziamenti ricevuti 227
  • Karma: 0
Nataku
per cortesia non mettermi in bocca cose che non ho detto.

Io ho spiegato a cosa serve la lisina, ma non ho detto che un malato di SM debba sospendere i suoi medicinali.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #1557

  • Clara
  • OFFLINE
  • Moderatore
  • bacetti
  • Messaggi: 1848
  • Ringraziamenti ricevuti 784
  • Karma: 22
Scusa Francois, sopra hai scritto "Da indagini con le analisi delle frequenze si è visto che nei malati di SM si riscontra la presenza del ceppo del herpes virus.
Questo si sviluppa nell’area del cervello e interessa tutto il sistema nervoso."

C'è qualcosa che si può leggere di questi studi?Vorrei informare di ciò Emiliano Marchi e tutti i raagazzi del suo forum...
I saggi dell'antichità che prendevano la bontà come loro metodo di vita erano così profondi che nessuno poteva sondare la loro mente, si muovevano cautamente come chi guada il...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #1560

  • francois
  • OFFLINE
  • Bannato
  • Messaggi: 678
  • Ringraziamenti ricevuti 227
  • Karma: 0
Questi tipi di rilievi si effettuano con uno strumento che legge le frequenze dell'organismo e solo con queste si può vedere come si muove l'Herpes virus

Avendo io lavorato con tali strumenti, quanto detto è in parte frutto dei miei studi, agganciati ad altri studi che avevo individuato sulla lisina.

In questo momento non sono in grado di darti i riferimenti della lisina perchè le ricerche che avevo sviluppato sono vecchie di anni e non erano espressamente legate a questo problema.

Prova a fare qualche ricerca nella letteratura medica della Medline.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #1566

  • Cecilia
  • OFFLINE
  • Amministratore
  • Prendila con leggerezza!
  • Messaggi: 1960
  • Ringraziamenti ricevuti 1100
  • Karma: 28
Clara ha scritto:
Scusa Francois, sopra hai scritto "Da indagini con le analisi delle frequenze si è visto che nei malati di SM si riscontra la presenza del ceppo del herpes virus.
Questo si sviluppa nell’area del cervello e interessa tutto il sistema nervoso."

C'è qualcosa che si può leggere di questi studi?Vorrei informare di ciò Emiliano Marchi e tutti i raagazzi del suo forum...
Prova a guardare qua www.domenicofiore.it/sm/18b-it.htm

ciao
È privilegio esclusivo dei medici uccidere un uomo e restare impuniti.
Francesco Petrarca
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #1576

  • Clara
  • OFFLINE
  • Moderatore
  • bacetti
  • Messaggi: 1848
  • Ringraziamenti ricevuti 784
  • Karma: 22
Grazie Cecilia, sei un tesoro.
I saggi dell'antichità che prendevano la bontà come loro metodo di vita erano così profondi che nessuno poteva sondare la loro mente, si muovevano cautamente come chi guada il...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
I seguenti utenti ringraziano:: Cecilia

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #1882

  • darkje
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
NON CI CREDO ! Un post su ldn ma questa è proprio libertà di parola .

Esitavo nel parlarne nonostante non ci siamo pregiudizi qua sarà che ho ancora in testa il " vecchio regime" ;)

Beh eccomi qua utilizzatore di ldn da più di un anno scoperto grazie a Emiliano ( Asterix )

Una breve testimonianza :

primo giorno di utilizzo ne ho preso la dose minima come raccomandato ( per poi salire pian piano fino alle famose 9 tacche della siringa da 1 ml.) riassumendo : non ero messo bene camminavo benino zoppicavo ma la mano sinistra proprio non funzionava ( per fare un esempio non riuscivo a tenere un bicchiere in mano e la sensibilità non esisteva) la mattina mi son alzato e cosa assurda riuscivo a muovere la mano leggermente meglio .
Giorno successivo ho fatto fisioterapia e con gran stupore della fisiatra ha notato un miglioramento da una settimana all'altra notevole ...

Ora son posso dire che cammino bene la mano funziona bene anche se non ho ripreso la sensibilità al 100% riesco a vivere quasi come una persona normale ahh ovviamente faccio integrazione completa ... ;)

Come già detto nel messaggio di presentazione appena trovo il tempo voglio raccontarvi tutta la mia storia ora come ora mi sento al 80% ma non è sufficiente devo combattere per arrivare al 101%

Ne approfitto cOn questo post per ringraziare anche in questo forum Emiliano ! Non mancando di ringraziare anche Ceci e Raffaele con i vostri consigli avete fatto molto per me ...

Darkje (jeeje)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
I seguenti utenti ringraziano:: Cecilia

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #1927

  • Clara
  • OFFLINE
  • Moderatore
  • bacetti
  • Messaggi: 1848
  • Ringraziamenti ricevuti 784
  • Karma: 22
Ciao Darkje, sono contenta di sapere di te...Anch'io ho cominciato ldn da qualche settimana, non per la SM ma perchè ho una patologia autoimmune, la sclerodermia e così sto provando, e sto già avendo anch'io qualche beneficio, anche se arrivata a 3,5 ho sentito che dovevo calare un pò, ora sono di nuovo a due e mezzo, alla fine della settimana riprovo i 3.
Come te e come tutti gli altri che usano ldn anch'io prendo integratori vari che ho sistematizzato finalmente in questi giorni.
Inoltre sul forum di Emiliano ho avuto una informazione riguardo le beta endorfine omeopatiche di GUNA che si possono prendere per potenziare gli effetti di ldn.
Un caro abbraccio. :)
I saggi dell'antichità che prendevano la bontà come loro metodo di vita erano così profondi che nessuno poteva sondare la loro mente, si muovevano cautamente come chi guada il...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #1961

  • francois
  • OFFLINE
  • Bannato
  • Messaggi: 678
  • Ringraziamenti ricevuti 227
  • Karma: 0
Sebbene in questa discussione si parli di esperienze, contemporaneamente si dà ampio spazio al farmaco LDN, che poi ha anche notevoli effetti secondari deleteri.

Secondo me questa discussione andrebbe chiusa.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #1974

  • Clara
  • OFFLINE
  • Moderatore
  • bacetti
  • Messaggi: 1848
  • Ringraziamenti ricevuti 784
  • Karma: 22
Caro Francois a volte in Cina quando si va a chiedere a un maestro di arti marziali di essere preso come allievo, il maestro può rispondere col rituale del tè. Offre una tazza vuota alla persona e comincia a vuotarvi il tè, se non si ferma e riempe tutta la tazza, continuando ancora a versare, significa che il maestro ha visto che la persona non ha posto in se stessa per apprendere nulla di nuovo, la persona "è troppo piena".
Sono piuttosto scandalizzata della tua proposta, e mi sembra che di certo tu non abbia approfondito l'argomento.
Dopo quasi un anno di ricerca e sperimentazioni io ho avuto la FORTUNA di incontrare questo RIMEDIO che mi sta facendo un gran bene, e come a me a tanti altri, come dimostrano tutti i forum italiani e nel mondo.
Sembra che a te questo non interessi.
I dogmi uccidono spesso, di qualunque natura essi siano. ti posto quanto segue:
Come agisce ldn
> LDN potenzia il sistema immunitario attivando le naturali difese del ns corpo

Il breve blocco dei recettori degli oppioidi endogeni tra le 2 e le 4 del mattino che e' provocato dall'assunzione di ldn prima di andare a dormire,si ritiene produca una prolungata regolazione degli elementi vitali del nostro sistema immunitaro,attraverso l'incremento di produzione di endorfine beta e encefaline .I volontari che sono stati presi in considerazione e che hanno assunto ldn,hanno dimostrato di avere un nr. piu' alto di endorfine beta in circolazione nel sangue i giorni seguenti l'assunzione. Ricerche in campo animale condotte dal dott.Jean Zagon e colleghi hanno mostrato anche un aumento delle metaencefaline

Il dott.Bihari dice che i suoi pazienti con HIV/AIDS i quali regolarmente assumono ldn che generalmente mostrano la scomparsa del deterioramento delle importantissime cellule T helper(CD4+)

Nel tumore umano,le ricerche di laboratorio del dott.Zagon in molti anni hanno dimostrato l'inibizione di molti differenti tumori umani utilizzando ldn. Cio' suggerisce che l'incremento dei livelli di endorfine beta ed encefaline prodotto da ldn agisce direttamente sui recettori oppioidi del tumore e probabilmente induce la morte delle cellule del tumore stesso(apoptosi). Inoltre si crede che esse agiscano nell'incrementare la naturale distruzione delle cellule maligne e l'incremento di altre difese immunitarie contro il cancro

In generale,nelle persone con patologie che sono parzialmente o largamente definite da una deficienza di endorfine (compreso il cancro e le malattie autoimmuni) o che sono accelerate da una deficienza di endorfine(come HIV/AIDS)il ripristino della normale produzione corporea di endorfine e' la maggiore azione terapeutica di ldn."

Gli effetti collaterali ci sono solo per qualche settimana, a causa dell'addatemnto che il corpo ha bisogno di fare, un pò come le cure omeopatiche. Infatti ldn sfrutta proprio un principio omeopatico.
I saggi dell'antichità che prendevano la bontà come loro metodo di vita erano così profondi che nessuno poteva sondare la loro mente, si muovevano cautamente come chi guada il...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #1989

  • francois
  • OFFLINE
  • Bannato
  • Messaggi: 678
  • Ringraziamenti ricevuti 227
  • Karma: 0
La filosofia di questo forum è indirizzata soprattuto a una medicina alternativa, non alla propaganda di prodotti della BigPharma.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #2003

  • Cecilia
  • OFFLINE
  • Amministratore
  • Prendila con leggerezza!
  • Messaggi: 1960
  • Ringraziamenti ricevuti 1100
  • Karma: 28
francois ha scritto:
La filosofia di questo forum è indirizzata soprattuto a una medicina alternativa, non alla propaganda di prodotti della BigPharma.

Dire che qui si fa pubblicitá alla big pharma mi pare un pó esagerato, non trovi?!

Esiste un forum dove per aver anche solo citato il LDN si viene ammoniti ed eventualmente bannati, noi non siamo cosí, non vogliamo essere estremisti, ne abbiamo abbastanza dell´estremismo.

Tutte le persone che sono iscritte a questo forum e buona parte di quelle che lo leggono sono contro i medicinali ma a favore della salute.

:)
È privilegio esclusivo dei medici uccidere un uomo e restare impuniti.
Francesco Petrarca
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #2005

  • Clara
  • OFFLINE
  • Moderatore
  • bacetti
  • Messaggi: 1848
  • Ringraziamenti ricevuti 784
  • Karma: 22
Credevo che la filosofia di questo forum fosse una filosofia indirizzata alla salute e alla ricerca non dogmatizzata.
Leggo nel post di Raffaele "Caro Alberto ti scrivo:Per intenderci meglio, prosegue lo scienziato:

“…se un bambino è affetto da polmonite ed è febbricitante con una temperatura corporea di 40 °C , pur essendo diplomato da decenni in omeopatia ed omotossicologia, non mi arrischierò certo a prescrivere soltanto Bryonia o Pulmonaria, ma piuttosto prescriverò tempestivamente un buon antibiotico ed a piene dosi, coadiuvato da un antipiretico."

Ti ripeto inoltre il funzionamento di ldn:
Il breve blocco dei recettori degli oppioidi endogeni tra le 2 e le 4 del mattino che e' provocato dall'assunzione di ldn prima di andare a dormire,si ritiene produca una prolungata regolazione degli elementi vitali del nostro sistema immunitaro,attraverso l'incremento di produzione di endorfine beta e encefaline.

Il bassissimo dosaggio funziona secondo un principio omeopatico.

Sai Francois è tutto molto strano, perchè la MU comprensiva dei suoi medici neurologi ecc. è generalmente contraria al ldn, per trovare un medico che ti faccia una ricetta devi fare salti mortali, anche Emiliano Marchi racconta che la sua neurologa nonostante gli evidenti effetti di miglioramento non ne voleva sapere del ldn, e poi dall'altra parte del muro ci sono persone come te che hanno lo stesso atteggiamento. Bizzarro vero?
I saggi dell'antichità che prendevano la bontà come loro metodo di vita erano così profondi che nessuno poteva sondare la loro mente, si muovevano cautamente come chi guada il...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #2022

  • francois
  • OFFLINE
  • Bannato
  • Messaggi: 678
  • Ringraziamenti ricevuti 227
  • Karma: 0
Forse i medici non fanno la ricetta perchè questo prodotto è troppo efficace.

Se fosse così, durerà poco sul mercato.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #2038

  • Clara
  • OFFLINE
  • Moderatore
  • bacetti
  • Messaggi: 1848
  • Ringraziamenti ricevuti 784
  • Karma: 22
ti invio qualche conversazione su una sperimentazione che era partita al S.Raffaele e che è stato sospeso dopo poco in modo piuttosto misterioso:


C'ho pensato tutta la notte e non riesco a capacitarmi di una cosa: ammesso che sia stato condotto correttamente (mi risulta il contrario) e che quel medico non parlasse a vanvera (possibilissimo) il trial di 2 anni dell' LDN sarebbe stato sospeso per.... "miglioramenti minimi e su poche persone"

Ma di cosa stiamo parlando di un mal di testa???? Oppure stiamo parlando di una malattia ancora irrisolta e controversa per la quale tutti brancolano nel buio???

Questa conclusione di "miglioramenti minimi" dopo 3 mesi... sarebbe la notizia piu' importante ed inedita che quel medico potesse mai dare durante il suo convegno, ben al di la' delle conclusioni tossicologiche. Certamente non giustificava il cestinaggio, la sospensione del trial o l' insabbiamento.


Infatti la penso come te -molto felice-
A parte il fatto che Emiliano ci ha spiegato benissimo che stanno sbagliando tutto nella sperimentazione, dalla posologia al prodotto con eccipienti, all'orario e non ricordo cos'altro.
Eppure nonostante abbiano sbagliato tutto hanno constatato miglioramenti minimi in tempi brevi.
Ma quando mai un qualsiasi farmaco per la SM ha mai dato un solo piccolo, minimo, o immaginabile miglioramento?
Personalmente mi avevano ridotto uno straccio in pochi anni.
Ci sono alcuni casi in cui qualcuno dice di rimanere "stabile" x qualche anno in forma R/R (il che è da vedere se sia x merito del farmaco o sia il corso naturale della sua SM).
Mai sentito nessuno che sia migliorato con i farmaci già approvati, non solo evidentemente, come richiedevano mi pare di aver capito per la sperimentazione su LDN, ma neanche minimamente.
Poi mi sembrava d'intuire che quella sperimentazione serviva per capire se era un farmaco pericoloso, tossico e capire gli effetti collaterali.
Hanno escluso qualsiasi effetto collaterale, non è tossico ed ha portato benefici seppur minimi e l'hanno tolto dalla sperimentazione -stupito-

Anche chi non li avesse mai sperimentati personalmente, avete mai letto gli effetti collaterali dei farmaci che somministrano come efficaci?
Avete mai notato questa evidente efficacia?

La differenza di prezzo (gli interferoni ed alcuni farmaci costano come una rata di mutuo) e gli enormi interessi economici che ci sono dietro, avranno niente a che fare con il fallimento della sperimentazione fatta male già di partenza?
-riflessione-

Ti sembra giusto che un trial sia stato sospeso senza straccio di relazione ufficiale sottoscritta dagli autori?

La seconda domanda che vorrei porgerti e':
ti e' sembrata una motivazione valida per sospendere quel trial? Che cavolo c' entrano i miglioramenti su pochissime persone con la sicurezza del farmaco?


"In Italia perchè la sperimentazione con l'ldn allora sarebbe molto ostacolata rispetto a quella del tysabri? per ineressi economici? Ma di chi? Di quali case farmaceutiche e che poteri hanno?Come funzionano queste cose in Italia qualcuno lo sa?"
www.sclerosi.org/forum/viewtopic.php?t=8...order=asc&highlight=
I saggi dell'antichità che prendevano la bontà come loro metodo di vita erano così profondi che nessuno poteva sondare la loro mente, si muovevano cautamente come chi guada il...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #2086

  • francois
  • OFFLINE
  • Bannato
  • Messaggi: 678
  • Ringraziamenti ricevuti 227
  • Karma: 0
Come ho già specificato, la causa di base della SM è la attività aggressiva dell'herpes virus.

La lisina è l'unico prodotto naturale capace di combattere questo virus ed esiste solo qualche farmaco che la contiene, ma sembra che non sia molto conosciuto.

Pertanto, i malati di SM dovrebbero assumere lisina per iniziare un percorso di regressione, pur continuando ad assumere quei farmaci che fossero ritenuti validi al caso.

Un farmaco aiuta l'organismo nelle sue funzioni, ma non colpisce la malattia alla radice.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #2139

  • alexpio
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 217
  • Ringraziamenti ricevuti 181
  • Karma: 28
francois ha scritto:
La SM è identificata come malattia autoimmune........

a indagini con le analisi delle frequenze si è visto che nei malati di SM si riscontra la presenza del ceppo del herpes virus. Questo si sviluppa nell’area del cervello e interessa tutto il sistema nervoso.

La lisina è il trattamento ampiamente riconosciuto per l'herpes. L'esperienza ha dimostrato che è efficace per arrestare una vasta gamma di virus herpes. Questa agisce inibendo la produzione del virus mentre rafforza il sistema immunitario. In pratica la lisina inibisce la produzione di una proteina, la arginina, che è essenziale al virus per formare il suo capside.


francois,
questa e' solo una delle possibili cause. Ritornero' sull'argomento quando avro' piu' tempo.

saluti
who knows least obeys best
Ultima modifica: 2 Anni 7 Mesi fa da alexpio.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #2158

  • amina
  • OFFLINE
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 59
  • Ringraziamenti ricevuti 10
  • Karma: 4
www.matteodallosso.org

è la testimonianza di un ragazzo di come è stato curato dalla sm

c'è anche un video di report
SONO IN DUBBIO-ergo-MI DOCUMENTO - POI DECIDO
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #2211

  • Gabriele
  • OFFLINE
  • Moderatore
  • La vita non è vivere, ma vivere in buona salute
  • Messaggi: 744
  • Ringraziamenti ricevuti 673
  • Karma: 0
francois ha scritto:
Sebbene in questa discussione si parli di esperienze, contemporaneamente si dà ampio spazio al farmaco LDN, che poi ha anche notevoli effetti secondari deleteri.

Secondo me questa discussione andrebbe chiusa.

Nessuna discussione andrebbe per principio chiusa, il semplice scambiare idee e ragionare su cosa è meglio o no risulta costruttivo, fino a quando i toni sono civili e c'è un ragionato scambio di idee sarebbe un crimine troncare la discussione.

Nessuno qui pubblicizza la bigpharma anzi gli diamo contro e lo sai, ma qui è un caso differente, abbiamo la fortuna di avere una persona che sta testimoniando la bontà della cura che sta eseguendo e tutti dico tutti siamo qui per cercare di aiutarla ancora ed apprendere dalla sua esperienza.

Gli estremismi sono sempre finiti male,lo hai anche provato sulla tua pelle, ma poi chi ci rimette degli estremismi è la comunità e questo NOI non lo vogliamo.

Siamo un Community che cerca di aiutare il prossimo e se stesso per migliorare la qualità di vita.

Cito una frase già detta nel forum, la mente è come un paracadute... funziona solo se aperto !

Stammi bene caro Francois, sappi che stimo il tuo lavoro e la tua dedizione ed anche se a volte lo considero estremista il tuo pensiero non per questo non lo rispetto e lo ascolto.
Il desiderio di prendere medicinali è una delle caratteristiche che distinguono l’uomo dagli animali...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
I seguenti utenti ringraziano:: Cecilia, Clara, amina

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #2271

  • francois
  • OFFLINE
  • Bannato
  • Messaggi: 678
  • Ringraziamenti ricevuti 227
  • Karma: 0
Gabriele
quando mi sono iscritto al forum pensavo che la filosofia dello stesso fosse rivolta in modo fondamentale verso una medicina alternativa.
Purtroppo devo constatare che non è così e quindi mi scuso se sono intervenuto in modo invasivo.

Personalmente, la MU non mi è gradita per vari motivi:
Produce farmaci velenosi che avvelenano la gente e pretende anche di farsi pagare profumatamente inducendo i malati ad assumere farmaci per tutta la vita.
Non si preoccupa di andare alla radice delle malattie, ma cura solo il sintomo.
Non accetta intromissioni di forme alternative di cura, ma impone i propri protocolli inderogabili.
Fa allungare ogni giorno il numero dei martiri per la scienza.

E' evidente che non posso andare in accordo con chi sostiene questa scienza.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #2274

  • Clara
  • OFFLINE
  • Moderatore
  • bacetti
  • Messaggi: 1848
  • Ringraziamenti ricevuti 784
  • Karma: 22
Scusa Francois se mi permetto di intervenire, ma c'è qualcosa di incomprensibile per me nelle tue risposte.
Dov'è che qui tu vedi che si sostiene la MU?

Le tue risposte non interloquiscono con quanto viene detto . Ti pare di aver risposto a Gabriele? O a me?
Se per caso ho dei problemi cognitivi vorrei saperlo....
I saggi dell'antichità che prendevano la bontà come loro metodo di vita erano così profondi che nessuno poteva sondare la loro mente, si muovevano cautamente come chi guada il...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #2297

  • francois
  • OFFLINE
  • Bannato
  • Messaggi: 678
  • Ringraziamenti ricevuti 227
  • Karma: 0
Clara
sostenere il farmaco LDN è sostenere la MU.
Un farmaco va bene per dare un aiuto, per un periodo, ma poi basta, la malattia va risolta combattendola alla radice.

Poi ho risposto a Gabriele per chiarire il mio estremismo.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #2343

  • Clara
  • OFFLINE
  • Moderatore
  • bacetti
  • Messaggi: 1848
  • Ringraziamenti ricevuti 784
  • Karma: 22
Francois le cose non sono bianche o nere e mi dispiace dover dire una simile ovvietà...
Secondo me non hai letto nulla di ciò che ho scritto, altrimenti non potresti andare avanti come un carrarmato con queste affermazioni assurde.

Ascolta, dai, fammi un piacere, per una volta...
ldn è una sigla che indica un basso dosaggio di un farmaco, a questo basso dosaggio funziona al contrario.Il naltrexone ad alto dosaggio inibisce i recettori delle endorfine, a basso dosaggio fa accadere una cascata di beta endorfine che per prima cosa attivano un meccanismo antiinfiammatorio e poi vanno a modulare spontaneamente il SI, specie quando questo è depresso da stress.
Proprio per questo basso dosaggio e per la sua funzione la MU non lo considera come un farmaco e lo ripudia.Ti ho anche segnalato che il trial partito al S. Raffaele è stato misteriosamente sospeso e insabbiato.

Continua ad ascoltare.... mentre si fa ldn e l'organismo comincia a riprendersi si fanno tutte le altre cose, disintossicazione, si cura l'alimentazione, si prendono integratori, si fa l'amore se uno vuole, si balla, ecc ecc.
Ma anche queste cose son tutte scritte sul sito, se vai a vedere, si parla di alimentazione, di integrazione ecc.

Sai cè molta gente che è guarita dai tumori con ldn,come fa questa cosa a non farti felice? Che ci sia gente che è guarita, non è una cosa meravigliosa?
I saggi dell'antichità che prendevano la bontà come loro metodo di vita erano così profondi che nessuno poteva sondare la loro mente, si muovevano cautamente come chi guada il...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #2346

  • Gabriele
  • OFFLINE
  • Moderatore
  • La vita non è vivere, ma vivere in buona salute
  • Messaggi: 744
  • Ringraziamenti ricevuti 673
  • Karma: 0
francois ha scritto:
Gabriele
quando mi sono iscritto al forum pensavo che la filosofia dello stesso fosse rivolta in modo fondamentale verso una medicina alternativa.

Ed è assolutamente cosi !
francois ha scritto:
Purtroppo devo constatare che non è così e quindi mi scuso se sono intervenuto in modo invasivo.

Non ti devi scusare hai un tuo pensiero ed è giusto che lo condividi con noi.
francois ha scritto:
Personalmente, la MU non mi è gradita per vari motivi:
Produce farmaci velenosi che avvelenano la gente e pretende anche di farsi pagare profumatamente inducendo i malati ad assumere farmaci per tutta la vita.
Non si preoccupa di andare alla radice delle malattie, ma cura solo il sintomo.
Non accetta intromissioni di forme alternative di cura, ma impone i propri protocolli inderogabili.
Fa allungare ogni giorno il numero dei martiri per la scienza.

E' evidente che non posso andare in accordo con chi sostiene questa scienza.

Su questo punto ti ha ampiamente risposto Clara ed io sono allineato con il suo pensiero.

Saluti
Il desiderio di prendere medicinali è una delle caratteristiche che distinguono l’uomo dagli animali...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #2371

  • francois
  • OFFLINE
  • Bannato
  • Messaggi: 678
  • Ringraziamenti ricevuti 227
  • Karma: 0
Clara
non è che non abbia capito, ma resta sempre valido il concetto:

un farmaco aiuta l'organismo nelle sue funzioni, ma non colpisce la malattia alla radice.

Il sito

freeforumzone.leonardo.it/lofi/Low-Dose-...rexone/D7709179.html

spiega tutto sul LDN.

La mia preoccupazione è che un suo uso, pur essendo di giovamento per l'organismo, possa diventate da "una tantum" a "una semper".
E' possibile che si crei una dipendenza.

Ecco perciò che accanto all'uso del LDN bisogna attivare tutte quelle azioni naturali che possano aiutare l'organismo là dove il farmaco non fa alcunchè, ossia il pH dei tessuti, irrobustire le cellule, saturare l'organismo di C, inibire l'attività dell'Herpers virus nel caso della SM.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #2591

  • darkje
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
La discussione si sta scladando ....

Da utilizzatore di LDN mi intrometto !

LDN non è mai stato detto che è la cura della SM!

Il suo scopo è Semplicemente può rallentare il progresso e a volte arrestare la malattia cosa ben lontana dal guarire

In più se si è fortunati si può ricevere un bonus ( esempio il mio nel giro di poco tempo è tornato l'uso della mano ) ma questo non è lo scopo di LDN ...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Sclerosi Multipla e LDN 2 Anni 7 Mesi fa #2656

  • alexpio
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 217
  • Ringraziamenti ricevuti 181
  • Karma: 28
francois ha scritto:
La SM è identificata come malattia autoimmune........

a indagini con le analisi delle frequenze si è visto che nei malati di SM si riscontra la presenza del ceppo del herpes virus. Questo si sviluppa nell’area del cervello e interessa tutto il sistema nervoso.

La lisina è il trattamento ampiamente riconosciuto per l'herpes. L'esperienza ha dimostrato che è efficace per arrestare una vasta gamma di virus herpes. Questa agisce inibendo la produzione del virus mentre rafforza il sistema immunitario. In pratica la lisina inibisce la produzione di una proteina, la arginina, che è essenziale al virus per formare il suo capside.


francois,
permettimi di dissentire almeno in parte con quello che dici. Tu dai per scontata la presenza dell'herpes virus in malati di MS, ma ci sono diverse teorie circa l'insorgere della MS, ed ognuno dei promotori di tali teorie puo' dimostrare di aver avuto dei successi.

Il dottore tedesco Joseph Evers nel 1969 aveva nella sua banca dati il nome di oltre 12.000 pazienti trattati semplicemente con una dieta particolare, con il 100% di successo per casi al primo stadio della malattia. La clinica Evers ancora tratta in media circa 700 malati di MS ogni anno.

C'e' la teoria promossa dai praticanti di medicina Ayurvedica che dice che la MS e' il risultato di autointossicazione da cibo non completamente digerito andato in putrefazione. Quando l'assimilazione continua di questi veleni nel sangue raggiunge la saturazione, il sistema immunitario cerca di neutralizzare queste tossine, presenti a questo punto anche nel cervello, attivando una reazione che lascia dietro di se delle scorie che rimangono nel cervello. L'accumulo di queste scorie causa una iperattivita' del sistema immunitario, e cosi' inizia la demielinizzazione (??). Esiste in commercio una formula ayurvedica che modula la iperattivita' del sistema immunitario. C'e' un caso notissimo di un dottore afflitto da MS, che usando questa formula ha visto le lesioni celebrali ridursi del 75% in un periodo di 8 anni.

Nella meta' degli anni 40 il dottor Bayard T. Horton faceva miracoli trattando i suoi pazienti affetti da MS con iniezioni di "histamine", dicendo che la MS e' il risultato di una reazione allergica, ma facendo l'opposto di quello che si fa di solito in casi di allergie.

Nei malati di MS si PUO' riscontrare la presenza di:

Human endogenous retrovirus HRES-1
Epstein Barr virus (Human herpesvirus 4)
Human herpesvirus 6A
Chlamydia pneumoniae
HERV-W (Human endogenous retrovirus type W)

Puoi trovare referenze nella Libreria Medica degli USA.

Ci sono malati di SM che non trarranno mai un notevole beneficio sia dall'assunzione di lisina che dall'intervento alla giugulare. Si deve stabilire prima l'origine della loro patologia. Ormai e' di pubblico dominio che un particolare micoplasma possa essere ritenuto responsabile per una innumerevole quantita' di patologie del sistema nervoso, e non solo. Se il micoplasma responsabile della MS in un determinato soggetto e' stato estratto dai cristalli di brucella, allora i normali esami del sangue non lo evidenzieranno mai, dato che il micoplasma si cristallizza ad un PH di 8.1, e quindi si deve ricorrere al test della reazione a catena del polimerase ( credo che vada tradotto in questo modo quello che qui' viene indicato come "Polimerase Chain Reaction Test".
Un'altra buona indicazione puo' essere data dal test del volume del sangue. Normalmente, i soggetti affetti da MS con origine micotica (??), hanno i globuli rossi "gonfi ed allungati", e quindi il sangue non fluisce nella stessa quantita' di un soggetto normale.

Apro una parentesi per rendere l'idea di come ci si puo' sentire ad andare a flusso ridotto:

"vi e' mai capitato di stare seduti sulla.... tazza e poi rialzarvi e rendervi conto che potete a malapena camminare finche' il flusso sanguigno non si ristabilisce in pieno?

Un occhio esperto puo' individuare questi casi anche solo esaminando il sangue con un microscopio "darkfield". E' mia opinione che tutti coloro che ricevono notevoli benefici dall'assunzione di LDN possono essere "infetti" da micoplasma, e riceverebbero solo minimi miglioramenti dall'intervento alla giugulare.
Un'ultima nota solo per dire che oltre alla lisina considererei il serrapeptase (l'enzima miracoloso, come viene definito), per la sua azione antinfiammatoria, chelante, e distruttrice di fibrina e biofilm.

saluti
who knows least obeys best
Ultima modifica: 2 Anni 7 Mesi fa da alexpio.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.255 secondi

v2000 solgarSOLGAR.IE

consigliato per lo shopping online. Abbiamo scoperto che in Irlanda c'è uno store rivenditore della SOLGAR. I prodotti sono gli stessi ed a buon prezzo. L'azienda propone anche "zero" costi di spedizione. CLICCA

arcobalenoErboristeria Arcobaleno

sconto per lo shopping online. Solo gli iscritti al portale "Alleanza della Salute Forum di Medicina Ortomolecolare" potranno avvalersi di tale sconto che vale l' 8%. CLICCA

EnologiaBalducci 30x30 0

Acido Ascorbico purissimo

a prezzi vantaggiosissimi per gli iscritti a questo forum. Puoi iscriverti e partecipare alle discussioni sulla salute ed il benessere ed avere sconti. Per leggere di più CLICCA